Brescia

(Luogo di edizione)

Thesaurus
Più generale (BT)
Più specifico (NT)

Opere collegate

Found 19037 documents.

AB : atlante bresciano
0 0 0
Serials

AB : atlante bresciano : la rivista per un'altra idea di Brescia

Grafo, 1984-

  • Not reservable
  • Issues: 142
  • On loan: 19
  • Reservations: 0

Abstract: Ogni numero di AB è focalizzato su un preciso “itinerario di viaggio” nella provincia bresciana ed offre le indicazioni pratiche (i percorsi da compiere in auto, a piedi o in bicicletta, i luoghi d’arte da visitare, le curiosità naturalistiche, senza trascurare saperi e sapori della tavola) che consentono ai lettori di progettare escursioni interessanti e divertenti per i fine settimana.

Dizionario di didattica
0 0 0
Modern linguistic material

Dizionario di didattica : concetti e dimensioni operative / Giuseppe Bertagna, Pierpaolo Triani (eds.)

La Scuola, 2013

Abstract: I fondamenti della didattica in 28 voci collegate da un filo rosso epistemologico e pedagogico. La natura organica e sistematica delle argomentazioni rende questo volume uno strumento chiaro e di collaudata comodità duso professionale.Un opera particolarmente adatta per la formazione in ingresso e in servizio dei docenti, nonché per tutti gli studenti dei corsi di laurea in scienze della formazione e dell'educazione che vogliono confrontarsi in modo critico con termini, metodi ed esperienze decisivi per la qualità dell apprendimento e dell'insegnamento.

Il cuore nero della città
0 0 0
Modern linguistic material

Gervasoni, Federico <1991->

Il cuore nero della città : viaggio nel neofascismo bresciano / Federico Gervasoni ; premessa di Paolo Corsini ; scritti di Alfredo Bazoli e Andrea Vigani

Liberedizioni, 2019

Abstract: Un'inchiesta che svela l'esistenza a Brescia di un mondo attivo e vivo di gruppi, più o meno numerosi, che rivendicano e si richiamano a valori fondanti del fascismo: la riemersione di un mondo opaco e nascosto, che mal tollera di essere osservato e denunciato

Il campanello di Santa Lucia
0 0 0
Modern linguistic material

Ravelli, Fiorenza

Il campanello di Santa Lucia / testo di Fiorenza Ravelli ; disegni di Stefano Piovani

Brescia : Abaco, [1996?]

3-6-9-12
4 0 0
Modern linguistic material

Tisseron, Serge <1948->

3-6-9-12 : diventare grandi all'epoca degli schermi digitali / Serge Tisseron ; a cura di Pier Cesare Rivoltella

La Scuola, 2016

Abstract: A che età e con quali modalità introdurre gli schermi - della televisione, del videogioco, del computer - nella vita dei bambini? La formula 3-6-9-12 indica quattro tappe fondamentali: 3 anni, l'entrata nella scuola dell'infanzia; 6 anni, la primaria; 9 anni, l'incontro con la letto-scrittura; 11-12 anni, il passaggio alla scuola secondaria. Così come esistono regole per introdurre nella dieta del bambino latticini, verdure e carne, allo stesso modo è possibile immaginare una "dietetica" degli schermi, per imparare a usarli correttamente. Rinunciando a due tentazioni: idealizzare queste tecnologie e demonizzarle. Un testo rivolto a genitori e insegnanti, per capire e approfondire un nodo educativo sempre più centrale.

Apologia di Socrate
0 0 0
Modern linguistic material

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Apologia di Socrate / Platone ; traduzione, introduzione e note di Vito Stazzone

Brescia : La scuola, copyr. 1959

Troppo tardi per la verità
5 2 0
Modern linguistic material

Simoni, Gianni <1938->

Troppo tardi per la verità : romanzo / Gianni Simoni

TEA, 2014

Abstract: È notte fonda: un'auto lanciata a gran velocità per le strade di Brescia travolge un uomo, lasciandolo sull'asfalto senza vita e dileguandosi. Sembrerebbe un triste caso di omicidio colposo con omissione di soccorso, come anche i testimoni oculari confermerebbero, ma il sovrintendente Armiento della Stradale non ne è convinto. Troppi particolari fuori posto: come mai la vittima non portava documenti con sé? Perché i due testimoni spariscono il giorno dopo l'incidente? Ad avvalorare i sospetti del poliziotto spunta, inatteso, un terzo testimone che rovescia tutte le ipotesi avanzate fino a quel momento. Si apre così una nuova linea d'indagine, per sospetto omicidio premeditato. Competenza della Omicidi, dove il commissario Miceli, reintegrato nelle sue funzioni a fianco del commissario titolare Grazia Bruni, prende in mano il caso. Ma più gli inquirenti indagano, più le acque si fanno torbide, e dal passato di vittima, testimoni e indagati emerge un pantano di tradimenti, odio, gelosie, brame di vendetta, debiti di gioco e sospetti di bancarotta. Ancora una volta determinante nella soluzione del mistero sarà l'esperienza dell'ex giudice Petri, indispensabile compagno di avventure e insostituibile amico per il buon Miceli.

