Mitologico <genere fiction>

(Classe)

Note:
  • Narrazioni simboliche e sacrali di imprese compiute da divinità, eroi, personaggi leggendari, che spiegano le origini del mondo, di un popolo, di fenomeni naturali, di istituti sociali, di valori culturali, ecc.
Thesaurus

Found 1663 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La canzone di Achille
5 0 0
Modern linguistic material

Miller, Madeline <1978->

La canzone di Achille / Madeline Miller ; traduzione di Matteo Curtoni e Maura Parolini

Marsilio : [Feltrinelli], 2019

Abstract: Dimenticate la violenza e le stragi, la crudeltà e l'orrore. E seguite invece il cammino di due giovani, amici prima e poi amanti e infine anche compagni d'arme - due giovani splendidi per gioventù e bellezza, destinati a concludere la loro vita sulla pianura troiana e a rimanere uniti per sempre con le ceneri mischiate in una sola, preziosissima urna. Madeline Miller ievoca la storia d'amore e di morte di Achille e Patroclo, piegando il ritmo solenne dell'epica alla ricostruzione di una vicenda che ha lasciato scarse ma inconfondibili tracce: un legame tra uomini spogliato da ogni morbosità e restituito alla naturalezza con cui i Greci antichi riconobbero e accettarono l'omosessualità. Patroclo muore al posto di Achille, per Achille, e Achille non vuole più vivere senza Patroclo. Sulle mura di Troia si profilano due altissime ombre che oscurano l'ormai usurata vicenda di Elena e Paride.

Circe
4 0 0
Modern linguistic material

Miller, Madeline <1978->

Circe / Madeline Miller ; traduzione di Marinella Magrì ; con una nota di Maria Grazia Ciani

Marsilio : [Feltrinelli], 2021

Abstract: Ci sembra di sapere tutto della storia di Circe, la maga raccontata da Omero, che ama Odisseo e trasforma i suoi compagni in maiali. Eppure esistono un prima e un dopo nella vita di questa figura, che ne fanno uno dei personaggi femminili più fascinosi e complessi della tradizione classica. Circe è figlia di Elios, dio del sole, e della ninfa Perseide, ma è tanto diversa dai genitori e dai fratelli divini: ha un aspetto fosco, un carattere difficile, un temperamento indipendente; è perfino sensibile al dolore del mondo e preferisce la compagnia dei mortali a quella degli dèi. Quando, a causa di queste sue eccentricità, finisce esiliata sull’isola di Eea, non si perde d’animo, studia le virtù delle piante, impara a addomesticare le bestie selvatiche, affina le arti magiche. Ma Circe è soprattutto una donna di passioni: amore, amicizia, rivalità, paura, rabbia, nostalgia accompagnano gli incontri che le riserva il destino – con l’ingegnoso Dedalo, con il mostruoso Minotauro, con la feroce Scilla, con la tragica Medea, con l’astuto Odisseo, naturalmente, e infine con la misteriosa Penelope. Finché – non più solo maga, ma anche amante e madre – dovrà armarsi contro le ostilità dell’Olimpo e scegliere, una volta per tutte, se appartenere al mondo degli dèi, dov’è nata, o a quello dei mortali, che ha imparato ad amare. Poggiando su una solida conoscenza delle fonti e su una profonda comprensione dello spirito greco, Madeline Miller fa rivivere una delle figure più conturbanti del mito e ci regala uno sguardo originale sulle grandi storie dell’antichità.

