D'Alessandro, Ruggero <1962->

(Persona)


Opere collegate

Trouvés 8 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Sull'orlo dell'abisso
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

Sull'orlo dell'abisso : le origini della Shoah nel dibattito fra storici «intenzionalisti» e «funzionalisti» / Ruggero D'Alessandro

Mimesis, 2020

Résumé: La Shoah, a quasi settantacinque anni dalla sua conclusione, rimane un evento unico nella storia umana per portata, tecnologia, ideologia razzista biologica, durata. Dagli anni '80 e '90 si produce un intenso dibattito fra due gruppi di storici: gli "intenzionalisti", convinti che sin dalle pagine del "Mein Kampf" Hitler covasse l'idea di sterminare il popolo ebraico; i "funzionalisti", che invece considerano la distruzione degli ebrei europei un progetto scandito dagli eventi della seconda guerra mondiale, anzitutto dall'invasione dell'Unione Sovietica (22 giugno 1941). Esistono poi posizioni più sfumate, come ben esemplificato dallo studioso statunitense Cristopher Browning, che si autodefinisce "funzionalista moderato". Dagli anni 2000 si è passati a concentrarsi su altre tematiche, ma la querelle resta comunque una pagina fondamentale nello svilupparsi della coscienza storica, della conoscenza culturale e della dimensione inumana di un evento che dovrebbe restare all'insegna del "mai più".

Il romanziere in cattedra
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

Il romanziere in cattedra : Thomas Mann, Vladimir Nabokov, Giuseppe Tomasi di Lampedusa : lezioni di letteratura / Ruggero D'Alessandro

Mimesis, 2018

Résumé: Nella storia della letteratura del '900 tre casi di scrittori mostrano la profonda interazione, vera e propria simbiosi che intercorre fra l'attività di scrittura e quella d'insegnamento. L'italiano Giuseppe Tornasi di Lampedusa tiene piccoli ma assai approfonditi corsi a qualche giovane amico di famiglia - spesso al solo Francesco Orlando, futuro grande studioso di letteratura e docente universitario. Negli Stati Uniti il profugo russo Vladimir Nabokov esercita la professione di docente per quasi vent'anni, passando da una mezza dozzina di prestigiosi atenei - Harvard, Wellsley e soprattutto Cornell. Il tedesco Thomas Mann, a dieci anni dal premio Nobel, sempre negli States è titolare di un seminario per due anni a Princeton. Cosa significa per loro insegnare? E in particolare, qual è il senso del trasmettere la propria visione della letteratura? Quali sono i contatti fra l'identità di romanziere e quella di professore?

La diseguaglianza programmata
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

La diseguaglianza programmata : capitale, stato e società nel pensiero di Claus Offe / Ruggero D'Alessandro

Carocci, 2015

Résumé: L'odierna crisi economica che infesta l'Europa dal 2008 spinge a ripensare profondamente gli attuali modelli statali, economici, di welfare. Il pensiero del sociologo e politologo tedesco Claus Offe sin dalla fine degli anni Sessanta si muove fra un capitale maturo e già post-fordista, una società frammentata e in via di veloce trasformazione, un modello di Stato sociale che si avvia al tramonto. Subentrando man mano crisi petrolifera, incancrenirsi della forma partito, crisi fiscale, e con l'incrinarsi della legittimazione delle istituzioni pubbliche e l'emergere di nuovi movimenti sociali si pone il problema di un rinnovamento profondo della società. Il paradigma della modernità appare ormai usurato, mentre le geografie che si disegnano all'indomani del 1989 fanno emergere il nuovo sistema della globalizzazione. Gli interessi di Offe spaziano dal mercato del lavoro alla sofferta integrazione europea, da nuove modalità di Stato sociale alla questione giovanile. Fra Scuola di Francoforte e sociologia nordamericana (in specie l'approccio neofunzionalista di Parsons), economia tardo-keynesiana e suggestioni neomarxiste, il magistero del pensatore berlinese rappresenta un punto di riferimento prezioso per orientarsi in un mondo sempre più complesso, mai come oggi bisognoso di un'utopia concreta.

Dal voto alla piazza
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

Dal voto alla piazza : partiti e movimenti nella società globale / Ruggero D'Alessandro

Carocci, 2013

Résumé: Movimento di Seattle, Indignados, Occupy Wall Street. Dal 1999 la scena socio­politica di molli paesi dell'Occidente industrializzato è occupata da manifestazioni cui partecipano migliaia di persone. Contemporaneamente, sono sempre di più coloro che considerano i partiti ormai incapaci di rappresentare i bisogni della cittadinanza. Il volume, dopo una rassegna di letture sociologiche dei movimenti e un'analisi della protesta sociale nel Novecento, esamina i movimenti dell'ultimo quindicennio e offre un'articolata riflessione sulle loro prospettive future.

La teoria e l' immaginazione
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

La teoria e l' immaginazione : Sartre, Foucault, Deleuze e l' impegno politico (1968-1978) / Ruggero D' Alessandro

Roma : Manifestolibri, 2010

1La nuova talpa

Lo specchio rimosso
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

Lo specchio rimosso : individuo, società, follia da Goffman a Basaglia / Ruggero D' Alessandro

Milano : Angeli, copyr. 2008

1La società. Saggi ; 96

Breve storia della cittadinanza
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

Breve storia della cittadinanza / Ruggero D'Alessandro

Roma : Manifestolibri, copyr. 2006

Résumé: Il volume ripercorre cronologicamente il costituirsi della moderna cittadinanza attraverso le due rivoluzioni inglesi, la rivoluzione francese del 1789, le origini del Welfare State, per poi passare alle vicende del secondo dopoguerra in cui al boom economico si accompagna la maturazione dell'opinione pubblica e l'apparire dei movimenti sociali. Dagli U.S.A. di Reagan si diffonde negli anni '80 un'ideologia neoliberista ostile a ogni speranza di maggiore eguaglianza e redistribuzione della ricchezza. Oggi, la realtà della precarietà, della perdita di garanzie riportano con forza in primo piano la necessità di riaffermare e ridefinire i diritti di cittadinanza.

La teoria critica in Italia
0 0 0
Livres modernes

D'Alessandro, Ruggero <1962->

La teoria critica in Italia : letture italiane della scuola di Francoforte / Ruggero D' Alessandro

Roma : Manifestolibri, copyr. 2003

2Tempo e democrazia