Homerus <poeta greco>

Ilias


Other titles:
Abstract:
Ambientato ai tempi della guerra di Troia, narra gli eventi accaduti nei cinquantuno giorni dell'ultimo anno di guerra, in cui l'ira di Achille è l'argomento centrale del poema.
Note:
Other operas:
Class
Keyword

Found 195 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Omero nel Baltico
0 0 0
Modern linguistic material

Vinci, Felice <1946->

Omero nel Baltico : le origini nordiche dell'Odissea e dell'Iliade / Felice Vinci

5. ed. aggiornata e ampliata

Palombi, copyr. 2008

Abstract: Il reale scenario dell'Iliade e dell'Odissea è identifìcabile non nel mar Mediterraneo, dove da adito ad innumerevoli incongruenze (un clima sistematicamente freddo e perturbato, battaglie che proseguono durante la notte, eroi biondi intabarrati in pesanti mantelli di lana, fiumi che invertono il loro corso, il Peloponneso pianeggiante, isole e popoli introvabili...), ma nell'Europa settentrionale. Le saghe che hanno dato origine ai due poemi provengono dal Baltico e dalla Scandinavia, dove nel II millennio a.C. fioriva una splendida età del bronzo e dove sono tuttora identificabili molti luoghi omerici, fra cui Troia e Itaca; le portarono in Grecia, in seguito al tracollo dell'optimum climatico, i grandi navigatori che nel XVI secolo a.C. fondarono la civiltà micenea: essi ricostruirono nel Mediterraneo il loro mondo originario, in cui si erano svolte la guerra di Troia e le altre vicende della mitologia greca, e perpetuarono di generazione in generazione, trasmettendolo poi alle epoche successive, il ricordo dei tempi eroici e delle gesta compiute dai loro antenati nella patria perduta. La messa per iscritto di questa antichissima tradizione orale, avvenuta in seguito all'introduzione della scrittura alfabetica in Grecia, attorno all'VIII secolo a.C., ha poi portato alla stesura dei due poemi nella forma attuale.

L'Iliade di Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Onorato, Raffaele

L'Iliade di Omero : saggio di analisi critica / Raffaele Onorato

Laterza, 1919

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • On loan: 0
  • Reservations: 0
Iliade di Omero di Vincenzo Monti
0 0 0
Analyticals

Barbarisi, Gennaro <1932-2007>

Iliade di Omero di Vincenzo Monti / Gennaro Barbarisi

In margine all'Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Godart, Louis <1945->

In margine all'Iliade : l'Iliade di Omero / Louis Godart

Il Veltro, 2003

Abstract: Riflessioni sulle radici dell'epos omerico e sul mondo in cui Omero è vissuto nel panorama delle civiltà del bacino orientale del Mediterraneo.

Sull'Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Bespaloff, Rachel <1895-1949>

Sull'Iliade / Rachel Bespaloff ; con una nota di Jean Wahl ; traduzione di Simona Mambrini

Adelphi, 2018

Abstract: Nessuno di noi, oggi, si aspettava più un saggio su un'opera come l'Iliade capace di tale forza, di tale lucidità e profondità di vedute. Così il New York Times salutava nel 1943 la pubblicazione del breve saggio di Rachel Bespaloff sul capolavoro omerico, un viaggio alla scoperta dei sensi remoti che vi sono racchiusi e criptati, cui fa da centro la guerra, evento di distruzione e creazione. Nella guerra tutto trasfigura, la vita non appare più come un'evoluzione continua che va dalla nascita alla morte, ma come una realtà atemporale con la morte al centro di tutto. A dar corpo agli archetipi pensano i suoi interpreti. Achille, che è il gioco della guerra, la gioia del saccheggio, il lustro dei trionfi inutili, delle imprese folli, il solo personaggio dell'Iliade che finisce per essere odioso e atroce. Ettore, costretto ad abbandonare a una dolorosa distruzione tutto ciò che ama, abbracciando con un ultimo sguardo i veri beni della vita, d'improvviso esposti nella loro nudità di bersagli. Elena, la più bella delle donne, che tutto ispira, tutto conduce a un destino luminoso, scelta dagli dèi soltanto per maturare la propria sventura e quella di due popoli. È un'Iliade prismatica, su cui troviamo proiettato un cono di luce, un lampo di vero sull'eterna cecità della storia, cui solo il chiarore creativo del poeta può opporsi, con i suoi eroi più divini degli dèi, più umani degli uomini.