Circe
0 0 0
Modern linguistic material

Miller, Madeline <1978->

Circe / Madeline Miller ; traduzione dall'inglese americano di Marinella Magrì ; con una nota di Maria Grazia Ciani

Sonzogno, 2019

Abstract: Ci sembra di sapere tutto della storia di Circe, la maga raccontata da Omero, che ama Odisseo e trasforma i suoi compagni in maiali. Eppure esistono un prima e un dopo nella vita di questa figura, che ne fanno uno dei personaggi femminili più fascinosi e complessi della tradizione classica. Circe è figlia di Elios, dio del sole, e della ninfa Perseide, ma è tanto diversa dai genitori e dai fratelli divini: ha un aspetto fosco, un carattere difficile, un temperamento indipendente; è perfino sensibile al dolore del mondo e preferisce la compagnia dei mortali a quella degli dèi. Quando, a causa di queste sue eccentricità, finisce esiliata sull’isola di Eea, non si perde d’animo, studia le virtù delle piante, impara a addomesticare le bestie selvatiche, affina le arti magiche. Ma Circe è soprattutto una donna di passioni: amore, amicizia, rivalità, paura, rabbia, nostalgia accompagnano gli incontri che le riserva il destino – con l’ingegnoso Dedalo, con il mostruoso Minotauro, con la feroce Scilla, con la tragica Medea, con l’astuto Odisseo, naturalmente, e infine con la misteriosa Penelope. Finché – non più solo maga, ma anche amante e madre – dovrà armarsi contro le ostilità dell’Olimpo e scegliere, una volta per tutte, se appartenere al mondo degli dèi, dov’è nata, o a quello dei mortali, che ha imparato ad amare. Poggiando su una solida conoscenza delle fonti e su una profonda comprensione dello spirito greco, Madeline Miller fa rivivere una delle figure più conturbanti del mito e ci regala uno sguardo originale sulle grandi storie dell’antichità.

Iliade
0 0 0
Modern linguistic material

Guarnieri, Rossana <scrittrice per ragazzi> - La Bella, Santa

Iliade / Omero ; versione per i bambini di Rossana Guarnieri ; illustrazioni di Santa La Bella

Mursia, 1992

L'amore prima di noi
3 0 0
Modern linguistic material

Mastrocola, Paola <1956->

L'amore prima di noi / Paola Mastrocola

Einaudi, 2016

Abstract: Eros e Psiche, Apollo e Dafne, Orfeo ed Euridice, Teseo e Arianna... Le loro storie sono le nostre. Le abbiamo chiamate miti, ma hanno il gusto, e il senso, della nostra vita. Il racconto di Paola Mastrocola è puro incanto: nel fuoco delle sue pagine anche ciò che conosciamo da sempre diventa nuovo sotto i nostri occhi. «Se ti seguissi, Orfeo, mi riporteresti alla solita vita, giornate che finiscono e ripartono, e alla fine ci lasciano invecchiati, di nuovo sull'orlo di lasciarci. L'amore è lontananza, si nutre di distanze impercorribili. Non ho bisogno di vivere con te. In questo buio dove non ti vedo e non ti ho, è perfetto amarti. Fare a meno di te è l'amore». I miti sono quel che resta dopo la dimenticanza, la rovina, il tempo che passa. Per questo sono eterni, perché sono al fondo di noi. Paola Mastrocola ha trovato una misura miracolosa per raccontarci una volta ancora queste storie infinite: nelle sue pagine la ricchezza e la leggerezza s'incontrano per la gioia pura del lettore, parlando in fondo dell'amore e basta. L'amore per un uomo, una donna, un fiume, una stella. La nostra porzione illuminata, il punto in cui alla nostra vita tocca ancora una parte del divino. L'amore per il mondo, cosí com'è. Dentro ogni storia c'è una domanda, che va dritta al cuore. In quale forma dobbiamo amare? E la bellezza si può rapire? Si può, amando, non conoscere l'amore? E quanto conta una promessa? E perché a una certa età che chiamiamo giovinezza abbiamo voglia di non concederci a nessuno, e giocare, e stare a mezz'aria, in volo? Le domande pungolano il mito, lo piegano a parlare da sé. Il racconto seduce con la sua forza, muovendosi con naturalezza dal passato al presente, in un tempo indifferenziato, inanellando dialoghi senza virgolette, parole che restano nell'aria. Storie che si richiamano e si inseguono, componendo un unico romanzo. L'amore, come lo raccontano i Greci, è struggente. Non è un sentimento, è di piú: è la forza che lega insieme il tutto, il nodo che ci stringe, il cielo che ci sovrasta: ciò che ci determina, ci toglie la libertà ma ci dà senso, ci eleva, nutre la nostra piú profonda sostanza di esseri umani transitori, cosí attaccati alla vita, cosí amanti...Perciò, tornare a raccontare quelle storie è come riavvicinarsi a un mondo in cui ogni cosa aveva un'anima, e poteva accadere che gli dèi s'innamorassero di noi.

