Innovazione tecnologica

(Argomento)

Thesaurus
Più generale (BT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Gefunden 277 Dokumente.

The Game
5 0 0
Moderne Bücher

Baricco, Alessandro <1958->

The Game / Alessandro Baricco ; cartografia e design: 100km studio, Luigi Farrauto e Andrea Novali

Einaudi, 2018

Abstract: Una mappa imperdibile dell'Homo Sapiens dopo il sisma che ha sconvolto un'intera civiltà. La nostra. Dodici anni dopo I barbari questo libro racconta come siamo arrivati fino a qui. Qualsiasi cosa si pensi del Game, è un pensiero inutile se non parte dalla premessa che il Game è la nostra assicurazione contro l’incubo del Novecento. La sua strategia ha funzionato, oggi le condizioni perché una tragedia come quella si ripeta sono state smantellate. Ormai ci siamo abituati, ma non va mai dimenticato che c’è stato un tempo in cui, per un risultato del genere, avremmo dato qualsiasi cosa. Oggi, se ci chiedono in cambio di lasciare la nostra mail ci innervosiamo Quella che stiamo vivendo non è solo una rivoluzione tecnologica fatta di nuovi oggetti, ma il risultato di un'insurrezione mentale. Chi l'ha innescata - dai pionieri di Internet all'inventore dell'iPhone - non aveva in mente un progetto preciso se non questo, affascinante e selvaggio: rendere impossibile la ripetizione di una tragedia come quella del Novecento. Niente piú confini, niente piú élite, niente piú caste sacerdotali, politiche, intellettuali. Uno dei concetti piú cari all'uomo analogico, la verità, diventa improvvisamente sfocato, mobile, instabile. I problemi sono tradotti in partite da vincere in un gioco per adulti-bambini. Perché questo è The Game.

Crypto economy
0 0 0
Moderne Bücher

Gorini, Roberto

Crypto economy : bitcoin, blockchain, ICO... : presente e futuro delle tecnologie che cambieranno l'ordine economico mondiale / Roberto Gorini

Roi, 2018

Abstract: Bitcoin, Ethereum, blockchain, token, ICO: sono tutti termini che vi sarà capitato di sentire ultimamente. Una nuova dirompente tecnologia affolla da qualche tempo le pagine dei giornali e dei siti di news suscitando accesi dibattiti. Molti, ormai, hanno già investito nelle criptovalute e anche le istituzioni cominciano a rivolgere su di esse la loro attenzione. Ma sono pochi quelli che realmente sanno in cosa consista e come funzioni questa nuova tecnologia. Roberto Gorini, esperto di economia e uno dei più ferventi sostenitori delle nuove valute digitali, ci spiega tutto ciò che c'è da sapere e perché, secondo lui, nei prossimi anni la nuova moneta digitale, libera e disintermediata è destinata a cambiare radicalmente il nostro rapporto con il denaro e, di conseguenza, il mondo intero. Dalle nozioni tecniche basilari alle teorie economiche sottostanti, dalla storia della moneta nella società umana ai casi di criptovalute più significativi sino ad arrivare alle previsioni sulle possibili evoluzioni future, "Crypto economy" affronta con una visione ampia e un tono divulgativo l'intero panorama delle valute digitali, cercando di fare luce una volta per tutte su questa complessa materia.

4.0 la nuova rivoluzione industriale
0 0 0
Moderne Bücher

Bianchi, Patrizio <1952->

4.0 la nuova rivoluzione industriale / Patrizio Bianchi

Il Mulino, 2018

Abstract: Internet delle cose, intelligenza artificiale, robotica, realtà virtuale: è il nostro mondo sempre più digitale e interconnesso. Riflettendo sulle rivoluzioni industriali del passato, a partire da quella inglese del XVIII secolo, il libro mostra come in gioco vi siano profondi rivolgimenti sociali e territoriali, non solo la tecnologia. Oggi la quarta rivoluzione ci obbliga a ripensare radicalmente stili di vita, modelli educativi, modi di consumare, produrre, lavorare, interagire. Cruciali il ruolo dell’informazione e della politica.

