Community » Forum » Reviews

La vita notturna degli alberi
0 1 0
Shyam, Bhajju <1971-> - Bai, Durga - Urveti, Ram Singh

La vita notturna degli alberi

Milano : Salani, copyr. 2008

Abstract: L'albero del Peepul, che ha la stessa forma delle sue foglie. Il sacro albero del Dumar, che serve per fabbricare baldacchini. L'albero che si veste di piume fiammeggianti alla danza del pavone. L'albero della musica. L'albero delle Dodici Corna... Ogni notte, quando finalmente il lavoro di questi alberi maestosi giunge al termine, inizia la vita segreta degli spiriti che li abitano. Le loro storie profonde e senza tempo sono dipinte e raccontate da Bhajju Shyam, Durga Bai e Ram Singh Urveti, tre artisti contemporanei della tradizione Gond (India centrale). Le immagini sono stampate in serigrafia tradizionale su carta seta. Se L'uomo che piantava gli alberi di Jean Giono è il manifesto del rapporto dell'uomo occidentale con la natura, La vita notturna degli alberi racchiude tutto lo spirito dell'India, quello sguardo così pacato e armonioso che mette sullo stesso piano l'uomo, il cosmo e la divinità.

93 Views, 1 Posts
Clara Toninelli
340 posts

Su uno sfondo nero, notturno, si stagliano le rappresentazioni assolutamente non realistiche di questi alberi fantasmagorici: l'albero della musica, l'albero dalle 12 corna, l'avvolgente khirsali, l'albero nato dal sogno di uno scoiattolo...
Per la tradizione Gond (India Centrale) cui appartengono gli autori, natura, uomini e animali fanno parte dello stesso mondo vivente.

RBBCreadingchallenge2019 - 22: un libro di uno scrittore indiano

  • «
  • 1
  • »

7055 Posts in 5763 Topics by 834 members

Currently online Ci sono 16 utenti online