L'Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Paoli, Ugo Enrico <1884-1963>

L'Iliade / Ugo Enrico Paoli

2. ed. riv. e ampliata

ERI, 1968

Il mondo di Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Vidal-Naquet, Pierre <1930-2006>

Il mondo di Omero / Pierre Vidal-Naquet ; a cura di Riccardo Di Donato

Donzelli, copyr. 2001

Abstract: Si tratta di un 'manifesto omerico', un appassionato invito alla lettura. Una sollecitazione a cedere all'assoluta fascinazione dei due grandi poemi che sono alle origini della nostra civiltà. L'una dopo l'altra il libro affronta le grandi questioni di quel mondo; discute il tema dell'identità singola o plurima dell'autore dei due poemi; descrive la geografia dei campi di battaglia, degli itinerari e delle tappe che li scandiscono; esplora il rapporto tra liberi e schiavi; tra Greci e 'barbari', tra uomini e donne, tra eroi e dei; esamina il punto di vista omerico sulla guerra, sulla morte, sull'aldilà, sui sortilegi e sul loro potere. E per questa via ripercorre la storia della fortuna moderna dell'Iliade e dell'Odissea.

Profili omerici
0 0 0
Modern linguistic material

Storoni Mazzolani, Lidia <1911-2006>

Profili omerici / Lidia Storoni Mazzolani

Rizzoli, 1978

Introduzione a Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Montanari, Franco <1950->

Introduzione a Omero : con un'appendice su Esiodo / Franco Montanari

Sansoni, copyr. 1990

Abstract: Questa Introduzione a Omero vuole essere un agile strumento destinato a tutti coloro che - per studio o per curiosità intellettuale - avvertono il bisogno di una guida alla comprensione dei primi monumenti della nostra civiltà poetico-letteraria: i due grandi poemi attribuiti a Omero, l'Iliade e l'Odissea. L'esposizione illustra in modo sintetico i diversi temi che, nel corso di una ormai ben più che bimillenaria fatica critica, hanno definito i caratteri e la variegata immagine della cosiddetta 'questione omerica': il problema dell'epica greca arcaica prima di 'Omero', quello del contesto storico-archeologico di riferimento, la struttura narrativa, la lingua e lo stile, il mondo degli dei e degli eroi che affollano la rappresentazione poetica, il mistero della persona di Omero, fino agli studi novecenteschi sulla poesia orale improvvisata come contesto di nascita dei poemi omerici.

Il mondo di Odisseo
0 0 0
Modern linguistic material

Finley, Moses I. <1912-1986>

Il mondo di Odisseo / Moses I. Finley

Laterza, 1978

Abstract: Omero - sostiene Finley - non era soltanto un poeta; era un narratore di miti e leggende [...]. Il tema essenziale del mito era l'azione, non le idee, i credi, o le rappresentazioni simboliche, ma gli avvenimenti, i casi, le guerre, le inondazioni, le avventure in terra, in mare, per aria, le liti di famiglia, le nascite, i matrimoni e le morti. Qual è dunque il mondo di Odisseo?. Con Il mondo di Odisseo, Moses Finley ha inaugurato una nuova metodologia per lo studio dei poemi omerici. Utilizzandoli come vera e propria fonte storica e mettendoli a confronto sia con l'evidenza archeologica sia con gli allora recenti studi antropologici sui popoli primitivi, per primo, ha aperto una breccia in un campo fino ad allora considerato appannaggio di filologi e archeologi tout court. Se, infatti, al giorno d'oggi si possono fare rientrare gli studi antropologici tra le scienze storiche e archeologiche (basti pensare ai corsi universitari di antropologia storica del mondo antico), ciò lo si deve ad un coraggioso pioniere come Moses Finley che più di ogni altro ha saputo porre su nuove basi la quaestio homerica che prima di lui aveva appassionato eminenti studiosi, intellettuali e cultori della Grecia arcaica. Per questi motivi, Il mondo di Odisseo può essere considerato a buon diritto un testo fondamentale tanto per gli specialisti quanto per gli studiosi amanti dell'antichità.