Racconti
0 0 0
Modern linguistic material

Poe, Edgar Allan <1809-1849>

Racconti / Edgar Allan Poe ; introduzione di Gabriele Baldini ; traduzione di Gabriele Baldini e Luciana Pozzi

[Ripr. facs.]

[Brescia] : Giornale di Brescia ; Torino : in collaborazione con La stampa, [2004]

Le avventure di Pinocchio
0 0 0
Modern linguistic material

Collodi, Carlo <1826-1890>

Le avventure di Pinocchio : storia di un burattino / di Carlo Collodi ; curato da Volfango Mabesolani ; illustrazioni di Tancredi Muchetti

[Brescia] : Grafo, stampa 2003

Nero piombo
2 0 0
VCR: DVD

Nero piombo : storia di una strage politica : Guerra Fredda, processi, servizi segreti, bombe e depistaggi : il primo film documentario che racconta tutta la storia della strage di Piazza della Loggia a Brescia / film documentario diretto da Paolo Castriota

Ardesia Media, 2019

Abstract: Il racconto delle inchieste sulla strage di Piazza della Loggia. Sullo sfondo, la Guerra Fredda e le strategie della tensione. Quarant’anni di indagini, depistaggi, silenzi e misteriose scomparse nel contesto di un’Italia violentemente spaccata tra forze opposte. Un periodo di riforme sociali ostacolate a colpi di tritolo e dina- mite. E ancora: i depistaggi di alcuni agenti dei servizi segreti. A seguito della storica pronuncia della Corte di Cassazione, ripercorriamo le vicende processuali e umane legate alla strage di piazza della Loggia.

Il mistero del crocifisso nero
0 0 0
Modern linguistic material

Forlani, Piero

Il mistero del crocifisso nero / Piero Forlani

Brescia : Tarantola, [2007?]

Buon viaggio Tarek
0 0 0
Modern linguistic material

Gardoni, Tiziana <1959->

Buon viaggio Tarek / Tiziana Gardoni ; [illustrazioni di Biro]

Liberedizioni, 2017

Abstract: Un bambino cammina nel deserto. Indossa una maglietta da calcio e ai piedi porta scarpette rosse da corsa. Guarda a terra, nella sabbia e cerca conchiglie. Quando le avrà trovate sarà arrivato al mare, potrà imbarcarsi raggiungere l'Italia e realizzare il sogno della sua vita: giocare a calcio nella squadra del cuore. Durante il cammino incontrerà una bambina con la quale condividerà il sogno. Una lezione di speranza e di empatia, è destinato ai bambini per far comprendere loro cosa significhi la migrazione.

Il ferro e la stella
0 0 0
Modern linguistic material

Bontempi, Franco <1947->

Il ferro e la stella : presenza ebraica a Brescia durante il Rinascimento / Franco Bontempi

[Brescia] : Circolo culturale S. Alessandro, stampa 1994

Abstract: Saggio sulla presenza ebraica a Brescia nel Rinascimento

L' anima del lupo
4 3 0
Modern linguistic material

Ghidoni, Roberto

L' anima del lupo / Roberto Ghidoni

Serra Tarantola, 2012

Pedagogia della famiglia
0 0 0
Modern linguistic material

Pedagogia della famiglia / Luigi Pati (ed.)

La Scuola, 2014

Abstract: La famiglia, come sistema relazionale, deve confrontarsi con scenari storici, politici, economici e culturali nuovi e imprevisti, che modificano le traiettorie spazio-temporali del suo sviluppo, la comunicazione coniugale e parentale, l’interazione – sempre più difficile – al suo interno e con le istituzioni. Anche la riflessione pedagogica deve fare i conti con questi cambiamenti, qualificando i propri saperi teorici, euristici ed ermeneutici per aiutare la famiglia ad essere sempre una realtà viva, protagonista consapevole delle proprie scelte educative. I capitoli di questo Manuale, scritti da esperti di più università, esplorano le varie dimensioni pedagogiche della vita familiare nei suoi aspetti più problematici (il rapporto lavoro-famiglia, il divorzio, le famiglie monogenitoriali, le migrazioni...), in una prospettiva dinamica (l’evoluzione della genitorialità, della coniugalità, delle funzioni materna e paterna, il nuovo ruolo dei nonni...), senza dimenticare le grandi criticità (i conflitti, la malattia, la morte...) e il collegamento con la rete sociale (asilo, scuola, comunità, servizi...).