La canzone di Achille
4 1 0
Modern linguistic material

Miller, Madeline <1978->

La canzone di Achille / Madeline Miller ; traduzione di Matteo Curtoni e Maura Parolini

Sonzogno, 2013

Abstract: Dimenticate la violenza e le stragi, la crudeltà e l'orrore. E seguite invece il cammino di due giovani, amici prima e poi amanti e infine anche compagni d'arme - due giovani splendidi per gioventù e bellezza, destinati a concludere la loro vita sulla pianura troiana e a rimanere uniti per sempre con le ceneri mischiate in una sola, preziosissima urna. Madeline Miller ievoca la storia d'amore e di morte di Achille e Patroclo, piegando il ritmo solenne dell'epica alla ricostruzione di una vicenda che ha lasciato scarse ma inconfondibili tracce: un legame tra uomini spogliato da ogni morbosità e restituito alla naturalezza con cui i Greci antichi riconobbero e accettarono l'omosessualità. Patroclo muore al posto di Achille, per Achille, e Achille non vuole più vivere senza Patroclo. Sulle mura di Troia si profilano due altissime ombre che oscurano l'ormai usurata vicenda di Elena e Paride.

La storia di Orfeo ed Euridice
0 0 0
Modern linguistic material

Milani, Mino <1928->

La storia di Orfeo ed Euridice / raccontata da Mino Milani ; illustrazioni di Nella Bosnia

[Trieste] : Einaudi ragazzi, copyr. 1994

Abstract: E' la storia dello struggente amore del cantore Orfeo per la sua sposa, la ninfa Euridice: quando lei morì per il morso di un serpente Orfeo scese nell'Ade per riprenderla. Con la soavità dei suoi canti Orfeo riuscì a ammansire il cane Cerbero e a persuadere il re e la regina degli inferi a restituirgli la sposa. Ma Orfeo mancò alla parola data e si voltò a ammirare Euridice prima di uscire dall'Ade e lei scomparve per sempre. Orfeo, tornato in patria, continuò a cantare l'amore per la sua donna e il proprio inconsolabile dolore, finché Zeus, commosso da tanta pena, gli concesse di morire e di riunirsi finalmente a Euridice. Età: da 12 anni.

Odissea
0 1 0
Modern linguistic material

Cinquetti, Nicola <1965-> - Guicciardini, Desideria <1954->

Odissea / raccontata da Nicola Cinquetti ; illustrata da Desideria Guicciardini

Lapis, 2014

Abstract: Erano trascorsi quasi dieci anni dalla fine della guerra di Troia, ma nessuno sapeva più nulla di Odisseo, il re di Itaca. Molti credevano che fosse morto, ucciso in battaglia o travolto dalla furia del mare sulla via del ritorno. Qualcuno, invece, continuava a sperare che fosse ancora vivo. Il meraviglioso viaggio di Odisseo, uomo dai mille volti e di geniale intelligenza, simbolo di astuzia e implacabile sete di conoscenza. I grande classico omerico raccontato a piccoli e grandi.

