Trovati 15 documenti.

Diva Sophia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Koch, Herman <1953->

Diva Sophia / Herman Koch ; traduzione dal nederlandese di Laura Pignatti

Pozza, 2022

Abstract: È il 31 dicembre e il regista Stanley Forbes ha appena deciso che declinerà qualsiasi invito in arrivo per la festa di Capodanno. La vuota mondanità del suo ambiente lo ha irrimediabilmente annoiato, e le sue uscite al vetriolo, con cui è solito scandalizzare l’uditorio e ravvivare un po’ l’atmosfera, lo hanno ormai stancato. Anziché un invito, però, sul suo cellulare compare un messaggio: «Sto cercando Sophia, sai dov’è? Stanotte non è rientrata». È Karl Hermans a inviarglielo, uno scrittore «che pensa ancora di essere famoso» e che, soprattutto, si crede suo amico dopo che lui gli ha dedicato un documentario. Passata qualche ruggine, hanno ripreso i rapporti da un anno, precisamente da quando Stanley si è ritrovato davanti la figlia di Karl, decidendo all’istante che avrebbe fatto un film con quella splendida ragazza appena sbocciata, il film del rientro in patria dopo l’avventura hollywoodiana. Lui è sulla settantina, a fine carriera, Sophia di anni ne ha diciassette, il liceo ancora da finire. Stanley potrebbe essere suo padre, se non addirittura suo nonno; se richiesto, potrebbe elargire consigli affettuosi, estremamente indulgenti. Tutto questo se… se lei non fosse così maledettamente incantevole! Del resto, sul set, nessuno è parso immune al fascino della ragazza, alla sua spontaneità che non conosce malizia: Sophia ha stregato tutti, anche Michael Bender, l’ex bellissimo primattore che non si capisce bene cosa si sia messo in testa con quelle smancerie da vecchio seduttore seriale. Certo, mentre il nuovo film prendeva forma, ripresa dopo ripresa le motivazioni di Stanley si sono fatte via via più oscure: che cosa voleva da quel film e, soprattutto, che cosa vuole ora da quella ragazza e da sé stesso? In quest’ultima sera dell’anno, Stanley sa esattamente dove si trova Sophia, ma decide che la risposta a Karl può pure aspettare… In un continuo rovesciamento di prospettive in cui nulla è mai come appare, Diva Sophia segna il ritorno di Herman Koch all’affilata ironia e allo sguardo spavaldo sui guasti della contemporaneità che da sempre caratterizzano i suoi romanzi. Un romanzo in cui l’autore della Cena dà ancora una volta prova della sua straordinaria capacità di manipolare il lettore fino a portarlo, a sua insaputa, davanti a una verità inaspettata.

L'esperienza Covid-19
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'esperienza Covid-19 : la riscoperta della relazione educativa nella scuola / a cura di Luca Guerra e Fausta Moreschi della Commissione Cultura dell'I.I.S. Astolfo Lunardi di Brescia

GAM, 2022

Abstract: Il volume contiene una selezione di testi prodotti dagli studenti di 27 scuole superiori bresciane, in cui essi hanno condensato emozioni e riflessioni sull'esperienza del lockdown, della pandemia e sul loro rapporto con la scuola e i docenti. Inoltre, una sezione del volume è dedicata a contenere le immagini di alcune delle opere artistiche realizzate dagli studenti, già esposte nella mostra realizzata presso la Piccola Galleria UCAI tra il 20 e il 24 ottobre 2021. Infine, nel volume hanno trovato spazio gli atti del convegno svoltosi presso l'Auditorium San Barnaba a Brescia il 23 ottobre 2021, in cui sono intervenuti docenti, esperti, giornalisti, oltre ai pedagogisti Raffaele Mantegazza, Domenico Simeone e Angelo Sangalli.

La ragazza dal vestito blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schröder, Alena <1979->

La ragazza dal vestito blu / Alena Schröder ; traduzione di Dorina Gelmi

Sperling & Kupfer, 2022

Abstract: Berlino, 2017. La ventisettenne Hannah sta finendo il dottorato all'università, ma ha la sensazione che la sua vera vita non sia ancora iniziata. Sua nonna Evelyn, invece, a quasi cento anni ha condotto un'esistenza piena e non si è mai tirata indietro di fronte al dolore. Una lettera spedita da uno studio legale israeliano, però, cambia tutto. Evelyn sarebbe l'erede di un bene artistico trafugato durante il regime nazista e ora perduto: un quadro di Vermeer raffigurante una ragazza vestita di blu che ammira il crepuscolo alla finestra. Dopo questa rivelazione, sono tanti gli interrogativi che si affollano nella mente di Hannah, ma la nonna si rifiuta di rispondere. Così, la ragazza inizia una ricerca personale sulle tracce del dipinto, che la condurrà agli anni Venti e alla sua bisnonna Senta, la madre di Evelyn: una giovane donna testarda e intrappolata in un matrimonio senza amore che all'improvviso decide di lasciare tutto, anche sua figlia, per essere libera. Tuttavia, tempi bui sono in arrivo in Germania e in Europa, ed essere liberi richiederà sacrifici ancora più grandi. Un indimenticabile romanzo della memoria, una meravigliosa saga famigliare tutta al femminile, ispirata alla storia vera dell'autrice.

