Delitti

(Argomento)

Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Encontrados 73 documentos.

Resultados de otras búsquedas: Rete Bibliotecaria Bergamasca

I processi de la cronaca
0 0 0
Libros Modernos

Madia, Titta

I processi de la cronaca / Titta Madia ; prefazione di Gennaro Marciano

Napoli : La Toga, 1941

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0
La cronaca nera in Italia
0 0 0
Libros Modernos

Bagnoli, Davide <giornalista>

La cronaca nera in Italia : i perché della sua spettacolarizzazione / Davide Bagnoli

Temperino rosso, 2016

Resumen: "Questi i casi di cronaca nera che Bagnoli ricostruisce con cura analitica e propone al lettore con una scrittura libera da enfasi retorica e in grado di immetterlo nella drammaticità dei fatti, mentre lo induce a riflettere sul sistema del racconto prodotto dai media e dalla curiosità del pubblico". Queste parole di Alessandro Bosi, docente di Sociologia Generale all'Università di Parma, racchiudono il senso di un libro che propone una duplice lettura dei fatti di cronaca che hanno appassionato e angosciato il nostro Paese. La spettacolarizzazione sfrenata a cui abbiamo assistito è figlia soltanto di logiche commerciali o anche il giornalista finisce per subire la forte attrazione di quanto racconta? Cosa prova il giornalista mentre tenta di raccontare in modo oggettivo l'accaduto? Quanto spesso è stata varcata la soglia del rispetto del dolore altrui? In questo libro è contenuta la risposta dell'autore, preceduta dall'analisi di come sono stati raccontati i fatti più emblematici della storia della cronaca nera italiana.

Nero su bianco
0 0 0
Libros Modernos

Tanizaki, Junʼichirō <1886-1965>

Nero su bianco / Junʼichirō Tanizaki ; traduzione dal giapponese di Gianluca Coci

Pozza, 2019

Resumen: Lo scrittore Mizuno ha scritto una storia sull’omicidio perfetto. La sua vittima fittizia è modellata su un conoscente, un collega scrittore. Poco prima che la storia venga pubblicata, Mizuno scopre che il vero nome dell’uomo è stato riportato nel suo manoscritto; tenta di correggere l’errore, ma è troppo tardi. Terrorizzato dall’idea che l’omicidio avvenga per davvero e che lui venga sospettato come colpevole, Mizuno fa di tutto per trovare un alibi, avventurandosi negli inferi della città. Ma finisce solo più invischiato nelle sue fantasie paranoiche, in cui un misterioso «Uomo nero» tenta di intrappolarlo. Sofisticato romanzo psicologico, Nero su bianco è il magistrale romanzo di un grande scrittore all’apice della sua carriera.

Delitto e castigo
0 0 0
Libros Modernos

Tezuka, Osamu <1928-1989>

Delitto e castigo / Osamu Tezuka

J-Pop, [2019]

Resumen: Osamu Tezuka accetta e vince la difficile sfida di adattare a fumetti un immortale capolavoro della letteratura, ponendosi sullo stesso piano di un gigante quale Fëdor Dostoevskij. Con il suo occhio cinematografico rende al meglio le malefatte di Raskòl'nikov: il tormento e la paranoia del protagonista sono un crescendo reso magistralmente da un autore che non ha mai fatto segreto del proprio amore per la letteratura. Il segno sintetico e leggibile rende l'opera quasi una fiaba disneyana, senza lieto fine.

