E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 908993 documenti.

Mostra parametri
Il gelataio Tirelli
0 0 0
Libri Moderni

Meir, Tamar <studiosa del Talmud e filosofia ebraica>

Il gelataio Tirelli : Giusto tra le nazioni / Tamar Meir ; disegni di Yael Albert ; traduzione di Cesara Buonamici e Joshua Kalman

Gallucci, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Il gelataio Tirelli amava il gelato come un bambino. Così aprì una gelateria a Budapest. Ma quando i nazisti invasero la città, decise di fare qualcosa di ancora più buono... Un libro sul valore del coraggio, dell’amicizia e dell’aiuto reciproco che si basa su fatti realmente accaduti.

Vacanze
0 0 0
Libri Moderni

Blexbolex <1966->

Vacanze / Blexbolex

Orecchio acerbo, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per quella bambina è cominciata l'estate in campagna a casa del nonno. Per lei, sovrana assoluta di tempo e spazio, significa libertà di movimento, arrampicarsi sugli alberi, giochi solitari e poche regole cui sottostare, come per esempio scendere dall'albero, se chiamati a gran voce per andare in stazione a prendere qualcuno. Che delusione! In arrivo non è un amico, ma un piccolo elefante. La bambina è contrariata: è un intruso nella sua estate...

Il grande muro rosso
0 0 0
Libri Moderni

Teckentrup, Britta <1969->

Il grande muro rosso / Britta Teckentrup

Gallucci, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il grande muro rosso c’è sempre stato. Gli amici di Topino non sanno perché sia stato costruito, né cosa ci sia dall’altra parte. Sanno solo che gli mette paura. Ma Topino è curioso. Troverà il coraggio di avventurarsi nell’ignoto?

Una merenda tremenda
0 0 0
Libri Moderni

Gough, Julian <1966-> - Field, Jim <1980->

Una merenda tremenda / testo di Julian Gough ; disegni di Jim Field ; traduzione di Benedetta Gallo

Gallucci, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: SPLASH! Una Cosa Misteriosa precipita nelle acque tranquille del laghetto di Grande e Buffo. È l’inizio di una piccola avventura o di un gran pasticcio? Dal cielo è piombato un tremendo pericolo o un nuovo amico? Buffo è certo di potersela cavare da solo, ma senza volerlo trasforma il giorno più bello di sempre in uno più brutto che mai e deve chiedere aiuto all’amica Grande per rimettere a posto le cose. Una favola che ha molto da insegnare sull’amicizia e sui pregiudizi… oltre che sugli usi della cacca al mirtillo.

Il mio gatto Cicciabomba
0 0 0
Libri Moderni

Roussey, Christine <1981->

Il mio gatto Cicciabomba / Christine Roussey

Gallucci, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ti presento Cicciabomba. Cicciabomba è il mio gatto. È paffuto, grassottello, bello gonfio, bombato come una ciambella di salvataggio. Cicciabomba è un gran burlone. Si sbellica per un nonnulla, ride a crepapelle. Ma è un coccolone da combattimento: miagola come un ninja e fa le fusa come una tigre. Cicciabomba è il mio migliore amico.

