Community » Forum » Recensioni

Un caso speciale per la ghostwriter
4 1 0
Basso, Alice <1979->

Un caso speciale per la ghostwriter

Garzanti, 2019

Abstract: Vani è una ghostwriter: ama il suo mestiere perché tradurre il pensiero degli scrittori e trovare per loro la parola perfetta è quello che aveva sempre sognato di fare. E se è arrivata dov'è ora, Vani sa che un po' lo deve anche ad Enrico, il suo capo, che ha creduto in lei fin dall'inizio. Da qualche giorno però Enrico sembra sparito nel nulla, non risponde al telefono e manca alle riunioni. Dopo una settimana di assenze, Vani inizia a preoccuparsi seriamente: non è da lui comportarsi in quel modo. Per capire che fine abbia fatto, la ghostwriter chiederà aiuto a Romeo Berganza, il commissario di polizia affascinante e book addicted al quale ormai è sempre più legata. Ma il cuore stavolta meglio lasciarlo da parte, perché a quanto pare a Enrico è accaduto davvero qualcosa di serio. Per trovare il suo capo, Vani sa soltanto di dover seguire la scia dei libri, dei caffè letterari e delle parole. Tra circoli letterari e scrittori strampalati, Vani e Berganza si muoveranno sulle ultime tracce lasciate da Enrico, arrivando fino alla Londra di Lewis Carrol e Arthur Conan Doyle. Ma chi l'ha rapito e perché? Quali segreti si nascondono nel suo passato? Tra indizi letterari e grandi classici, in “Un caso speciale per la ghostwriter”, Vani e Berganza scoveranno la verità.

32 Visite, 1 Messaggi

Un caso speciale per la ghostwriter, di Alice Basso.
Bello, davvero bello.
E' bella tutta la serie, ed è bello il fatto che non portino ad assuefazione, o peggio a noia. Anzi, ci siano ancora dei bei colpi di scena
Bello.

  • «
  • 1
  • »

7195 Messaggi in 5882 Discussioni di 849 utenti

Attualmente online: Ci sono 79 utenti online