عرض كل

جديد النظام المكاتبي

Messaggio di benvenuto al catalogo.

عرض كل

المقروئة أكثر

  1. 1

    Cambiare l'acqua ai fiori Valérie Perrin

  2. 2

    La sorella perduta Lucinda Riley

  3. 3

    2: L'inverno dei leoni

  4. 4

    Tre Valérie Perrin

  5. 5

    Figlia della cenere romanzo di Ilaria Tuti

  6. 6

    Quando si avvera un desiderio Nicholas Sparks

  7. 7

    La canzone di Achille Madeline Miller

  8. 8

    Il quaderno dell'amore perduto Valérie Perrin

  9. 9

    L'amore fa miracoli Sveva Casati Modignani

  10. 10

    L'acqua del lago non è mai dolce Giulia Caminito

عرض كل

الأكثر طلبا

  1. 1

    2: L'inverno dei leoni

  2. 2

    Tre Valérie Perrin

  3. 3

    Per niente al mondo Ken Follett

  4. 4

    L'amore fa miracoli Sveva Casati Modignani

  5. 5

    La sorella perduta Lucinda Riley

  6. 6

    La casa senza ricordi romanzo di Donato Carrisi

  7. 7

    Una vita nuova Fabio Volo

  8. 8

    Il codice dell'illusionista Camilla Läckberg, Henrik Fexeus

  9. 9

    La felicità del lupo Paolo Cognetti

  10. 10

    Cambiare l'acqua ai fiori Valérie Perrin

عرض كل

أحداث قادمة

EVENTI SUL TERRITORIO
Leggimi perchè
La Sezione Ragazzi della biblioteca propone due incontri di promozione alla lettura dedicati a neo-genitori.Giovedì... توقيت:
CASTELCOVATI
14° Sagra di S.Antonio
Torna con la 14esima edizione la Sagra di S.Antonio a Castelcovati!Dal 10 al 23 Gennaio... توقيت:
عرض كل

التعليقات الأخيرة

La parete Nord - di Tita Secchi

16 settembre 1944, una data scritta nel sangue. Caserma Ottaviani di Brescia, ore 6:30 del mattino. Un comando nazista fucila sei resistenti catturati in montagna. Uno di loro è il ventinovenne Tita Secchi, nome di battaglia Franco, uno spirito libero rimasto fedele alla propria anima sino all’ultimo respiro.
Estate 1942 circa. Due anni prima della tragica morte, l’appassionato alpinista Tita raggiunge la Cima Adamello in cordata con un amico, scalandone la temuta parete Nord. Rientrato a casa dall’impresa, trascrive l’esperienza in un quadernetto.
Anno 2004, sessantesimo anniversario di una morte partigiana. Il pittore bresciano Tita Secchi Villa recupera lo scritto dello zio di cui porta il nome e dà alle stampe “La parete Nord. Un ricordo di Tita Secchi”. Un libro sottile, questo, di una settantina di pagine, ma immenso nel significato di cui si carica resuscitando la voce di un giovane d’eccezione, di un’esistenza ispirante e splendente precocemente recisa dalla seconda guerra mondiale.

La recensione completa la trovate qua https://www.bresciasilegge.it/ricordi-dalla-parete-nord-un-libro-in-memoria-di-tita-secchi-alpinista-e-resistente/

L'isola delle ombre - Davide Calì, Claudia Palmarucci

Albo con splendide illustrazioni, ricche di riferimenti artistici colti, che mettono in scena un testo stratificato, dai significati e dalle possibilità di lettura multipli.
L' albo suscita in modo naturale curiosità e divertimento, ma ugualmente anche profonda inquietudine, smarrimento e nostalgia.
Lavora infatti contemporaneamente su due piani, quello del visibile e quello dell'invisibile, dell'inconscio, del rimosso, lasciando affiorare sensazioni prima sottilmente e poi sempre più apertamente perturbanti.
A me è piaciuto molto.

مرحبا بكم في كتالوج النظام المكاتبي. اُكتب هنا بعض المعلومات الإضافية التي ستعرض للمستخدمين في الصفحة الرئيسية