San Paolo
0 0 0
Libri Moderni

Bagetto, Luca

San Paolo : l'interruzione della legge / Luca Bagetto

Feltrinelli, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: San Paolo è stato un pensatore rivoluzionario e dalla filosofia politica del Novecento è stato interpretato come il maestro del rifiuto della legge e dell'ordinamento presente, con tutte le sue ipocrisie. È stato cioè letto attraverso lo spirito gnostico di Marcione, che nel II secolo si richiamava a san Paolo per contrapporre un Dio del presente malvagio, creatore di questo mondo ingiusto e oppressivo, a un Dio del futuro buono e redento. Secondo Luca Bagetto, al contrario, san Paolo si oppone fortemente allo gnosticismo. Nella sua visione il Messia, che pure interrompe la legge, la dispiega in modo più profondo e più autentico di quanto non faccia la garanzia dell'ordine. In corrispondenza dell'annuncio messianico della vita nuova è fondamentale il tema dell'Esodo, simbolo dell'uscita da una situazione oppressiva. Esiste un parallelo tra l'epoca ellenistica e la globalizzazione, che in comune hanno la ricerca di un riparo dalla legge astratta e oppressiva. Bagetto propone una nuova traduzione della Seconda lettera ai Tessalonicesi, centrale per l'individuazione dell'Anticristo e per la definizione del rapporto del cristianesimo con l'ebraismo, e dimostra che san Paolo traccia una nuova strada non moralista per concepire anche oggi il rapporto tra la fede e il potere politico.

Le armi nascoste della manipolazione
0 0 0
Libri Moderni

Carré, Christophe <1960->

Le armi nascoste della manipolazione : come smascherarle, disinnescarle e farne buon uso / Christopher Carré ; traduzione di Frbrizia Berera

Feltrinelli, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Perché siamo facilmente influenzabili? Perché finiamo con dire di sì? Quali sono le strategie più ingannevoli? Chi sono i manipolatori più pericolosi? Come evitare di cadere nella loro rete? E se noi stessi, senza nemmeno accorgercene, lo fossimo? Per interesse, perversione o errore, ma spesso semplicemente a fin di bene, la manipolazione è ovunque. Perché tutti, in fondo, manipolano tutti! A volte, non solo non ci rendiamo conto di essere manovrati, ma non siamo neppure consapevoli che noi stessi adottiamo strategie per influenzare ed esercitare un controllo sugli altri, per persuaderli in modo più o meno trasparente a pensare o fare ciò che vogliamo, magari senza cattive intenzioni o senza essere machiavellici. Perdiamo di vista che, nel gioco delle parti, carnefici, vittime e salvatori si alimentano e sostengono a vicenda. Lo spiega bene Christophe Carré, uno dei maggiori esperti su questi temi, il quale, senza demonizzazioni e con grande perspicacia, esplora in questo libro le dinamiche e le modalità manipolatorie che ciascuno di noi - chi più, chi meno - sperimenta nel lavoro, nei rapporti di amicizia, in amore e nella relazione con i figli. Lo fa integrando molteplici contributi delle scienze umane e della psicologia sociale, grazie ai quali suggerisce come riconoscere e scardinare il gioco della manipolazione, usarne con intelligenza gli strumenti, e imparare a comunicare e agire senza barare.

Codice amministrativo 2018
0 0 0
Libri Moderni

Italia <Stato>

Codice amministrativo 2018 : [aggiornato al Correttivo antimafia] : fonti e principi del diritto amministrativo, organi dello Stato, regioni ed enti locali, funzioni e mezzi della Pubblica amministrazione, pubblico impiego, procedimento ed atti amministrativi, contratti pubblici, riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, servizi pubblici, società partecipate, crescita, efficienza e spending review, giustizia amministrativa, indici sistematico, cronologico e analitico / a cura di Luigi Tramontano

Hoepli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto nel Codice amministrativo: L. 153/2017: Beni culturali; L. 124/2017: Legge annuale per mercato e concorrenza; D.Lgs. 117/2017: Codice del terzo settore; L. 110/2017: Delitto di tortura; D.Lgs. 104/2017: Ambiente; D.Lgs. 100/2017: Correttivo testo unico società partecipate; D.Lgs. 90/2017: Riforma riciclaggio; D.Lgs. 75/2017: Riforma pubblico impiego; D.Lgs. 74/2017: Ottimizzazione e produttività pubblico impiego; L. 96/2017, di conv. del D.L. 50/2017: Manovra correttiva; D.Lgs. 56/2017: Correttivo codice contratti pubblici; L. 24/2017: Responsabilità medica; L. 48/2017, di conv. del D.L. 14/2017: Sicurezza delle città; L. 46/2017, di conv. del D.L. 13/2017: Protezione internazionale e immigrazione; D.Lgs. 3/2017: Concorrenza e risarcimento danno.