Fuoco e fiamme
0 0 0
Moderne Bücher

Forchielli, Alberto <1955-> - Mengoli, Michele <1969->

Fuoco e fiamme : tutto quello che non ti dicono e devi sapere sul mondo di domani / Alberto Forchielli e Michele Mengoli

Baldini+Castoldi, 2019

Abstract: Come sarà il mondo da qui a trent’anni? Come cambierà la nostra vita grazie o a causa della tecnologia sempre più pervasiva? E come dobbiamo prepararci noi e i nostri figli per saper intercettare al meglio i cambiamenti già in atto ma che da noi, in Italia, arrivano sempre in ritardo? Dopo il caustico pamphlet Muovete il culo!, Alberto Forchielli torna a scuotere le coscienze degli italiani per prepararli al mondo di domani. E lo fa con un viaggio pirotecnico nei luoghi in cui il futuro non si aspetta ma si costruisce. Un viaggio attraverso le città più innovative del mondo, passando per il MIT di Boston – dove Forchielli con il suo fondo di private equity Mandarin Capital è membro del MIT ILP (Industrial Liaison Program) e sostenitore del Deshpande Center for Technological Innovation – poi in California, tra Stanford e la Singularity University, e la Cina con la sua potenza economica e tecnologica debordante. Un viaggio che sembra Blade Runner, per certi aspetti, ma è già realtà: in cui il Dna servirà non solo a riparare i corpi ma come hard disk millenario; in cui l’intelligenza artificiale controllerà case, città e il modo di fare banca; in cui la stampa 3D ci permetterà di avere il vestito desiderato fatto al momento in negozio; o in cui potremo agire a distanza pilotando un nostro avatar-robot. Un viaggio, infine, in cui non solo la geopolitica del mondo sarà diversa, ma l’uomo stesso non sarà più un semplice uomo, ma grazie a interfacce neurali potrà aumentare le facoltà della sua mente, o in cui i nanorobot cureranno ogni malattia a livello cellulare e potenzieranno i nostri organi. Tutto ciò è già realtà che si sta preparando nei migliori centri di ricerca del mondo, e non serve a stupire con effetti speciali, ma a far capire che bisogna prepararsi per essere all’altezza delle competenze tecnologiche e non solo che richiederà il lavoro di domani. Altrimenti si rischia di essere lasciati in un angolo, e a quel punto lamentarsi non servirà a nulla.

Fare è innovare
0 0 0
Moderne Bücher

Micelli, Stefano

Fare è innovare / Stefano Micelli

Il Mulino, 2016

Abstract: A lungo considerato un relitto del passato, superato da forme più moderne di organizzazione industriale, il lavoro artigiano sta conoscendo una nuova giovinezza. A livello sia nazionale sia internazionale, nel design come nelle nuove tecnologie, quella dei «makers» rappresenta una imprevista via di uscita da una crisi economica che condannava i paesi sviluppati a un inesorabile declino manifatturiero. L’Italia è in una posizione privilegiata per intercettare creativamente questo fenomeno.

Criptovalute
0 0 0
Moderne Bücher

Florindi, Emanuele <1975->

Criptovalute : manuale di sopravvivenza : guida pratica a bitcoin, monero, ethereum e blockchain / Emanuele Florindi

Imprimatur, 2018

Abstract: Da tempo il bitcoin si è posto al centro dell'interesse mediatico con i numerosi record di quella che, ormai, è la criptovaluta più conosciuta dal grande pubblico, ma occorre fare molta attenzione perché non tutte le voci sono disinteressate. Iniziano, infatti, ad apparire i primi speculatori che vedono in questo nuovo mezzo di pagamento solo un'occasione di facili e rapidi guadagni, a discapito della stabilità del sistema e degli altri utenti. Dopo una breve premessa per inquadrare il contesto e fornire alcuni dati di partenza, questo libro analizza gli aspetti più rilevanti delle varie criptovalute e i possibili sviluppi pratici legati all'applicazione della blockchain al fine di fornire una guida, di facile e rapida consultazione, che consenta agli utenti di agire con la necessaria cautela, diffidando di coloro che promettono rapidi e immediati guadagni e, soprattutto, lasciando da parte i rumors su un possibile crollo (o aumento) vertiginoso del valore del bitcoin: il rischio è quello che si inneschino meccanismi speculativi volti a "pilotare" il mercato attraverso la diffusione di notizie e informazioni non attendibili. Il volume mette in evidenza anche un elemento che al grande pubblico sembra essere sfuggito: l'aspetto più importante della "rivoluzione bitcoin" non è rappresentato tanto dalla moneta in sé, ma dalla possibilità di applicare la blockchain ai più svariati ambiti, non ultimo quello contrattuale (smart contract) con conseguenze pratiche che, a oggi, è difficile immaginare.