Mafia
0 0 0
Libros Modernos

Zingales, Leone <1960->

Mafia : da una strage all'altra : cronaca di un massacro / Leone Zingales

Caltanissetta : Terzo millennio, copyr. 2001

Amare o uccidere
0 0 0
Libros Modernos

Silva, Umberto

Amare o uccidere / Umberto Silva

[Padova] : Il notes magico, copyr. 2001

Resumen: Nella sovversione di un sapere acquisito, pacifici sinonimi si scoprono irriducibili nemici: glorioso il crimine si staglia su pallidi delitti; la fede travolge ogni sterile fedeltà; la generosità non s'acquieta nel comodo altruismo né il desiderio, sempre d'altro, di divenire, si riduce alla sanguinaria voglia. Io non riesce a blindarsi in sé, né il dolore a rattrappirsi nella sofferenza o l'etica nell'etichetta: nell'attenzione si tempra l'esistenza. D'altro canto irriducibili nemici si risvegliano complici: l'agio annaspa nel disagio; il vizio pare una virtù esagerata; la potenza si sposa all'impotenza e il realismo alla frivolezza; corrotti e corretti, ingannati e ingannatori intrecciano indiavolate quadriglie.

L' impulso a confessare
0 0 0
Libros Modernos

Reik, Theodor <1888-1969>

L' impulso a confessare / Theodor Reik

Milano : Feltrinelli, 1967

Uomini dietro le sbarre
0 0 0
Libros Modernos

Lindner, Robert M.

Uomini dietro le sbarre / Robert M. Lindner

Firenze : Sansoni, stampa 1952

Grandi gialli della storia
0 0 0
Libros Modernos

Polidoro, Massimo <1969->

Grandi gialli della storia : un'indagine storica e scientifica da Jack lo squartatore ai delitti del mostro di Firenze / Philipp Vandenberg [i.e. Massimo Polidoro]

Casale Monferrato : Piemme, copyr. 2006

Resumen: Londra, 1888. Un enigmatico serial killer terrorizza i quartieri degradati di Whitechapel, avvicinando prostitute che poi sventra senza pietà. Dallas, 1963. lI presidente Kennedy viene ucciso mentre la sua auto attraversa la città. Dopo soli tre giorni anche il suo assassino viene eliminato. Parigi, 1703. Alla Bastiglia muore un prigioniero costretto da trent'anni a indossare una maschera che gli nasconde il volto. Ekaterinburg, 1918. Nicola Il e la sua famiglia vengono trucidati e sepolti in un luogo misterioso. Due anni dopo una ragazza sostiene di essere Anastasia, la figlia dello Zar miracolosamente scampata al massacro. Un'indagine storica e scientifica che analizza alcuni dei casi di nera più inquietanti e clamorosi della storia.

Grandi gialli della storia
0 0 0
Libros Modernos

Polidoro, Massimo <1969->

Grandi gialli della storia : un'indagine storica e scientifica da Jack lo squartatore ai delitti del mostro di Firenze / Philipp Vandenberg [i.e. Massimo Polidoro]

Casale Monferrato : Piemme, copyr. 2006

Resumen: Londra, 1888. Un enigmatico serial killer terrorizza i quartieri degradati di Whitechapel, avvicinando prostitute che poi sventra senza pietà. Dallas, 1963. lI presidente Kennedy viene ucciso mentre la sua auto attraversa la città. Dopo soli tre giorni anche il suo assassino viene eliminato. Parigi, 1703. Alla Bastiglia muore un prigioniero costretto da trent'anni a indossare una maschera che gli nasconde il volto. Ekaterinburg, 1918. Nicola Il e la sua famiglia vengono trucidati e sepolti in un luogo misterioso. Due anni dopo una ragazza sostiene di essere Anastasia, la figlia dello Zar miracolosamente scampata al massacro. Un'indagine storica e scientifica che analizza alcuni dei casi di nera più inquietanti e clamorosi della storia.