Hotel Silence
0 0 0
Libri Moderni

Audur Ava Olafsdottir <1958->

Hotel Silence / Audur Ava Ólafsdóttir ; traduzione di Stefano Rosatti

Einaudi, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Jónas ha quarantanove anni e un talento speciale per riparare le cose. La sua vita, però, non è facile da sistemare: ha appena divorziato, la sua ex moglie gli ha rivelato che la loro amatissima figlia in realtà non è sua, e sua madre è smarrita nelle nebbie della demenza. Niente sembra avere piú senso: Jónas vuole farla finita, ma quando lascia l'Islanda (per attuare il suo progetto lontano da tutti) scoprirà che c'è sempre, sempre una seconda possibilità. Jónas ha quarantanove anni e un talento speciale per riparare le cose. La sua vita, però, non è facile da sistemare: ha appena divorziato, la sua ex moglie gli ha rivelato che la loro amatissima figlia in realtà non è sua, e sua madre è smarrita nelle nebbie della demenza. Tutti i suoi punti di riferimento sono svaniti all'improvviso e Jónas non sa piú chi è. Nemmeno il ritrovamento dei suoi diari di gioventú, pieni di appunti su formazioni nuvolose, corpi celesti e corpi di ragazze, lo aiuta: quel giovane che era oggi gli appare come un estraneo, tutta la sua esistenza una menzogna. Comincia a pensare al suicidio, studiando attentamente tutti i possibili sistemi e tutte le variabili, da uomo pratico qual è. Non vuole però che sia sua figlia a trovare il suo corpo, e decide di andare a morire all'estero. La scelta ricade su un paese appena uscito da una terribile guerra civile e ancora disseminato di edifici distrutti e mine antiuomo. Jónas prende una stanza nel remoto Hotel Silence, dove sbarca con un solo cambio di vestiti e la sua irrinunciabile cassetta degli attrezzi. Ma l'incontro con le persone del posto e le loro ferite, in particolare con i due giovanissimi gestori dell'albergo, un fratello e una sorella sopravvissuti alla distruzione, e con il silenzioso bambino di lei, fa slittare il suo progetto giorno dopo giorno...

Le aquile nella tempesta
0 0 0
Libri Moderni

Kane, Ben

Le aquile nella tempesta / Ben Kane

Newton Compton, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 15 d.C. Arminio, il comandante dei Germani, è stato sconfitto e una delle aquile perdute di Roma è stata finalmente ritrovata. Migliaia di barbari sono stati uccisi. Nonostante questi successi, il centurione Lucio Tullo è tutt’ altro che soddisfatto. Non ha nessuna intenzione di fermarsi fino a che anche Arminio non sarà morto, l’antica aquila della sua legione ritrovata e le tribù nemiche completamente annientate. Ma anche Arminio – impetuoso e senza paura – vuole vendetta. Grazie al suo carisma, infatti, sta già radunando un enorme esercito, riunendo le tribù superstiti per dare la caccia in lungo e in largo ai romani che si trovano nelle sue terre. Tullo si troverà presto in un vortice di sangue, tradimenti e pericolo. La sua missione sarà la sfida più pericolosa che abbia mai affrontato.