Lettere dal fronte
0 0 0
Modern linguistic material

Scuola Media A. Zammarchi <Manerbio>. Classe 3. F <1990-1991>

Lettere dal fronte : i manerbiesi alla grande guerra / Scuola media A. Zammarchi, Manerbio, classe 3. sez. F, anno scolastico 1990-'91

Brescia : Studio Sintesi, stampa 1992 (Manerbio : Tipolitografia Bressanelli)

100 nuovi itinerari
0 0 0
Modern linguistic material

Bontempi, Ruggero <1967->

100 nuovi itinerari : escursioni sui monti bresciani per tutte le stagioni / Ruggero Bontempi ; introduzione di Franco Solina

Grafo : Giornale di Brescia, 2019

Abstract: Cento escursioni a piedi per tutte le gambe e per tutte le stagioni, nelle zone montane e collinari della provincia di Brescia. Le mete immancabili e quelle da scoprire: dai morbidi rilievi che abbracciano Brescia e la Franciacorta fino a quelli affacciati sui laghi di Garda, Iseo e Idro; dai boschi delle colline prealpine fino alle cime delle valli Camonica, Trompia e Sabbia, e ai ghiacciai del gruppo dell'Adamello

Etica, religione e stato liberale
5 0 0
Modern linguistic material

Benedictus XVI, papa <1927-> - Habermas, Jürgen <1929->

Etica, religione e stato liberale / Joseph Ratzinger, Jurgen Habermas ; a cura di Michele Nicoletti ; premessa di Florian Schuller

Brescia : Morcelliana, 2005

Abstract: Il 19 gennaio 2004 la Katholische Akademie in Bayern ha organizzato a Monaco un singolare e straordinario dialogo tra il filosofo Jürgen Habermas e il cardinale Joseph Ratzinger, due tra le più significative figure di intellettuali della scena non solo tedesca, ma internazionale.Il dialogo è stato un evento in sé, per l'incontro e la discussione tra due personalità così singolari e così influenti nel mondo intellettuale dei laici e dei credenti, ma assume una rilevanza ancora maggiore se si analizzano attentamente i contenuti dei due interventi. Tra la tentazione secolarista che bolla ogni forma di cultura religiosa come regressione irrazionale e la tentazione integralista che vuole imporre autoritariamente le verità di un'unica fede religiosa, Habermas e Ratzinger aprono la prospettiva di una società postsecolare in cui laici e credenti scoprano il dialogo non solo come strumento di necessario compromesso, ma come metodo per il ritrovamento di se stessi. La filosofia ritrovi il gusto della traduzione e la religione il gusto dell'intelligenza. (dall'Introduzione di M. Nicoletti)

Malato, ma non troppo
0 0 0
Modern linguistic material

Cuccia, Claudio <1953->

Malato, ma non troppo : (con La formula dell'umana felicità) / Claudio Cuccia

Scholé, 2019

Abstract: Riflessioni semiserie - con racconti, aneddoti, consigli - sulla vita dell'ammalato in ospedale o in luogo di cura. Ritratti di una commedia umanissima, a volte involontariamente comica, dove tutti possiamo riconoscerci: l'attesa in ambulatorio, il vicino di letto e la sua sopportazione, le reazioni più diverse alla diagnosi, la cura e i suoi luoghi (il bar, una libreria!), i dottori che si incontrano e loro stramberie. Uno sguardo sui momenti centrali di ogni vita - la salute, la malattia, la cura - suggerendo che potrebbe addirittura esistere una formula per l'umana felicità, raggiungibile da tutti, malati compresi. Un libro che, mettendo di buonumore chi lo legge, aiuta a guarire. Da leggere da soli o in compagnia. E dove capita.

Oplà! Dai, vieni qua!
0 0 0
Modern linguistic material

Oplà! Dai, vieni qua! : tour della città di Brescia per i più piccoli / a cura di Luigi Paladin ... [et al.]

Cooperativa Co.librì, 2018

Abstract: Andare in giro alla scoperta della città è un'esperienza sorprendente, da praticare fin dalla più tenera età. Il bambino, a partire dai due-tre anni, non smette di porre domande su ciò che incontra e tutte le curiosità, stravaganti, imprevedibili, ingenue, meritano risposte attente e premurose. In questa piccola guida abbiamo cercato di cogliere ciò che potrebbe catturare l'interesse dei più piccoli attraverso un linguaggio magico e poetico ed immagini che giocano fra fantasia e realtà.