Il paese della vergogna
0 0 0
Libros Modernos

Biacchessi, Daniele <1957->

Il paese della vergogna / Daniele Biacchessi ; prefazione di Franco Giustolisi

Milano : Chiarelettere, 2007

Resumen: Questo libro parte da un dato di fatto, incontrovertibile. In Italia la verità storica non segue mai lo stesso binario della verità giudiziaria. I colpevoli di stragi come Piazza Fontana, Piazza della Loggia a Brescia, treno Italicus, stazione di Bologna, Rapido 904, e si potrebbe continuare l'elenco, sono tutti sostanzialmente liberi. E' l'Italia spiazzante delle verità negate, raccontate da Biacchessi attraverso scene esemplari, flash su personaggi diversi tra loro ma uniti da un solo nome: ingiustizia. Sono Fausto e Iaio, i giovani militanti di sinistra ammazzati a Milano pochi giorni dopo il sequestro Moro; sono Angelo Casile, Gianni Aricò, Franco Scordo, Luigi Lo Celso, Annalise Borth, i cinque anarchici del Sud che sapevano qualcosa di troppo e per questo sono morti in uno strano incidente stradale; Piero Bruno, ucciso dalla polizia una sera di novembre del 1975, a 18 anni. E poi i delitti di mafia, da Peppino Impastato a Libero Grassi, da Giorgio Ambrosoli a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Un collage di fatti e storie, carichi di emozioni. Un libro fatto di verità e passione.

La Sicilia delle stragi
0 0 0
Libros Modernos

La Sicilia delle stragi : la storia e le storie della violenza al potere, dagli eccidi dell'Ottocento al terrorismo mafioso, un lungo percorso di repressione e di sangue / a cura di Giuseppe Carlo Marino ; con 32 tavole fuori testo a colori di Gaetano Porcassi

Roma : Newton Compton, 2007

Resumen: Dal Nord al Sud le regioni d'Italia in vari tempi sono state funestate da stragi e omicidi di massa, particolarmente sotto il tallone dell'occupazione nazista. Ma, tra tutte, soltanto la Sicilia ha vissuto un'esperienza di massacri così legata alla sua storia politica e sociale, da farle assumere i caratteri, tanto dolorosi quanto funesti, di terra delle stragi. Nel tempo, almeno dall'Ottocento in poi, vi si è registrata una lunga catena di assassini programmati: fatti di Stato e di governo o di antiStato e di mafia. Di norma il prezzo di sangue corrispondente a ciascuno di tali fatti risulta piuttosto limitato; ma è eccezionale e forse unica la sua valenza, che consiste spesso in una quasi pedagogica determinazione di imperio e di assassinio, a suo modo razionale, fredda e tagliente come una spada. In ogni caso, il numero delle vittime designate supera quello dei caduti: sono le vaste masse popolari colpite dall'impotenza, dall'umiliazione e dalla disperazione. Tanto basta per dare spessore storico e antropologico a un insolito mosaico narrativo, reso coeso da una sapiente regia critica, le cui tessere si devono all'impegno di ricerca e di scrittura di alcuni esperti di cose siciliane di vario mestiere, giovani o anziani: studiosi e scrittori, giornalisti, magistrati, testimoni autorevoli e bene informati. Giuseppe Carlo Marino, curatore del libro, disegna e collega le fasi e i momenti decisivi che hanno segnato la storia della Sicilia.

[Vol. 40]: In primo piano. Mafia, camorra e n'drangheta
0 0 0
Libros Modernos

[Vol. 40]: In primo piano. Mafia, camorra e n'drangheta : 1975-1984

Grandi gialli della storia
0 0 0
Libros Modernos

Polidoro, Massimo <1969->

Grandi gialli della storia : un'indagine storica e scientifica da Jack lo squartatore ai delitti del mostro di Firenze / Massimo Polidoro

Casale Monferrato : Piemme, 2004

Resumen: Londra, 1888. Un enigmatico serial killer terrorizza i quartieri degradati di Whitechapel, avvicinando prostitute che poi sventra senza pietà. Dallas, 1963. lI presidente Kennedy viene ucciso mentre la sua auto attraversa la città. Dopo soli tre giorni anche il suo assassino viene eliminato. Parigi, 1703. Alla Bastiglia muore un prigioniero costretto da trent'anni a indossare una maschera che gli nasconde il volto. Ekaterinburg, 1918. Nicola Il e la sua famiglia vengono trucidati e sepolti in un luogo misterioso. Due anni dopo una ragazza sostiene di essere Anastasia, la figlia dello Zar miracolosamente scampata al massacro. Un'indagine storica e scientifica che analizza alcuni dei casi di nera più inquietanti e clamorosi della storia.

