Comunidad » Forum » Reseñas

Bruciata viva
3 1 0
Suad

Bruciata viva

Casale Monferrato : Piemme, 2005

Resumen: Suad, giovane cisgiordana, sta facendo il bucato nel cortile di casa quando sente sbattere una porta alle sue spalle. È il cognato, che le rivolge una frase scherzosa. Suad si volta per replicare ma all'improvviso il suo corpo è intriso di un liquido freddo che in meno di un secondo diventa fuoco. Bruciare viva, è questa la punizione inflittale dalla famiglia per aver commesso il peggiore dei peccati, essere rimasta incinta prima del matrimonio. Nonostante le ustioni di terzo grado che la ricoprono, Suad riesce a salvarsi. Con l'aiuto di un'organizzazione umanitaria, fugge in Europa. Da qui, con indosso una maschera che protegge e nasconde il suo viso deturpato, racconta al mondo la sua storia, sfidando la legge degli uomini e la loro sete di vendetta.

55 Views, 1 Entradas

Tradizioni? Religione? Cultura? NO!,
No, perché non stiamo parlando di fatti successi centinaia di anni fa, quando regnavamo l'ignoranza e la disinformazione, ma di fatti (non episodi isolati) attuali, ancora in essere. NO!

  • «
  • 1
  • »

6972 Mensajes en 5694 Temas de 827 usuarios

Ahora en línea: No hay nadie en línea.