Homerus <poeta greco>

Odyssea


Other titles:
Abstract:
Poema che narra le vicende del viaggio di ritorno di Ulisse ad Itaca.
Note:
  • L'opera viene composta nella Ionia d'Asia intorno al IX secolo a.C., anche se alcuni autori pensano che sia nata intorno al 720 a.C. [Other search terms (1)]
Other operas:
Class
Keyword

Found 228 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Omero nel Baltico
0 0 0
Modern linguistic material

Vinci, Felice <1946->

Omero nel Baltico : le origini nordiche dell'Odissea e dell'Iliade / Felice Vinci

5. ed. aggiornata e ampliata

Palombi, copyr. 2008

Abstract: Il reale scenario dell'Iliade e dell'Odissea è identifìcabile non nel mar Mediterraneo, dove da adito ad innumerevoli incongruenze (un clima sistematicamente freddo e perturbato, battaglie che proseguono durante la notte, eroi biondi intabarrati in pesanti mantelli di lana, fiumi che invertono il loro corso, il Peloponneso pianeggiante, isole e popoli introvabili...), ma nell'Europa settentrionale. Le saghe che hanno dato origine ai due poemi provengono dal Baltico e dalla Scandinavia, dove nel II millennio a.C. fioriva una splendida età del bronzo e dove sono tuttora identificabili molti luoghi omerici, fra cui Troia e Itaca; le portarono in Grecia, in seguito al tracollo dell'optimum climatico, i grandi navigatori che nel XVI secolo a.C. fondarono la civiltà micenea: essi ricostruirono nel Mediterraneo il loro mondo originario, in cui si erano svolte la guerra di Troia e le altre vicende della mitologia greca, e perpetuarono di generazione in generazione, trasmettendolo poi alle epoche successive, il ricordo dei tempi eroici e delle gesta compiute dai loro antenati nella patria perduta. La messa per iscritto di questa antichissima tradizione orale, avvenuta in seguito all'introduzione della scrittura alfabetica in Grecia, attorno all'VIII secolo a.C., ha poi portato alla stesura dei due poemi nella forma attuale.

L'Odissea
0 0 0
Modern linguistic material

Paoli, Ugo Enrico <1884-1963>

L'Odissea / Ugo Enrico Paoli

ERI, 1960

Commenti mediterranei all'Odissea di Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Patroni, Giovanni

Commenti mediterranei all'Odissea di Omero / Giovanni Patroni

Marzorati, 1950

Pubblicazioni della Facoltà di lettere e di filosofia dell' Università di Pavia ; 4

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Andare per i luoghi di Ulisse
0 0 0
Modern linguistic material

Harari, Maurizio <1953->

Andare per i luoghi di Ulisse / Maurizio Harari

Il Mulino, 2019

Abstract: Ammaliati dai paesaggi favolosi dell'Odissea non sempre ci rendiamo conto che nel suo peregrinare Ulisse avrebbe toccato molti luoghi italiani. Ormeggiò le sue navi nel Golfo di Gaeta e si imbattè nei terribili Lestrigoni, giganti antropofagi, nei pressi di Formia. A Terracina, l'antica Anxur, Ulisse seppellì l'amico Elpenore, per poi arrivare all'isola Eea identificata col promontorio del Monte Circeo, al cui centro sorgeva la mitica residenza della Maga Circe, con la quale Ulisse visse un anno d'amore. E le mitiche Scilla e Cariddi altro non sono che la trasposizione mitologica dello stretto di Messina. Ulisse e i suoi uomini incontrarono i Ciclopi e vennero fatti prigionieri da Polifemo alle falde dell'Etna. Sono tutti episodi celeberrimi immortalati già nell'antichità in affreschi, mosaici e sculture da Tarquinia a Gubbio, da Sperlonga a Piazza Armerina. Ma fra le tappe di un viaggio nel mito si può inserire anche Cortona, dove Ulisse, ripartito da Itaca dopo il periglioso ritorno, sarebbe sepolto.

L'Odissea
0 0 0
Modern linguistic material

Paoli, Ugo Enrico <1884-1963>

L'Odissea / Ugo Enrico Paoli

2. ed. riv. e ampliata

ERI, 1968

Il viaggio di Odisseo
0 0 0
Modern linguistic material

Consolo, Vincenzo <1933-2012> - Nicolao, Mario <1940->

Il viaggio di Odisseo / Vincenzo Consolo, Mario Nicolao ; introduzione di Maria Corti

Bompiani, 1998

Nessuno
0 0 0
Modern linguistic material

De Crescenzo, Luciano <1928-2019>

Nessuno / Luciano De Crescenzo

A. Mondadori, 1998

Mare greco
0 0 0
Modern linguistic material

Manfredi, Valerio Massimo <1943-> - Braccesi, Lorenzo <1941->

Mare greco : eroi ed esploratori nel Mediterraneo antico / Valerio Manfredi, con Lorenzo Braccesi