Tecnologie radicali
0 0 0
Moderne Bücher

Greenfield, Adam <1968->

Tecnologie radicali : il progetto della vita quotidiana / Adam Greenfield

Einaudi, 2017

Abstract: Dagli smartphone alla realtà aumentata, dall'internet delle cose agli algoritmi, dalla stampante 3D alla criptovaluta, dai droni alle macchine senza conducente, non passa anno senza che un nuovo, rivoluzionario dispositivo non prometta di trasfigurare radicalmente le nostre vite, rendendo ogni aspetto della nostra interazione con la realtà che ci circonda più intelligente, più facile e più economico. Ma quali sono i reali costi da pagare per tale rivoluzione senza precedenti? In questa penetrante analisi della nostra Età dell'Informazione, Adam Greenfield, studioso di nuove tecnologie, ci induce a riconsiderare il nostro rapporto con il multiforme e pervasivo universo della rete e della digitalizzazione della realtà. Dopo avere colonizzato la vita quotidiana, le tecnologie radicali stanno ora orientando e determinando le nostre opzioni per il futuro. Ma come agiscono? Quali le poste in gioco a livello sia sociale sia individuale? E chi trae realmente profitto dalla loro capillare diffusione? Rispondendo a tali domande, Greenfield traccia esemplarmente i contorni della crisi, inedita per dimensioni e natura, che dobbiamo affrontare.

La fabbrica digitale
0 0 0
Moderne Bücher

Rossi, Michele <1940-> - Lombardi, Marco <1967->

La fabbrica digitale : guida all'industria 4.0 / Michele Rossi, Marco Lombardi

Tecniche nuove, 2017

Abstract: Il trend del futuro delle fabbriche è segnato: progettare sistemi di produzione economicamente ed ecologicamente sostenibili durante l'intero ciclo di vita. Tutte le attività della filiera produttiva sono coinvolte: infrastrutture, macchine, attrezzature, automazione informatica, processi, metodologie e servizi. La parola magica è digitalizzazione. Questo Manuale si propone come una guida alla Fabbrica Digitale (alias Industria 4.0) che sintetizza il concetto di digitalizzazione come valore aggiunto del manifatturiero del futuro, attraverso il collegamento in rete in tempo reale di persone, macchine, dispositivi, attrezzature e oggetti per la gestione intelligente dei sistemi produttivi. Una guida per tutti: imprenditori, manager, tecnici, professionisti e per chiunque abbia un ruolo nelle attività manifatturiere che coinvolgono le catene di fornitura, ovunque localizzate. Una guida verso un percorso obbligatorio già iniziato dalle aziende più avanzate secondo diversi processi ma con un unico obiettivo: utilizzare le tecnologie digitali per ridare competitività a sistemi produttivi obsoleti nel mondo globalizzato e non più adatti a seguire le dinamiche dei mercati. Un percorso obbligatorio anche per le PMI coinvolte nell'attività di terzisti e/o di internazionalizzazione.

Psicologia dei nuovi media
0 0 0
Moderne Bücher

Riva, Giuseppe <1967->

Psicologia dei nuovi media : azione, presenza, identità e relazioni / Giuseppe Riva

3. ed.

Il mulino, 2012

Abstract: Punto di incontro tra scienze umane e nuove tecnologie, questa disciplina ha come oggetto la comprensione, la previsione e l'attivazione dei processi di cambiamento individuali e sociali che scaturiscono dall'interazione con i media digitali. Proposto qui in una nuova edizione riveduta e aggiornata, il volume risulta essere un utile strumento che interseca diversi corsi formativi: dalla psicologia alle scienze della formazione alle scienze della comunicazione, fino al commercio elettronico e all'area dell'informatica applicata.

