Comunidad » Forum » Reseñas

Per questo mi chiamo Giovanni
0 1 0
Garlando, Luigi <1962->

Per questo mi chiamo Giovanni

BUR, 2019

Resumen: Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale, da trascorrere insieme, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, mentre prende vita il racconto, padre e figlio esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone, rievocata nei suoi momenti chiave, s'intreccia al presente di una città che lotta per cambiare. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, nelle piccole prepotenze dei compagni di classe, ed è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi. Anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze. Con la prefazione di Maria Falcone e un'intervista all'autore. Età di lettura: da 8 anni.

97 Views, 1 Entradas

Ogni volta che lo leggo mi emoziono... Sarà per la tematica trattata a me cara oppure per la capacità dell'autore nell'affrontare con semplicità un problema così complesso e difficilmente spiegabile ad un bambino: la legge della maestra e la legge di Tonio, la legge dello Stato e la legge della mafia.
Sul filo della vita di Giovanni Falcone, un papà cerca di far comprendere al proprio figlio che l'illegalità la si combatte sin da bambini e, se proprio si è caduti nella sua trappola, non è mai troppo tardi per uscirne.
"Il mostro è ancora vivo ma Giovanni ci ha insegnato che si può sconfiggerlo" ... se si vuole!
Frammenti di questo libro sono stati sceneggiati nel film-documentario "Io ricordo", inframmezzati da testimonianze di familiari di vittime di mafia.
Il libro è superconsigliatissimo per ragazzi, anzi dovrebbe essere un passaggio di crescita obbligato; il film è una visione più impegnativa che va accompagnata da un'adeguata attività di supporto.

  • «
  • 1
  • »

7085 Mensajes en 5790 Temas de 836 usuarios

Ahora en línea: Ci sono 6 utenti online