A. Mondadori, stampa 1997

Mare greco
0 0 0
Modern linguistic material

Manfredi, Valerio Massimo <1943-> - Braccesi, Lorenzo <1941->

Mare greco : eroi ed esploratori nel Mediterraneo antico / Valerio Manfredi, con Lorenzo Braccesi

A. Mondadori, 1994

Il mondo di Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Vidal-Naquet, Pierre <1930-2006>

Il mondo di Omero / Pierre Vidal-Naquet ; a cura di Riccardo Di Donato

Donzelli, copyr. 2001

Abstract: Si tratta di un 'manifesto omerico', un appassionato invito alla lettura. Una sollecitazione a cedere all'assoluta fascinazione dei due grandi poemi che sono alle origini della nostra civiltà. L'una dopo l'altra il libro affronta le grandi questioni di quel mondo; discute il tema dell'identità singola o plurima dell'autore dei due poemi; descrive la geografia dei campi di battaglia, degli itinerari e delle tappe che li scandiscono; esplora il rapporto tra liberi e schiavi; tra Greci e 'barbari', tra uomini e donne, tra eroi e dei; esamina il punto di vista omerico sulla guerra, sulla morte, sull'aldilà, sui sortilegi e sul loro potere. E per questa via ripercorre la storia della fortuna moderna dell'Iliade e dell'Odissea.

Profili omerici
0 0 0
Modern linguistic material

Storoni Mazzolani, Lidia <1911-2006>

Profili omerici / Lidia Storoni Mazzolani

Rizzoli, 1978

La mente colorata
0 0 0
Modern linguistic material

Citati, Pietro <1930->

La mente colorata : Ulisse e l'Odissea / Pietro Citati ; con uno scritto di Marcel Detienne

Mondadori, 2004

Abstract: Ulisse, l'uomo dalla mente dai mille colori, l'eroe più conosciuto dell'epica occidentale, diventa in questo testo di Pietro Citati un universo da scoprire. Come nell'Odissea non traspare mai una struttura lineare e i motivi appaiono, scompaiono per riapparire di nuovo, sostituendosi agli altri e obbedendo a un sottile principio sinfonico, così il saggio di Citati attraversa temi, luoghi, personaggi omerici, in una serie di echi e rimandi, svelando le selve di enigmi dietro ogni immagine e parola: dalla venerabile Calipso, regina del centro e dea antichissima, ai doppi Feaci, abitanti di un mondo intermedio tra l'età dell'oro e quella moderna; da Polifemo, esponente di una civiltà bestiale-umana, alle Sirene, dalle seduzioni irresistibili.

Mare greco
0 0 0
Modern linguistic material

Manfredi, Valerio Massimo <1943-> - Braccesi, Lorenzo <1941->

Mare greco : eroi ed esploratori nel Mediterraneo antico / Valerio Manfredi, con Lorenzo Braccesi

A. Mondadori, 1992

Introduzione a Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Montanari, Franco <1950->

Introduzione a Omero : con un'appendice su Esiodo / Franco Montanari

Sansoni, copyr. 1990

Abstract: Questa Introduzione a Omero vuole essere un agile strumento destinato a tutti coloro che - per studio o per curiosità intellettuale - avvertono il bisogno di una guida alla comprensione dei primi monumenti della nostra civiltà poetico-letteraria: i due grandi poemi attribuiti a Omero, l'Iliade e l'Odissea. L'esposizione illustra in modo sintetico i diversi temi che, nel corso di una ormai ben più che bimillenaria fatica critica, hanno definito i caratteri e la variegata immagine della cosiddetta 'questione omerica': il problema dell'epica greca arcaica prima di 'Omero', quello del contesto storico-archeologico di riferimento, la struttura narrativa, la lingua e lo stile, il mondo degli dei e degli eroi che affollano la rappresentazione poetica, il mistero della persona di Omero, fino agli studi novecenteschi sulla poesia orale improvvisata come contesto di nascita dei poemi omerici.

Il mondo di Odisseo
0 0 0
Modern linguistic material

Finley, Moses I. <1912-1986>

Il mondo di Odisseo / Moses I. Finley

Laterza, 1978

Abstract: Omero - sostiene Finley - non era soltanto un poeta; era un narratore di miti e leggende [...]. Il tema essenziale del mito era l'azione, non le idee, i credi, o le rappresentazioni simboliche, ma gli avvenimenti, i casi, le guerre, le inondazioni, le avventure in terra, in mare, per aria, le liti di famiglia, le nascite, i matrimoni e le morti. Qual è dunque il mondo di Odisseo?. Con Il mondo di Odisseo, Moses Finley ha inaugurato una nuova metodologia per lo studio dei poemi omerici. Utilizzandoli come vera e propria fonte storica e mettendoli a confronto sia con l'evidenza archeologica sia con gli allora recenti studi antropologici sui popoli primitivi, per primo, ha aperto una breccia in un campo fino ad allora considerato appannaggio di filologi e archeologi tout court. Se, infatti, al giorno d'oggi si possono fare rientrare gli studi antropologici tra le scienze storiche e archeologiche (basti pensare ai corsi universitari di antropologia storica del mondo antico), ciò lo si deve ad un coraggioso pioniere come Moses Finley che più di ogni altro ha saputo porre su nuove basi la quaestio homerica che prima di lui aveva appassionato eminenti studiosi, intellettuali e cultori della Grecia arcaica. Per questi motivi, Il mondo di Odisseo può essere considerato a buon diritto un testo fondamentale tanto per gli specialisti quanto per gli studiosi amanti dell'antichità.