Galatea
0 0 0
Modern linguistic material

Miller, Madeline <1978->

Galatea / Madeline Miller ; traduzione dall'inglese di Marinella Magrì ; illustrazioni di Ambra Garlaschelli

Sonzogno, 2021

Abstract: Galatea, la statua che la dea Afrodite ha reso viva in uno slancio di benevolenza verso Pigmalione, il grande scultore greco, è ora una donna a tutti gli effetti: la sua bellezza uguaglia, o probabilmente supera, quella della marmorea opera d'arte del suo creatore. Dopo averla presa in moglie, l'uomo pretende che lei lo ripaghi incarnando altissime virtù di obbedienza e umiltà, assoggettandosi al suo desiderio. Così, per quanto Galatea provi un sottile piacere nell'usare la propria avvenenza per manipolare lo sposo, in lei comincia a farsi strada un sentimento di ribellione. Nell'ossessiva speranza di fermarla, il marito la tiene sotto stretta sorveglianza in una clinica, controllata da dottori e infermiere. Ma quando le nasce la figlia Pafo, in Galatea si desta un vigile istinto materno, pronto a esplodere al primo segno di pericolo. Ormai è troppo tardi per ostacolare la decisione di spezzare le catene della sua prigionia, costi quel che costi.

Le avventure di Ulisse
0 0 0
Modern linguistic material

Stilton, Geronimo <personaggio>

Le avventure di Ulisse / Geronimo Stilton

Piemme junior, 2009

Abstract: Siete pronti ad affrontare un viaggio straordinario insieme a Geronimo Stilton e al leggendario eroe Ulisse? Navigherete per mari tempestosi, visiterete terre sconosciute e incontrerete creature misteriose, tra pericoli e insidie mozzafiato!

Nella mente dei mostri
0 0 0
Modern linguistic material

Duprat, Guillaume <1973->

Nella mente dei mostri / Guillaume Duprat

L'Ippocampo ragazzi, 2019

Abstract: Dodici inedite storie di mostri narrate dai mostri stessi! Il ciclope, Cerbero, Kraken, King-Kong e lo Yeti sono personaggi provenienti da miti, da romanzi o da famosi film: sono terribili, cattivi e fanno tanta paura... cosa normale, visto che sono mostri! Ma... sotto il loro aspetto spaventoso, che cosa provano veramente? E se avessero paura anche loro? Di solito siamo abituati a conoscerli dal punto di vista degli eroi: e se provassimo a cambiare punto di vista per capire che cosa sentono? Quest'album propone di entrare nella loro testa per immaginare quello che hanno vissuto. Sollevando le finestrelle, il lettore scopre ciò che fa tremare lo Yeti, la rivolta di Frankenstein, il furore di Ravana o il colpo di fulmine del drago di Enoshima.

Il viaggio di Ulisse
0 0 0
Modern linguistic material

Monicelli, Tomaso

Il viaggio di Ulisse / Tomaso Monicelli

6. ed.

Giunti junior, 2005

Abstract: Il lunghissimo ed emozionante viaggio dell'astuto Ulisse e dei suoi uomini, di ritorno dalla guerra, verso casa: Itaca. Un'impresa mitica. Ma, si sa, stiamo parlando di tipi coraggiosi e piuttosto astuti. Nessun mostro monocolo, nessuna fascinosa sirena, nessuna maga bisbetica riuscirà a fermarli. E, alla fine, con l'aiuto di una principessa bambina e una fata buona, anche gli ultimi ostacoli saranno brillantemente superati...

Le avventure di Ulisse
0 0 0
Modern linguistic material

McCaughrean, Geraldine <1951->

Le avventure di Ulisse / Geraldine McCaughrean ; illustrazioni di Tony Ross

Mondadori, 1998

Dedalo e Icaro e altre storie
0 0 0
Modern linguistic material

McCaughrean, Geraldine <1951->

Dedalo e Icaro e altre storie / Geraldine McCaughrean ; illustrazioni di Tony Ross

Mondadori, 1998

Abstract: Per i piccoli lettori le storie dei miti non sono inavvicinabili. Questa collana racconta, con un linguaggio semplice e con le illustrazioni di Tony Ross, i grandi personaggi della mitologia, per fantasticare su un mondo meraviglioso. Età di lettura: da 6 anni.

