Tout voir

Dernières recensions insérées

L' ultimo angelo - Becca Fitzpatrick

Siamo all'ultimo capitolo anche di questa saga. Da leggere in un fiato, per scoprire se i nostri amanti riusciranno finalmente a stare insieme o se saranno per sempre divisi dal sangue e dalla maledizione dei Nephilim.
Il libro è stupendo, come gli altri della saga, non perde colpi malgrado sia l'ultimo e il finale è splendido, per niente banale.

Artemis Fowl. L'ultimo guardiano - Eoin Colfer

Fantastico. Una narrazione incalzante come nei precedenti episodi, dove tutto si complica per risolversi in un finale inaspettato e magico.
L'unica pecca è che sia l'ultimo della serie: come faremo senza il nostro genio criminale preferito?

Gregor - Suzanne Collins

Decisamente deludente. Dopo aver letto e adorato Hunger Games avevo grandi aspettative per questa saga e purtroppo sono rimasta veramente delusa. La narrazione non è scorrevole, non ti cattura, dopo dieci pagine non sopporti più nessuno dei personaggi.
Forse lo consiglierei solo a chi non ha letto l'altra saga dell'autrice; per gli altri direi proprio che è meglio starne alla larga.

3: Gli ultimi eroi

Tante attese, tante aspettative...ed un finale decisamente deludente che fa pentire di aver cominciato a leggere la saga. Dopo tutti i preamboli dei primi libri, mi aspettavo di meglio. Sicuramente non è uno dei migliori libri dell'autrice.

Re: 2: Le spade dei ribelli

Un libro diverso dai soliti scritti da Licia Troisi, ma comunque bello ed avvicente. Una buona trama, dei personaggi in evoluzione e un finale aperto che ci fa desiderare presto il prossimo capitolo della saga.
Sperando non ci deluda, ovviamente.

Re: Shadowhunters. Città delle anime perdute - Cassandra Clare

Concordo. Sicuramente migliore del precedente e ricco di sorprese soprattutto per quanto riguarda gli altri personaggi della saga.
Fratello Zaccaria? Non credo sia Jem perchè mi pare che abbia detto di non poter diventare Fratello Silente per qualche motivo che non ricordo. Presupponendo che sia qualcuno già comparso...temo sia Will.

Stelle cadenti - Terry Pratchett

Forse uno dei migliori libri dell'autore. Uno spaccato del mondo di lustrini e apparenze di cui è composto Hollywood (qui trasformata in Holy Wood), della realtà inventata dal cinema che si sovrappone a quella reale.
Divertentissimo e ricco di citazioni, di parodie dei più famosi film della storia del cinema: da Via col vento a King Kong, passando per Biancaneve, dalla statuetta dell'Oscar (tremendamente simile allo zio O...) ai messaggi subliminari e pubblicitari.
Un libro che deve essere letto, insomma.

L' atlante di fuoco - di John Stephens

Semplicemente splendido. Una narrazione incalzante, personaggi memorabili, un cattivo da adorare ed amare.
Dopo l'Atlante di Smeraldo, il secondo capitolo della saga non delude le aspettative ma ne crea di nuove per il prossimo volume. Lo consiglio a tutti gli amanti del fantasy.

R: Shadowhunters. Città degli angeli caduti - Cassandra Clare

Bhe, Raffaella, basta pensare che nel primo libro della saga, Jace cambiava nome quasi una volta a pagina. Questo da un'idea di come lavorano alla Mondadori ^^
Il libro ristagna per le prime duecento pagine, salvo poi avere una svolta incredibile e trascinarti in un'unica cavalcata fino alla fine. Sarà l'ingresso di Magnus a sollevare la storia? Mha, io sono di parte perchè lo stregone è il mio preferito ^__^ In ogni caso trovo che in questo libro sia più interessante tutto il contorno che la storia di Clary e Jace.

La sfida di Kazam - Jasper Fforde

Non si capisce bene il senso del titolo di questo libro in cui Kazam sembra una persona e non il nome dell'agenzia di maghi, ma questo è un discorso a parte.
Il libro è ancora più divertente e avvincente del primo, pieno di colpi di scena e spassose battute da parte dei personaggi. Nuovi dettagli sulla scomparsa di Zambini vengono alla luce e la nostra Jennifer dovrà affrontare una catastrofe naturale.
Restiamo in attesa di un nuovo libro e di nuove avventure.

Shadowhunters, le origini. L'angelo - Cassandra Clare

Devo ammettere che all'inizio non avevo molta fiducia in questo libro. Temevo una copia di Mortal Instruments, sbiadita e ambientata in un'altra epoca. Invece man mano che lo leggevo mi appassionavo alla vicenda di Tessa e dei suoi sentimenti confusi, la sua identità perduta. I Cacciatori (Will e Jem) sono lontani da quelli conosciuti nella saga precedente, avvolti in misteri e problemi diversi ma non meno devastanti.
Per chi ama i Cacciatori di demoni di Cassandra Clare è una lettura da non lasciarsi sfuggire.

Shadowhunters, le origini. Il principe - Cassandra Clare

Aprite il libro e ignorate completamente la trama riportata all'interno perchè non si sa bene chi l'abbia scritta e soprattutto se abbia letto questo libro o un altro.
Shadowhunters-Il principe non ci porta avanti particolarmente con il mistero legato all'identità di Tessa o alle intenzioni di Mortmain, ma svela altri misteri solo accennati nel primo libro. Come quelli contenuti nell'anima di Will...
La scrittura è sempre degna di nota, avvincente e precisa nei dettagli come in tutti i libri della Clare.
Altro da dire...bhe, Magnus Bane è sempre il migliore ^_^

Tout voir

Derniers posts insérés

Aucun message n'a encore été envoyé au forum

Mes étagères

Mes recherches enregistrées