L'assedio e il ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Ferrucci, Franco

L'assedio e il ritorno : Omero e gli archetipi della narrazione / Franco Ferrucci

A. Mondadori, 1991

Introduzione a Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Montanari, Franco <1950->

Introduzione a Omero : con un'appendice su Esiodo / Franco Montanari

Sansoni, 1997

Abstract: Questa Introduzione a Omero vuole essere un agile strumento destinato a tutti coloro che - per studio o per curiosità intellettuale - avvertono il bisogno di una guida alla comprensione dei primi monumenti della nostra civiltà poetico-letteraria: i due grandi poemi attribuiti a Omero, l'Iliade e l'Odissea. L'esposizione illustra in modo sintetico i diversi temi che, nel corso di una ormai ben più che bimillenaria fatica critica, hanno definito i caratteri e la variegata immagine della cosiddetta 'questione omerica': il problema dell'epica greca arcaica prima di 'Omero', quello del contesto storico-archeologico di riferimento, la struttura narrativa, la lingua e lo stile, il mondo degli dei e degli eroi che affollano la rappresentazione poetica, il mistero della persona di Omero, fino agli studi novecenteschi sulla poesia orale improvvisata come contesto di nascita dei poemi omerici.

Il mondo di Odisseo
0 0 0
Modern linguistic material

Finley, Moses I. <1912-1986>

Il mondo di Odisseo / M. I. Finley ; traduzione di Henry Furst e Orsola Nemi ; introduzione di Giuseppe Antonelli

2. ed.

Cappelli, stampa 1966

Abstract: Omero - sostiene Finley - non era soltanto un poeta; era un narratore di miti e leggende [...]. Il tema essenziale del mito era l'azione, non le idee, i credi, o le rappresentazioni simboliche, ma gli avvenimenti, i casi, le guerre, le inondazioni, le avventure in terra, in mare, per aria, le liti di famiglia, le nascite, i matrimoni e le morti. Qual è dunque il mondo di Odisseo?. Con Il mondo di Odisseo, Moses Finley ha inaugurato una nuova metodologia per lo studio dei poemi omerici. Utilizzandoli come vera e propria fonte storica e mettendoli a confronto sia con l'evidenza archeologica sia con gli allora recenti studi antropologici sui popoli primitivi, per primo, ha aperto una breccia in un campo fino ad allora considerato appannaggio di filologi e archeologi tout court. Se, infatti, al giorno d'oggi si possono fare rientrare gli studi antropologici tra le scienze storiche e archeologiche (basti pensare ai corsi universitari di antropologia storica del mondo antico), ciò lo si deve ad un coraggioso pioniere come Moses Finley che più di ogni altro ha saputo porre su nuove basi la quaestio homerica che prima di lui aveva appassionato eminenti studiosi, intellettuali e cultori della Grecia arcaica. Per questi motivi, Il mondo di Odisseo può essere considerato a buon diritto un testo fondamentale tanto per gli specialisti quanto per gli studiosi amanti dell'antichità.

Odissea
0 0 0
Modern linguistic material

Zingo, Lorenzo

Odissea : l'autore e l'opera, riassunto del poema, personaggi, antologia della critica / [Lorenzo Zingo]

Mursia, 1994

Itaca
0 0 0
Modern linguistic material

Cantarella, Eva <1936->

Itaca : eroi, donne, potere tra vendetta e diritto / Eva Cantarella

Feltrinelli, 2002

Abstract: Ai racconti confluiti nei poemi omerici era affidato il compito di trasmettere di generazione in generazione il patrimonio culturale dei greci. Le istituzioni religiose, i valori, i meccanismi del controllo sociale, la vita familiare che l'Iliade e l'Odissea mettono in scena sono quelli di una società realmente esistita, e l'Itaca di cui questo libro si occupa è una piccola città greca che tra il nono e l'ottavo secolo a.C. sta assumendo i caratteri della polis. Il volume illustra le caratteristiche di questa città, la sua organizzazioni politiche, i meccanismi sociali, le sanzioni, la nascita delle istituzioni giuridiche, il rapporto tra pubblico e privato, le credenze religiose dei suoi abitanti, in altre parole la loro vita e la loro mentalità.