L'assedio e il ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Ferrucci, Franco

L'assedio e il ritorno : Omero e gli archetipi della narrazione / Franco Ferrucci

A. Mondadori, 1991

Introduzione a Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Montanari, Franco <1950->

Introduzione a Omero : con un'appendice su Esiodo / Franco Montanari

Sansoni, 1997

Abstract: Questa Introduzione a Omero vuole essere un agile strumento destinato a tutti coloro che - per studio o per curiosità intellettuale - avvertono il bisogno di una guida alla comprensione dei primi monumenti della nostra civiltà poetico-letteraria: i due grandi poemi attribuiti a Omero, l'Iliade e l'Odissea. L'esposizione illustra in modo sintetico i diversi temi che, nel corso di una ormai ben più che bimillenaria fatica critica, hanno definito i caratteri e la variegata immagine della cosiddetta 'questione omerica': il problema dell'epica greca arcaica prima di 'Omero', quello del contesto storico-archeologico di riferimento, la struttura narrativa, la lingua e lo stile, il mondo degli dei e degli eroi che affollano la rappresentazione poetica, il mistero della persona di Omero, fino agli studi novecenteschi sulla poesia orale improvvisata come contesto di nascita dei poemi omerici.

Il mondo di Odisseo
0 0 0
Modern linguistic material

Finley, Moses I. <1912-1986>

Il mondo di Odisseo / M. I. Finley ; traduzione di Henry Furst e Orsola Nemi ; introduzione di Giuseppe Antonelli

2. ed.

Cappelli, stampa 1966

Abstract: Omero - sostiene Finley - non era soltanto un poeta; era un narratore di miti e leggende [...]. Il tema essenziale del mito era l'azione, non le idee, i credi, o le rappresentazioni simboliche, ma gli avvenimenti, i casi, le guerre, le inondazioni, le avventure in terra, in mare, per aria, le liti di famiglia, le nascite, i matrimoni e le morti. Qual è dunque il mondo di Odisseo?. Con Il mondo di Odisseo, Moses Finley ha inaugurato una nuova metodologia per lo studio dei poemi omerici. Utilizzandoli come vera e propria fonte storica e mettendoli a confronto sia con l'evidenza archeologica sia con gli allora recenti studi antropologici sui popoli primitivi, per primo, ha aperto una breccia in un campo fino ad allora considerato appannaggio di filologi e archeologi tout court. Se, infatti, al giorno d'oggi si possono fare rientrare gli studi antropologici tra le scienze storiche e archeologiche (basti pensare ai corsi universitari di antropologia storica del mondo antico), ciò lo si deve ad un coraggioso pioniere come Moses Finley che più di ogni altro ha saputo porre su nuove basi la quaestio homerica che prima di lui aveva appassionato eminenti studiosi, intellettuali e cultori della Grecia arcaica. Per questi motivi, Il mondo di Odisseo può essere considerato a buon diritto un testo fondamentale tanto per gli specialisti quanto per gli studiosi amanti dell'antichità.

Nel laboratorio di Omero
0 0 0
Modern linguistic material

Di Benedetto, Vincenzo <1934-2013>

Nel laboratorio di Omero / Vincenzo Di Benedetto

Einaudi, copyr. 1994

Abstract: Il senso di mistero che si associa al nome di Omero è qualcosa che deve essere scomposto e analizzato. Non abbiamo su di lui informazioni biografiche... molto ignoriamo dell'ambiente entro il quale egli svolgeva la sua attività... sta di fatto che noi abbiamo la sua opera e integralmente; e i procedimenti espressivi e compositivi di quest'opera a noi si rivelano, attraverso il lavoro paziente dell'analisi e dell'interpretazione, come intelleggibili. Il mistero si risolve nel momento che ci rendiamo conto che l'autore dell'Iliade operava in modi non così dissimili rispetto ai poeti che sono venuti dopo di lui. Questo libro è stato scritto in modo da poter essere letto e capito anche da chi non conosca la lingua graca antica.

L'assedio e il ritorno
0 0 0
Modern linguistic material

Ferrucci, Franco

L'assedio e il ritorno / Franco Ferrucci

Bompiani, copyr. 1974

Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Zingo, Lorenzo

Iliade / [Lorenzo Zingo]

Mursia, 1996

La Grecia e le intuizioni precristiane
0 0 0
Modern linguistic material

Weil, Simone <1909-1943>

La Grecia e le intuizioni precristiane / Simone Weil ; traduzione dal francese di Margherita Harwell Pieracci e Cristina Campo

Rusconi, 1974

Omero e la realtà storica
0 0 0
Modern linguistic material

Pareti, Luigi <1885-1962>

Omero e la realtà storica / Luigi Pareti

Garzanti, 1959

Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Ferrantini, Claudio

Iliade : la guerra di Troia / disegni di Claudio Ferrantini

Craig Hill, copyr. 1993

La Grecia e le intuizioni precristiane
0 0 0
Modern linguistic material

Weil, Simone <1909-1943>

La Grecia e le intuizioni precristiane / Simone Weil

[3. ed.]

Borla, copyr. 2008