Cronaca nera mon amour
0 0 0
Libros Modernos

Giacchino, Claudio

Cronaca nera mon amour / Claudio Giacchino ; nota introduttiva Il luogo del delitto

Robin, 2013

Resumen: Le avventure di Clara Chevalley, cronista di nera del quotidiano La Stampa di Torino; di Edgardo Massi, commissario della squadra Mobile della questura; di Vito Codispoti, boss della 'ndrangheta; e di una galleria vastissima di personaggi - molti reali altri figli della fantasia - raccontano attraverso il delitto, in un'appassionante cavalcata dagli anni '70 del Novecento al nuovo secolo, le trasformazioni di una città e dell'Italia, l'agrodolce fluire del tempo, com'era e com'è cambiato il giornalismo da strada, da combattimento per la notizia. Un amarcord che è anche, e soprattutto, una dichiarazione di amore per un lavoro che consente di vivere in una dimensione filmica; un lavoro che ogni giorno riserva una sorpresa bella, drammatica, eccitante, sconvolgente. Cronaca nera mon amour è solo la prima delle avventure di Clara Chevalley, immersa senza un attimo di respiro nel mondo del crimine.

Roma giallo e nera
0 0 0
Libros Modernos

Savelli, Flaminia

Roma giallo e nera : delitti, violenze, rapine, stupri e perversioni: la storia di Roma degli ultimi trent'anni e sporca di sangue / Flaminia Savelli

Newton Compton, 2013

Resumen: Un viaggio lungo oltre trent'anni nella storia criminale della Città Eterna. Un'epica dolorosa che ha prodotto decine di morti e feroci violenze. Vicende che si sviluppano in una successione cronologica che mantiene una rotta costante: l'attenzione a Roma e al suo popolo, protagonista o spettatore, vittima o complice di cronache di ordinaria crudeltà. I fatti scellerati più significativi della capitale tra gialli, omicidi e scomparse misteriose. Dalla banda dell'Arancia meccanica alla terribile storia di Alfredino Rampi. E ancora, il giallo di Kathy Skerl la sedicenne uscita per andare a una festa e ritrovata morta in una vigna vicino Frascati. E poi, i misteri di Castelgandolfo: dalla decapitata del lago all'esecuzione del brigadiere Laganà. Ma anche le scomparse misteriose che hanno tenuto la città con il fiato sospeso come quella di Davide Cervia, l'esperto in guerre tecnologiche rapito negli anni '90 e di cui ancora oggi non si hanno notizie certe. Sono tutte storie, che hanno segnato la città, così come il giallo di via Poma, l'uccisione di Simonetta Cesaroni, e l'uccisione di Duilio Saggia, ammazzato con un colpo di pistola al binario 10 della stazione Ostiense. È un quadro questo a tinte gialle e nere che disegna una Roma insolita, cattiva e affascinante al tempo stesso.

