Biblioteca comunale Fausto Sabeo

Biblioteca comunale Fausto Sabeo

Ora del racconto

Quando
06 October 2017
Orario
16:30 — 17:30
Dove
Biblioteca Fausto Sabeo di Chiari - Sala ragazzi, Viale Mellini 2 CHIARI (Brescia)
Categorie
Libri, Ragazzi, Spettacoli
Tag
ora del racconto, letture ad alta voce, lettori volontari, lettrici volontarie, nati per leggere, bambine e bambini, npl
Info
Biblioteca comunale Fausto Sabeo

Tutti i venerdì alle 16.30 nella sala ragazzi vengono lette ad alta voce una o più bellissime storie per i bambini e le bambine che avranno voglia di restare ad ascoltare. La lettura è particolarmente adatta alla fascia d'età fra i 3 e i 7 anni. Niente impedisce ai più grandicelli di fermarsi ad ascoltare però, così come alle sorelline e ai fratellini più piccoli. Ci sembra importante che tutti siano accompagnati dai genitori, così che la lettura sia un momento di condivisione fra adulti e piccoli. Uno degli scopi della lettura ad alta voce in biblioteca, infatti, è mostrare ai genitori quanto è bello, e divertente!, leggere insieme.

Prestano la loro voce ai libri della biblioteca: LE LIBRELLULE il nostro fantastico gruppo di volontari e di volontarie lettrici.  

Le Librellule si sono anche costituite in Associazione. Se volete mettervi in contatto con loro per sostenere le iniziative di promozione della lettura e della biblioteca che curano, scrivete a librellulechiari@gmail.com oppure contattatele alla loro Pagina Facebook.

 Durante i mesi estivi e i periodi di vacanze l'Ora del racconto si interrompe. Non è che non ci siano più bambine e bambini interessati: ma è impossibile farli venire tutti alla stessa ora!

  Partecipate all'evento

L’Ora del racconto aderisce a Nati per leggere, campagna nazionale sostenuta dai pediatri in alleanza con i bibliotecari e gli educatori che raccomanda ai genitori di condividere la lettura con le loro figlie e i loro figli fin dalla più tenera età. Solide ricerche scientifiche hanno accertato, infatti, i molti benefici di una regolare e precoce pratica di lettura in famiglia per la salute delle bambine e dei bambini, per il loro sviluppo mentale e per la qualità delle relazioni.