Istituzioni di tecnologia didattica
0 0 0
Moderne Bücher

Lazzari, Marco <docente di didattica, pedagogia speciale e tecnologie didattiche>

Istituzioni di tecnologia didattica / Marco Lazzari

Studium, 2017

Abstract: Negli ultimi anni le nostre scuole sono state invase dai dispositivi elettronici in maniera a volte indipendente dalla riflessione pedagogica sul loro impatto nei processi di insegnamento e apprendimento. Questo libro parla di strumenti digitali al servizio dell'agire didattico, cercando di evidenziare alcune delle idee chiave a partire dalle quali si può interpretare l'uso di sistemi, metodi e procedure dell'informatica applicati al mondo della scuola. Partendo dunque dal processo di miniaturizzazione della componentistica elettronica, dal quale è derivata l'opportunità di introdurre dispositivi informatici nelle scuole, si esaminano alcuni dei fenomeni di maggiore rilevanza che si sono presentati alla ribalta della riflessione su digitale e didattica, dall'ipertestualità alla multimedialità, dalla reticolarità alla condivisione, discutendone l'impatto, la significatività e la sostenibilità.

Programma o sarai programmato
0 0 0
Moderne Bücher

Rushkoff, Douglas <1961->

Programma o sarai programmato : dieci istruzioni per sopravvivere all'era digitale / Douglas Rushkoff

Postmedia Books, 2012

Abstract: Il media-guru Douglas Rushkoff comincia dal punto in cui aveva finito Marshall McLuhan, aiutando i lettori a riconoscere la programmazione come la nuova alfabetizzazione dell'era digitale, un modello attraverso il quale vedere oltre le convenzioni sociali e le strutture di potere che ci hanno tormentato per secoli. Il problema vero è se noi sappiamo gestire la tecnologia o è lei a stabilire cosa facciamo? Per Douglas Rushkoff è necessario scegliere la prima ipotesi per avere accesso al pannello di controllo della civiltà.

La conoscenza e i suoi nemici
0 0 0
Moderne Bücher

Nichols, Tom <1960->

La conoscenza e i suoi nemici : l'era dell'incompetenza e i rischi per la democrazia / Tom Nichols ; traduzione di Chiara Veltri

LUISS University Press, 2017

Abstract: Il grande sviluppo tecnologico della nostra era ci ha dato accesso a una quantità di informazioni senza precedenti. Il risultato, però, non è stato l'inizio di un nuovo illuminismo, ma il sorgere di un'età dell'incompetenza in cui una sorta di egualitarismo narcisistico e disinformato sembra avere la meglio sul tradizionale sapere consolidato. Medici, professori, professionisti e specialisti di ogni tipo non sono più visti come le figure a cui affidarsi per un parere qualificato, ma come gli odiosi sostenitori di un sapere elitario e fondamentalmente inutile. Che farsene di libri, titoli di studio e anni di praticantato se esiste Wikipedia? Perché leggere saggi, ricerche e giornali quando Facebook mette a nostra disposizione notizie autentiche e di prima mano? L'"apertura" di Internet e la sua apparente libertà sono solo i primi colpevoli contro i quali Tom Nichols punta il dito. Oltre ai social network, alla democrazia dell'"uno vale uno" e ai semplicismi che la rete favorisce, Nichols attacca anche l'emergere del modello della customer satisfaction nell'educazione universitaria, la trasformazione dell'industria dei media in una macchina per l'intrattenimento aperta 24 ore su 24 e la spettacolarizzazione della politica.

BiblioTech
0 0 0
Moderne Bücher

Palfrey, John <1972->

BiblioTech : perché le biblioteche sono importanti più che mai nell'era di Google / John Palfrey ; traduzione di Elena Corradini

Editrice bibliografica, 2016

Abstract: Oggi le biblioteche sono più importanti che mai. Molto più di semplici magazzini di conservazione dei libri, rappresentano un punto di riferimento fondamentale contro le disuguaglianze sociali, la disoccupazione o la disinformazione. La sfida è far sì che possano continuare a garantire un accesso inclusivo e democratico all'informazione. Per sopravvivere però a un mondo in continuo cambiamento devono trovare la forza per migrare verso un futuro digitale, aprendo al dialogo con le generazioni nate e cresciute in un'era in cui l'informazione è sempre più facile da reperire, ma sempre più difficile da assimilare. In questo volume John Palfrey delinea le sfide che attendono le biblioteche, suggerendo alcune semplici soluzioni, eppure efficaci, per rispondere a un interrogativo cruciale per tutto il sistema dell'informazione: come modernizzare la biblioteca mantenendone intatto lo spirito? Perché le biblioteche vivono nella tecnologia e devono evolvere insieme alla tecnologia.