Un "suicidio" di mafia
0 0 0
Libros Modernos

Mirone, Luciano <1961->

Un "suicidio" di mafia : la strana morte di Attilio Manca / Luciano Mirone

Castelvecchi, 2014

Resumen: Viterbo, ore 11:00 del 12 febbraio 2004. Un uomo riverso sul letto. Per terra una pozza di sangue. Nel braccio sinistro due buchi. A pochi metri due siringhe da insulina. Il cadavere è quello di Attilio Manca, 34 anni, originario di Barcellona Pozzo di Gotto, in Sicilia, primo urologo italiano a operare il cancro alla prostata col sistema laparoscopico. I magistrati di Viterbo sono sicuri che si tratti di un decesso per overdose, causato dall’assunzione di eroina, alcol e tranquillanti. Peccato che il giovane medico sia un mancino puro. Quei buchi dunque si trovano sul braccio sbagliato. Tutti i suoi colleghi escludono che Attilio facesse uso di droga. Solo gli «amici» siciliani accusano il giovane, ormai morto, di essere un eroinomane. Troppe le cose che non tornano in questa storia. Per i familiari si tratta di un omicidio camuffato da suicidio. La morte del figlio, dicono, è da collegare con l’operazione di cancro alla prostata cui, nel settembre del 2003, è stato sottoposto a Marsiglia Bernardo Provenzano, capo dei capi di Cosa nostra, nascosto sotto falso nome e la cui latitanza – durata più di 40 anni –, secondo i magistrati di Palermo, fu favorita da pezzi dello Stato. Attilio avrebbe visitato e curato il boss in Italia, sia prima sia dopo l’intervento in Francia. E non è escluso che fosse presente anche in sala operatoria. Quella raccontata da Mirone in questo libro è una vicenda intricata e incredibile, piena di colpi di scena e di omissioni investigative, di chiamate misteriosamente sparite dai tabulati telefonici e di strani silenzi. Una trama che porta in Sicilia, a Barcellona Pozzo di Gotto, dove una delle mafie più sanguinarie del mondo ha già ucciso un giornalista, Beppe Alfano, e costruito il telecomando utilizzato per la strage di Capaci. Ma è anche la storia di un dolore immenso: quello dei familiari di Attilio Manca che ancora oggi reclamano verità e giustizia. Un’inchiesta avvincente, che cerca di fare luce su uno dei casi più clamorosi dell’ultimo decennio.

Orrore vesuviano
0 0 0
Libros Modernos

Costa, Francesco <1946- ; Napoli>

Orrore vesuviano / Francesco Costa

Bompiani, 2015

Resumen: Le strade di Orrore Vesuviano, cittadina arroccata sul Vesuvio, sono insanguinate da delitti; i più atroci sono quelli che hanno per vittime gli innamorati della fioraia Aurelia. La sua bellezza seduce e al tempo stesso porta sfortuna ai numerosi spasimanti che, uno dopo l’altro, sono assassinati nei modi più efferati da una mano ignota. Una cappa di omertà grava sul paese. Nessuno osa fare congetture sull’identità del carnefice e intorno al negozio di fiori si stringe un cerchio che promette nuove mattanze. Il giovane Luca, figlio di Aurelia, cresce nel clima di paura e, covando un terribile segreto, pensa di essere il solo a conoscere la verità…

Manuale di solitudine
0 0 0
Libros Modernos

Rugarli, Giampaolo <1932-2014>

Manuale di solitudine / Giampaolo Rugarli

Marsilio, 2015

Resumen: "Che l'ultimo - ora malinconicamente postumo - romanzo di Giampaolo Rugarli si intitoli 'Manuale di solitudine' assume inevitabilmente un valore simbolico, quasi a riassumere il suo intero percorso esistenziale e letterario; difficile infatti trovare un'insegna più pregnante del suo carattere, della tensione che segna la ricerca espressiva e contemporaneamente le scelte morali: d'altronde a questo titolo egli giunse, appunto, dopo aver scartato ogni altro descrittivo o referenziale. Se per un verso questo 'Manuale' completa il ciclo estremo, paradossale e grottesco, della sua narrativa, che esplora con dolente furore i desolati territori della disperazione, opponendo loro un'inarrendevole fiducia nella resistenza dell'etica; per l'altro riassume la sua avventura letteraria, intrapresa di fronte alla riconosciuta 'impossibilità di vivere' per riconquistare sulla pagina quanto era andato perduto nel corso del tempo, conservando intatto un radicale e inconsolabile pessimismo. La narrativa di Rugarli - i lettori di questo romanzo dovranno prenderne atto -, anche quando deforma comicamente, caricaturalmente, personaggi e comportamenti, non acquieta il tormento, anzi riaccende la rabbia e lo sdegno, sentimenti luciferini, di un uomo dolente e ferito, la sua ribellione all'andazzo dissennato e perverso di una società che ha perduto la bussola." (Cesare De Michelis)

La fattoria dei malfattori
0 0 0
Libros Modernos

Paasilinna, Arto <1942-2018>

La fattoria dei malfattori / Arto Paasilinna

Mondolibri, 2014