E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Fiction
× Nomi Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 1797
× Nomi Rousseau, Jean Jacques <1712-1778>

Trovati 3 documenti.

Del contratto sociale, ossia Principj del diritto pubblico
0 0 0
Materiale linguistico antico

Rousseau, Jean Jacques <1712-1778>

Del contratto sociale, ossia Principj del diritto pubblico / di G. G. Rousseau cittadino di Ginevra ; tradotto dal cittadino Niccolò Rota

Venezia : dalla tipografia di Antonio Curti : presso Giustino Pasquali q. Mario, 1797

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Discorso sopra l' economia politica
0 0 0
Materiale linguistico antico

Rousseau, Jean Jacques <1712-1778>

Discorso sopra l' economia politica / di G. G. Rousseau cittadino di Ginevra

Venezia : dalla tipografia di Antonio Curti : presso Giustino Pasquali q. Mario, 1797

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Du contrat social, ou principes du droit politique par J. J. Rousseau citoyen de Geneve
0 0 0
Materiale linguistico antico

Rousseau, Jean Jacques <1712-1778>

Du contrat social, ou principes du droit politique par J. J. Rousseau citoyen de Geneve

A Venise : chez J. A. Pezzana, 1797

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'uomo è nato libero ma ovunque si trova in catene. A partire da questa constatazione, nel Contratto sociale (1762) Rousseau raccoglie una delle sfide decisive della modernità: la ricerca di un ordine politico fondato non sulla forza ma sul diritto. La versione del contratto proposta da Rousseau crea una comunità in cui il diritto di cittadinanza si esprime nella facoltà di partecipare alla deliberazione pubblica sulle leggi, che incarnano la volontà generale. In questa prospettiva lo stato civile diventa la premessa per realizzare la libertà morale.