Il mio nome è Nessuno. Il giuramento
4 1 0
Modern linguistic material

Manfredi, Valerio Massimo <1943->

Il mio nome è Nessuno. Il giuramento / Valerio Massimo Manfredi

Mondadori, 2012

Abstract: Inizia dall'infanzia di Ulisse-Odysseo a Itaca, segnata dal padre Laerte e dal nonno materno Autolykos. Cresciuto, il ragazzo inizia le sue avventure e conosce, tra i tanti, Eracle e la splendida Elena. Sarà proprio Ulisse, una volta che Elena sarà sottratta al marito Menelao dal troiano Paride, a tentare un'impossibile missione diplomatica per scongiurare il conflitto. E quando la guerra divamperà, sarà lui a trovare uno stratagemma per convincere l´invincibile Achille a partire a fianco degli Achei alla volta dell'Asia. Dove, sotto le antiche mura di Ilio, si compirà il destino di molti.

Le follie di Ercole
0 0 0
Modern linguistic material

Tron, Ilva <scrittrice e traduttrice> - Tron, Ilva <scrittrice e traduttrice>

Le follie di Ercole / Ilva Tron ; illustrazioni di Marco Biassoni

Milano : Mondadori, 2002

Il fuoco di Pandora
0 0 0
Modern linguistic material

Strukul, Matteo <1973->

Il fuoco di Pandora / Matteo Strukul

Solferino, 2021

Abstract: Nella notte che regna sui villaggi degli uomini, Pandora ricorda. Si è esiliata dall'Olimpo per rimediare al dolore scatenato sul mondo dall'apertura del vaso a lei affidato, la trappola di Zeus. Si è data una missione: portare agli umani il fuoco, i suoi usi e le sue storie, dalla magia della Fenice alla sfortunata corsa di Fetonte sul carro del sole, alla battaglia di Ecate, Signora delle Fiaccole, contro il gigante Clizio. Ma quello tra le donne e il fuoco è un legame che non finisce con Pandora. Continua con Pentesilea, amazzone guerriera, forgiata nelle fiamme, perseguitata da una maledizione e destinata ad affrontare Achille sotto le mura di Troia. Con la pira funebre che conclude la vicenda di Didone, regina orgogliosa e abbandonata che si dà la morte dopo la partenza di Enea. Con il diadema e la veste intrisi di fiamme che consumano Glauce, la nuova moglie di Giasone, doni mortali di Medea ripudiata. Generose e vendicatrici, sagge e impetuose, Matteo Strukul costruisce in questo libro un vero e proprio pantheon di capostipiti femminili, a cui dà voce di volta in volta per ricostruire i miti fondativi della nostra cultura da una prospettiva insolita e coinvolgente.

Il re dei viaggi
0 0 0
Modern linguistic material

Piumini, Roberto <1947->

Il re dei viaggi : Ulisse / Roberto Piumini

Giunti, 2017

Miti greci per i piccoli
0 0 0
Modern linguistic material

Bordiglioni, Stefano <1955->

Miti greci per i piccoli / Stefano Bordiglioni ; illustrazioni di Angelo Ruta

EL, 2015

Abstract: Una ricca raccolta di storie tratte dalla mitologia greca, popolate da divinità potenti e capricciose, da mostri terrificanti ed eroi coraggiosi. Orfeo ed Euridice, Alcione, Narciso, Persefone e Ade, Efesto e Pandora: sono solo alcuni dei mitici personaggi che popolano queste intramontabili storie e che da migliaia di anni incarnano i mille volti dell'umanità

La storia di Orfeo ed Euridice
0 0 0
Modern linguistic material

Milani, Mino <1928->

La storia di Orfeo ed Euridice / raccontata da Mino Milani ; illustrazioni di Nella Bosnia

2. ed

[S. Dorligo della Valle] : Einaudi ragazzi, 2000

Abstract: La più bella e struggente storia d'amore della mitologia greca.