Viale dei misteri
0 0 0
Libri Moderni

Irving, John <1942->

Viale dei misteri / John Irving ; traduzione di Giuseppina Oneto

Rizzoli, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quasi tutti i ragazzini della discarica sono credenti; forse perché è necessario credere in qualcosa quando si vedono tante cose gettate via. E Juan Diego sapeva quello che sa ogni bambino della spazzatura (e ogni orfano): ogni stupidaggine gettata via, ogni persona o cosa non voluta, è stata voluta una volta, o, in circostanze diverse, avrebbe potuto essere voluta.» Invecchiando, e anzitutto quando ricordiamo e sogniamo, viviamo nel passato. Certe volte è lì che ci sentiamo vivi veramente. In viaggio dagli Stati Uniti alle Filippine, lo scrittore Juan Diego Guerrero, cinquantaquattro anni, sogna il suo passato in Messico. Sogna la discarica dove ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza, luogo desolato ma anche, per un bambino quale è lui, prodigiosa montagna di rifiuti da cui sfilare e trarre in salvo i libri. Juan Diego sogna l'adorata sorellina Lupe e i suoi borbottii incomprensibili a chiunque tranne lui, Lupe che sapeva leggere i pensieri delle persone e che amava veramente soltanto due cose: suo fratello e tutti i cani. Juan Diego sogna e risogna i gesuiti dell'orfanotrofio di Oaxaca, e sogna un'incombente statua della Vergine Maria, e anche quell'incredibile incidente avvenuto tra sua madre e la statua della Madonna. Sogna, Juan Diego, ricorda e sogna, entrando e uscendo - complice un'assunzione non proprio ortodossa di betabloccanti e pastiglie più o meno intere di Viagra - da luminosi attimi che nella sua mente sono eterni e bui recessi nei quali continua a sprofondare.

Questa sera è già domani
0 0 0
Libri Moderni

Levi, Lia <1931->

Questa sera è già domani / Lia Levi

E/o, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Genova. Una famiglia ebraica negli anni delle leggi razziali. Un figlio genio mancato, una madre delusa e rancorosa, un padre saggio ma non abbastanza determinato, un nonno bizzarro, zii incombenti, cugini che scompaiono e riappaiono. Quanto possono incidere i risvolti personali nel momento in cui è la storia a sottoporti i suoi inesorabili dilemmi? È possibile desiderare di restare comunque nella terra dove ci sono le tue radici o è urgente fuggire? Se sì, dove? Esisterà un paese realmente disponibile all’accoglienza? Alla tragedia che muove dall’alto i fili dei diversi destini si vengono a intrecciare i dubbi, le passioni, le debolezze, gli slanci e i tradimenti dell’eterno dispiegarsi della commedia umana. Una vicenda di disperazione e coraggio realmente accaduta, ma completamente reinventata, che attraverso il filtro delle misteriose pieghe dell’anima ci riporta a un tragico recente passato.

Non ditelo allo scrittore
2 1 0
Libri Moderni

Basso, Alice <1979->

Non ditelo allo scrittore / Alice Basso

Garzanti, 2017

  • Copie totali: 50
  • A prestito: 37
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A Vani basta notare un tic, una lieve flessione della voce, uno strano modo di camminare per sapere cosa c’è nella testa delle persone. Una empatia innata che Vani mal sopporta, visto il suo odio per qualunque essere vivente le stia intorno. Una capacità speciale che però è fondamentale nel suo mestiere. Perché Vani è una ghostwriter. Presta le sue parole ad autori che in realtà non hanno scritto i loro libri. Si mette nei loro panni. Un lavoro complicato di cui non può parlare con nessuno. Solo il suo capo sa bene qual è ruolo di Vani nella casa editrice. E sa bene che il compito che le ha affidato è più di una sfida: deve scovare un suo simile, un altro ghostwriter che si cela dietro uno dei più importanti romanzi della letteratura italiana. Solo Vani può trovarlo, seguendo il suo intuito che non l’abbandona mai. Solo lei può farlo uscire dall’ombra. Ma per renderlo un comunicatore perfetto, lei che ama solo la compagnia dei suoi libri e veste sempre di nero, ha bisogno del fascino ammaliatore di Riccardo. Lo stesso scrittore che le ha spezzato il cuore, che ora è pronto a tutto per riconquistarla. Vani deve stare attenta a non lasciarsi incantare dai suoi gesti. Eppure ha ben altro a cui pensare. Il commissario Berganza, con cui collabora, è sicuro che lei sia l’unica a poter scoprire come un boss della malavita agli arresti domiciliari riesca comunque a guidare i suoi traffici. Come è sicuro che sia arrivato il momento di mettere tutte le carte in tavola con Vani. Con nessun’altra donna riuscirà mai a parlare di Chandler, Agatha Christie e Simenon come con lei. E quando la vita del commissario è in pericolo, Vani rischia tutto per salvarlo. Senza sapere come mai l’abbia fatto. Forse perché, come ha imparato leggendo La lettera scarlatta e Cyrano de Bergerac, ogni uomo aspira a qualcosa di più grande, che rompa ogni schema della razionalità e della logica. Vani è ormai uno dei personaggi più amati dai lettori italiani. Dopo il successo dell’Imprevedibile piano della scrittrice senza nome e di Scrivere è un mestiere pericoloso, Alice Basso torna con la perfezione e l’originalità di uno stile che le ha portato l’ammirazione della stampa più autorevole. Un nuovo romanzo, stesse caratteristiche imperdibili: libri, indagini, amore e una protagonista che diventerà come un’amica un po’ strana che non riuscirete più ad abbandonare.