Codice Montemagno
3 1 0
Moderne Bücher

Montemagno, Marco <imprenditore digitale>

Codice Montemagno : diventa imprenditore di te stesso grazie al digital / Marco Montemagno

Mondadori, 2017

Abstract: Visione positiva e costruttiva del futuro, capacità di anticipare i trend tecnologici e di percepire l’essenza delle cose, insieme a una grande efficacia comunicativa, hanno fatto di Marco Montemagno uno dei più autorevoli e seguiti protagonisti del mondo digitale. Questo libro non contiene ricette magiche per avere successo in rete e non è neppure un libro di “crescita personale”, perché Montemagno non è un motivatore e non crede nell’industria della motivazione. Questo libro, invece, è una raccolta dei più interessanti concetti contenuti nei suoi video e nei suoi workshop destinati ad aiutare chi è interessato a mettersi in proprio facendo leva sull’online, chi, come dice in modo più efficace lo stesso Marco, vuole conoscere “Il dietro le quinte di uno che […] prova ogni giorno a vivere in modo indipendente, a disegnarsi una vita personalizzata (perché quella standard gli sta stretta)” e vuole “cogliere con buon senso le opportunità del digital” attraverso “un racconto sincero, senza fuffa o storie di fantasia”.

Mobile marketing
0 0 0
Moderne Bücher

Boaretto, Andrea - Noci, Giuliano - Pini, Fabrizio Maria

Mobile marketing : oltre le App... per una vera strategia multicanale / Andrea Boaretto, Giuliano Noci, Fabrizio Maria Pini ; prefazione di Filippo Renga

Milano : Gruppo 24 ore, 2011

Abstract: Il mobile marketing si sta imponendo come una delle pratiche di marketing relazionale più innovative e ad alto potenziale di crescita, grazie all'utilizzo sempre più diffuso della telefonia mobile. Con mobile marketing si definisce la veicolazione di contenuti in diversi formati (dagli SMS alle App) su una molteplicità di apparati (cellulari, tablet, notebook ecc.) e reti. In termini di canali di marketing per le imprese, il mobile è un po' come l'ultimo arrivato ed è uno strumento ricco di risorse e di opportunità, ancora tutto da sfruttare e poco conosciuto. In un Paese come l'Italia, che si distingue a livello mondiale per penetrazione di cellulari e smartphone e per la numerosità delle utenze, è impossibile per il marketing ignorare le dinamiche di interazione che si sviluppano su tale canale. È in tale contesto che si colloca quest'opera, la prima nel suo genere scritta da tre autori italiani del più avanzato gruppo di esperti nazionali del Politecnico di Milano e solidamente fondata sull'esperienza pluriennale condotta nell'ambito dell'Osservatorio Mobile Marketing & Service.

Reverse engineering
0 0 0
Moderne Bücher

Ingle, Kathryn A.

Reverse engineering / Kathryn A. Ingle

McGraw-Hill, 1994

Psicoanalisi attraverso lo schermo
0 0 0
Moderne Bücher

Isaacs Russell, Gillian <psicoterapeuta>

Psicoanalisi attraverso lo schermo : i limiti delle terapie online / Gillian Isaacs Russell

Astrolabio, 2017

Abstract: La psicoanalisi a distanza, oggi sempre più diffusa, di fatto modifica fortemente il setting analitico e la concezione stessa del rapporto paziente-terapeuta così com'è stata definita dai più eminenti psicoanalisti. Attraverso l'analisi dei vantaggi e dei limiti delle terapie online, l'autrice si pone l'obiettivo di fornire un quadro d'insieme sull'argomento, avvalendosi delle testimonianze dei terapeuti e dei pazienti che ne fanno uso. La tecnologia informatica ha un impatto sempre più forte sulla pratica psicoanalitica, ma un trattamento privo della presenza fisica può essere davvero efficace? I mezzi di comunicazione a distanza sono in grado, paradossalmente, di avvicinare paziente e terapeuta, ma impongono una riflessione sul concetto stesso di analisi.

