وُجِدَت 3 وثائق.

Addio a Berlino
0 0 0
كتب عصرية

Isherwood, Christopher <1904-1986>

Addio a Berlino / Christopher Isherwood

Milano : Garzanti, 1975

نبذة مختصرة: Io sono una macchina fotografica con l'obiettivo aperto dichiara l'alter ego di Christopher Isherwood arrivando nell'autunno del 1930 a Berlino, dove resterà fino al 1933. Un obiettivo - si può aggiungere - inesorabile, attraverso il quale partecipiamo come dal vivo ai suoi incontri nel cuore pulsante di una Repubblica di Weimar che si avvia al suo fosco tramonto: da un'eccentrica, anziana affittacamere alla sensuale Sally Bowles, aspirante attrice un po' svampita, a Otto, ombroso proletario diciassettenne, a Natalia Landauer, rampolla di una colta famiglia ebrea dell'alta società. Tra cabaret e caffè, tra case signorili e squallide pensioni, tra il puzzo delle cucine e quello delle latrine, tra file per il pane e manifestazioni di piazza, tra crisi economica e cupa euforia - da nulla dettata e in bilico sul Nulla -, Isherwood mette in scena la prova generale di un disastro e ci fa assistere alla resistibile ascesa del nazismo. Non solo: cogliendo con ironia corrosiva i presaghi rintocchi che accompagnano la grandeur di un mondo inutilmente solido e pesante, ci consegna una scabra narrazione che ci ricorda come la Storia - e ogni storia - sia sempre contemporanea.

Christopher e il suo mondo
0 0 0
كتب عصرية

Isherwood, Christopher <1904-1986>

Christopher e il suo mondo : 1929-1939 / Christopher Isherwood ; traduzione di Giancarlo Pavanello

Milano : SE, copyr. 2001

نبذة مختصرة: Questo libro ci rivela i retroscena delle esperienze che in forma romanzesca Isherwood ha raccontato in Il signor Norris se ne va e in Addio a Berlino. E' la narrazione dell'apprendistato di un uomo che rifiuta tutte le convenzioni, le costrizioni, e che si fida soltanto del proprio istinto. Il libro inizia nel 1929, quando Christopher arriva a Berlino dall'Inghilterra per trascorrervi una settimana, dietro le insistenze del suo amico poeta W.H. Auden; vi rimarrà invece per diversi anni. La storia è una svolta e Isherwood si trova coinvolto nei soprassalti che agitano l'Europa.

Un uomo solo
3 0 0
كتب عصرية

Isherwood, Christopher <1904-1986>

Un uomo solo / Christopher Isherwood

Milano : Adelphi, 2009

نبذة مختصرة: Già negli anni Trenta, quando scrisse Addio a Berlino, Christopher Isherwood sosteneva di voler trasformare il suo occhio di romanziere nell'obiettivo di una macchina fotografica. Ma per lungo tempo - attraverso libri molto diversi fra loro, e spesso segnati dai personaggi fittizi o reali che raccontavano l'intenzione rimase una di quelle fantasticherie stilistiche che spesso gli scrittori inseguono per tutta la vita senza realizzarle mai. E invece nel suo ultimo romanzo - questo - Isherwood trasforma una giornata nella vita di George, un professore inglese non più giovane che vive in California, in un'asciutta, e proprio per questo struggente, sequenza di scatti. Non è una giornata particolare per George: solo altre ventiquattr'ore senza Jim, il suo compagno morto in un incidente. Ventiquattr'ore fra il sospetto dei vicini, la consolante vicinanza di Charlotte, la rabbia contro i libri letti per una vita ma ormai inutili, e il desiderio di un corpo giovane appena intravisto ma che forse è già troppo tardi per toccare. Quanto basta per comporre un ritratto che non si può dimenticare, e che alla sua uscita sorprese tutti, suonando troppo vero per non essere scandaloso.