Qualcosa
4 0 0
Libri Moderni

Gamberale, Chiara <1977->

Qualcosa : romanzo / di Chiara Gamberale ; illustrazioni di Tuono Pettinato

Longanesi, 2017

  • Copie totali: 114
  • A prestito: 50
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma quando, per la prima volta, un vero dolore la sorprende, la Principessa si ritrova «un buco al posto del cuore». Com’è possibile che proprio lei, abituata a emozioni tanto forti, improvvisamente non ne provi più nessuna? Smarrita, Qualcosa di Troppo prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire. Tanto che, presto, Qualcosa di Troppo si ribella. E si tuffa in Smorfialibro, il nuovo modo di comunicare per cui tutti nel regno sembrano essere impazziti, s’innamora di un Principe sempre allegro, di un Conte sempre triste, di un Duca sempre indignato e, pur di non fermarsi e di non sentire l’insopportabile «nostalgia di Niente» che la perseguita, vive tante, troppe avventure… Fino ad arrivare in un misterioso luogo color pistacchio e capire perché «è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura». Chiara Gamberale, abituata a dare voce alla nostra complessità, questa volta si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo. Grazie a un tono sognante e divertito, e al tocco surreale delle illustrazioni di Tuono Pettinato, Qualcosa ci aiuta così a difenderci dal Troppo. Ma, soprattutto, ci invita a fare pace col Niente.

Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio
0 0 0
Libri Moderni

Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio : Heidelberg 1817 / Georg Wilhelm Friedrich Hegel ; a cura di Adriano Tassi

Morcelliana, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'"Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio" fu pubblicata a Heidelberg nel 1817 a uso degli studenti di Hegel. Opera molto travagliata dal punto di vista compositivo, tanto da essere redatta prima nel 1827 e in versione definitiva nel 1830, l'Enciclopedia è concepita da Hegel come un "prospetto generale sull'intero ambito della filosofia"; uno strumento didattico elaborato per fungere da filo conduttore nella dialettica insegnamento-apprendimento, da utilizzare nelle sue lezioni universitarie.

Gioca con Mowgli
0 0 0
Libri Moderni

Gioca con Mowgli

White Star Kids

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Un anno nella foresta
0 0 0
Libri Moderni

Dziubak, Emilia <1982->

Un anno nella foresta / Emilia Dziubak

Fabbri, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Ciao a tutti, io sono l'orso! Venite con me, vi porterò alla scoperta di un mondo meraviglioso, dove vivo con tantissimi altri animali! Nella foresta vivono tantissimi animali: cinghiali, lupi, fagiani, orsi, formiche, picchi, volpi, bisce, rane, alci e molti altri... Come giocano e riposano? Chi dorme di giorno e chi di notte? Quali sono i loro passatempi preferiti? Un viaggio sorprendente, che pagina dopo pagina, mese dopo mese, mostra come cambiano la foresta e le abitudini degli animali con il cambiare del clima e con l'avvicendarsi delle stagioni. Con una presentazione di tutti gli animali della foresta e un divertente labirinto per giocare!

