Community » Forum » Recensioni

Ragazze elettriche
0 1 0
Alderman, Naomi

Ragazze elettriche

Nottetempo, 2017

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 13
  • Prenotazioni: 10

Abstract: Naomi Alderman immagina un mondo dominato dalle donne, in cui gli uomini sono ridotti in semischiavitù. Le ragazze adolescenti hanno infatti sviluppato una sorta di energia elettrica capace di fulminare chiunque cerchi di molestarle. Quattro personaggi ci guidano tra i diversi scenari sociali, politici, mediatici e confessionali che il rivoluzionario ribaltamento delle gerarchie e dei rapporti di genere ha innescato, raccontandoci come la diffusione della scintilla del potere femminile sia rapidamente degenerata nella depravazione. Le donne ora distruggono, violentano, seviziano e uccidono proprio come prima di loro avevano fatto gli uomini. Questa è l’atroce verità. L’universo distopico di Alderman, infatti, cresce e si sviluppa attorno ad una questione attualissima e disturbante: perché le persone, al di là del sesso e della razza, abusano del potere?

52 Visite, 1 Messaggi

<< Le analisi della base, alquanto corrosa, hanno comunque rivelato che in origine era marchiata con il motivo del frutto morsicato. Oggetti marchiati con questo motivo sono stati ritrovati in tutto il mondo dell'Era del Cataclisma e il loro uso è molto dibattuto. L'invariabilitá del motivo suggerisce che si tratti di un simbolo religioso, ma può darsi fosse un segno grafico destinato a indicare un oggetto adoperato a servire il cibo; le dimensioni variabili potrebbero dipendere dal pasto per il quale andava utilizzato.>>

Capire cosa possa essere questo simbolo, questo frutto morsicato, all'alba del 2018, è piuttosto facile. Probabilmente, tra 5000 anni, lo sarà meno. Perché proprio cinquemila? Beh, è il lasso di tempo che intercorre tra un grande evento e l'altro, tra il Cataclisma e la scrittura di questo romanzo, tra un'apocalisse che cambia tradizioni, storia e potere con un'altra era.
La scrittrice, "figlia" di Margaret Atwood, parte piano, ci racconta quasi con cautela, con lentezza (esasperata, inizialmente, tanto che ho dovuto impormi di proseguire), come tutto è iniziato, prima del grande cambiamento.

https://brancodilibri.wordpress.com/2017/12/31/ragazze-elettriche-naomi-alderman/

  • «
  • 1
  • »

6181 Messaggi in 5019 Discussioni di 712 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.