McLuhan non abita più qui?
4 0 0
Moderne Bücher

Contri, Alberto <1944->

McLuhan non abita più qui? : i nuovi scenari della comunicazione nell'era della costante attenzione parziale / Alberto Contri ; prefazione di Derrick de Kerckhove ; con un'intervista a cura di Annamaria Barbato Ricci

Bollati Boringhieri, 2017

Abstract: È trascorso mezzo secolo da quando Marshall McLuhan formulò la frase celeberrima "Il medium è il messaggio". Era il momento aureo della comunicazione "da uno a tutti". Non è più così. Adesso "la gente è il messaggio". L'interattività del web - la possibilità degli utenti di dialogare con l'emittente - ha inaugurato l'era della comunicazione "da tutti a tutti", dove regna una dinamica da reazione nucleare, ossia atomi che sollecitano altri atomi, che ne sollecitano altri ancora, fino a sprigionare un'enorme energia. Una rivoluzione dai numeri impressionanti: in meno di cinquant'anni si è passati da pochi canali radiofonici e televisivi al miliardo di siti Internet di oggi. Alberto Contri osserva i rischi che comportano i new media, a cominciare dal prevalere della costante attenzione parziale, effetto patologico del sovraccarico di compiti a cui l'ipervirtualità e la connessione permanente sottopongono il nostro cervello, non strutturato per il multitasking. Dà spazio a ogni aspetto della comunicazione attuale, dalla fine del generalismo ai nuovi modi di fare pubblicità e business, dalla centralità del fattore-tempo alle implicazioni comportamentali, attingendo a una vasta documentazione e alle proprie ricchissime esperienze.

Maker A-Z
0 0 0
Moderne Bücher

Maker A-Z : Arduino, stampanti 3D, FAB LAB : la rivoluzione degli artigiani digitali per una tecnologia democratica

Altreconomia, 2014

Abstract: I makers sono fra noi. Ma vengono in pace. Questo libro spiega chi sono i makers, che cosa fanno, e perché il loro movimento - open source e collaborativo - è rivoluzionario. Lo raccontano i protagonisti: interviste a Massimo Banzi, Enrico Bassi, Costantino Bongiorno, Francesco Bombardi, Stefano Maffei, Bertram Niessen, Alessandro Ranellucci, Massimo Temporelli e altri guru, a cura dei giornalisti della rivista Altreconomia. Maker A-Z affronta gli aspetti più popolari del mondo degli artigiani digitali. Che cos'è Arduino e perché nasce a Ivrea? Che cosa succede in un FabLab (lo sapevate che ce ne sono già 50 in Italia)? Quali sono i segreti della digital fabrication e i tools di ogni buon maker? Ma soprattutto racconta perché il movimento maker - al contrario degli artigiani tradizionali e di chi usa tecnologie proprietarie - condivide sempre i risultati dei progetti e le loro istruzioni, e come questo possa cambiare profondamente il mondo della produzione. Per dirla con il Bill of rights dei makers globali, Ease of repair shall be a design ideal, alla faccia della obsolescenza programmata. Un libro costruito come un open hardware: tutti lo possono utilizzare con semplicità e scoprire un nuovo pianeta dell'economia solidale.

La città di domani
0 0 0
Moderne Bücher

Ratti, Carlo <1971-> - Claudel, Matthew

La città di domani : come le reti stanno cambiando il futuro urbano / Carlo Ratti ; con Matthew Claudel

Einaudi, 2017

Abstract: Fin dalla loro comparsa, circa diecimila anni fa, le città sono state un grande motore d'innovazione. Ma il loro progresso non è stato lineare: a periodi di stasi sono seguiti momenti di grande cambiamento, durante i quali sono stati ridefiniti aspetti chiave della nostra vita quotidiana. Questo libro sostiene che oggi ci troviamo proprio in una di queste fasi, a causa delle grandi trasformazioni tecnologiche in corso nel mondo delle reti. Partendo dalle proprie ricerche presso il Senseable City Lab del MIT, gli autori esplorano le conseguenze dei paradigmi emergenti – in ambiti come i trasporti, l'energia, i metodi di produzione, o la partecipazione civica – guidandoci in un percorso affascinante alla scoperta della metropoli di domani. Una metropoli costruita attraverso momenti importanti di discussione e confronto; perché, come si potrebbe dire prendendo in prestito le parole di Alan Kay, «il modo migliore per predire il futuro è inventarlo».