Per gioco
0 0 0
Libri Moderni

Sironi, Marta <1975-> - Niccolai, Viola <1986->

Per gioco : l'arte di divertirsi / Marta Sironi, Viola Niccolai ; con la collaborazione di Monica Monachesi

Topipittori, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Bari, danzatori, girotondi, mosca cieca, lottatori, giocatori di palla a mano, calciatori, ragazzi che soffiano bolle sono entrati della storia dell’arte per mano di pittori come Balthus, Matisse, Goya, Gauguin, Shahn, Manet, Chardin e altri ancora. I giochi fanno da sempre parte della vita e di tutte le età, cambiano o ritornano in epoche diverse mentre l’arte li incornicia in racconti fuori dal tempo. Gli scacchi, la palla, la corda, il nascondino, la mosca cieca, la lotta: l’umanità ha sempre giocato, fin dai tempi più remoti, da quando disegnava nelle caverne in poi, inventando meravigliosi passatempi per stare insieme e imparare le regole della convivenza civile attraverso il piacere del gioco. Questo nuovo volume, nato in collaborazione con l’Associazione Giochi Antichi di Verona, in uscita in occasione del Tocatì - Festival Internazionale dei giochi in strada, è tutto dedicato all’arte del divertimento. Il libro conduce i piccoli lettori alla scoperta dei giochi rappresentati in celebri quadri, allo scopo di far incontrare alle generazioni più giovani il grande patrimonio dei giochi tradizionali.

Costellazioni
0 0 0
Libri Moderni

Albanese, Lara <1967-> - Guicciardini, Desideria <1954->

Costellazioni : le stelle che disegnano il cielo / testi di Lara Albanese ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Editoriale scienza, 2017

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Da sempre il cielo notturno affascina gli uomini con il suo spettacolo di astri, e fin dall'antichità i popoli di tutto il mondo, guardando le stelle, hanno immaginato linee che le collegano e che formano dei disegni: le costellazioni. Queste figure di uomini, donne, animali e oggetti sono diventate protagoniste di tante storie che Lara Albanese, appassionata divulgatrice scientifica, racconta in questo libro speciale, da leggere di giorno e usare di notte: se infatti punti la torcia sulle pagine con le stelle forsorescenti e poi la spegni, al buio vedrai apparire le costellazioni che vuoi osservare! Accanto alle storie di sedici costellazioni, ci sono anche tanti concetti di astronomia, per conoscere qualcosa di più sulle stelle, perché partire alla scoperta del cielo stellato è un'avventura che riserva sempre nuove sorprese!

AIDS
0 0 0
Libri Moderni

Pulcinelli, Cristiana

AIDS : breve storia di una malattia che ha cambiato il mondo / Cristiana Pulcinelli

Carocci, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il suo ingresso sul palcoscenico del mondo avvenne all'inizio degli anni Ottanta del secolo scorso negli Stati Uniti. Eppure l'aids esisteva già da almeno settant'anni, relegato in alcune zone dell'Africa. E così è dall'Africa che parte questo racconto di grandi tragedie, di grandi speranze e di un enorme cambiamento nella nostra società. Perché l'aids non è solo l'epidemia che ha causato ad oggi nel mondo 70 milioni di contagiati e oltre 35 milioni di morti, che ha cancellato anni di liberazione sessuale e ridato vigore alla paura del diverso. È anche la malattia che ha indotto clamorosi avanzamenti delle conoscenze scientifiche, la nascita dell'attivismo dei pazienti e, qualche volta, la vittoria della solidarietà sui profitti.