La treccia alla francese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tyler, Anne <1941->

La treccia alla francese / Anne Tyler ; traduzione di Elisa Banfi

Guanda, 2022

Abstract: Nel 1959 Robin Garrett e sua moglie Mercy decidono di fare una vacanza con i figli, Alice, Lily e David. È la prima che si concedono e non ce ne saranno altre in futuro: affittano una baita in riva al lago e trascorrono lì una settimana insieme. Durante quei pochi giorni, un episodio apparentemente banale finirà per segnare non solo la vita dei tre figli, ma anche quella delle generazioni successive. Andando avanti nel tempo, abbiamo infatti la percezione di un quadro famigliare felice solo a un primo sguardo, ma in realtà intimamente compromesso: Mercy è sempre più distante, chiusa a dipingere nel suo atelier; Robin, incapace di riconquistare l’attenzione della moglie, è completamente assorbito dal lavoro nel negozio di ferramenta; Lily, alle prese con una gravidanza indesiderata, non trova dai suoi la comprensione di cui avrebbe bisogno; David, impegnato negli studi lontano da casa, ne approfitta per allentare i rapporti. Soltanto Alice cerca di rimanere saldamente aggrappata al simulacro della sua famiglia. Man mano che il romanzo si addentra nel racconto delle loro vite, a partire dagli anni Cinquanta fino alla pandemia di coronavirus, comprendiamo la complessità dei Garrett, il nodo che unisce gli anziani ai più giovani, gli amori e le gioie, ma anche le delusioni, i rimpianti e i piccoli segreti… Anne Tyler racconta come i legami famigliari ci condizionino e lascino il segno, proprio come i capelli intrecciati che, una volta sciolti, mantengono a lungo il ricordo delle pieghe in cui erano stati costretti.

La legge dei lupi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bardugo, Leigh <1975->

La legge dei lupi : Grishaverse / Leigh Bardugo ; traduzione di Roberta Verde

Mondadori, 2022

Abstract: Mentre l'imponente esercito di Fjerda si prepara all'invasione, Nikolai Lantsov chiama a sé tutte le armi di cui dispone per opporsi all'inevitabile: il suo ingegno, il suo fascino, e persino il mostro che porta dentro. Una parte di lui, forse il corsaro, forse il demone, forse il principe che si è guadagnato il trono con le unghie e con i denti, lo anela addirittura, lo scontro. Ma per sconfiggere l'oscura minaccia che incombe su Ravka potrebbe non bastare nemmeno il coraggio di un giovane sovrano abituato a rendere possibile l'impossibile. Anche solo per sperare di riuscirci, il re ha bisogno di alleati, forti, leali e pronti a tutto. In prima fila c'è Zoya Nazyalensky, fedele compagna di infinite battaglie, che, nonostante abbia perso tanto per colpa della guerra, e abbia visto morire i suoi uomini e risorgere il suo peggior nemico, non ha intenzione né di abbandonarlo né di arrendersi. Se sarà necessario abbracciare i suoi poteri per diventare l'arma di cui il suo paese ha bisogno, non si tirerà indietro. Costi quel che costi. Il re di Ravka può contare anche su Nina Zenik, spia abile ma talvolta spericolata, che, per colpa del suo ossessivo desiderio di vendetta, rischia di giocarsi l'unica possibilità di libertà per la sua patria e di guarigione per il suo cuore ferito. Re, generale e spia: insieme dovranno trovare il modo di strappare all'oscurità un futuro per sé e per il proprio paese. Oppure prepararsi ad assistere alla sua drammatica e definitiva caduta.

Il complotto dei Calafati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abate, Francesco <1964->

Il complotto dei Calafati / Francesco Abate

Einaudi, 2022

Abstract: Una coppia di nobili e il loro autista sono assassinati in un agguato. Il delitto rischia di avere gravi conseguenze politiche: tutto porta verso la pista socialista. Eppure qualcosa non torna. In particolare a Clara Simon, collaboratrice senza firma de «L'Unione». Clara è giovane, bella e ricca. Quello che non le perdonano a Cagliari è di essere per metà cinese e di voler diventare la prima giornalista investigativa italiana. Un sontuoso galà di beneficenza ha riunito tutta la buona società cagliaritana allo scopo di raccogliere fondi per i terremotati della Calabria. Vi prende parte anche Clara, la nipote del più importante armatore dell'isola, per incontrare un funzionario dell'ambasciata italiana di rientro dalla Cina che potrebbe darle notizie di suo padre, disperso durante la rivolta dei Boxer. Tra gli ospiti, i chiacchierati Cabras, che tornando dalla festa sono assaliti e ammazzati. Si sospetta un omicidio politico: il barone era odiato per aver sempre trattato i suoi numerosi lavoratori con il pugno di ferro. Ma allora perché è stato ucciso pure l'autista? Sempre pronta a occuparsi dei più deboli, e in pena anche per la sorte del giovane nipote dei baroni, verso cui prova un'immediata empatia (o forse qualcosa di più), Clara non può evitare di indagare sul caso. Nell'atmosfera esotica della Cagliari del 1905, tra la necropoli punica e il porto, tra la comunità cinese della Marina e la malavita locale, scoprirà una verità sconcertante.

Poeta al comando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbero, Alessandro <1959->

Poeta al comando / Alessandro Barbero

Sellerio, 2022

Abstract: Tra i mille episodi salienti della vita inimitabile di Gabriele D'Annunzio, la cosiddetta esperienza fiumana, cioè il governo della città istriana di Fiume, fu una delle più singolari. Conquistata la città con una truppa di novemila arditi, D'Annunzio la tenne per più di un anno, dal 12 settembre 1919 al 31 dicembre 1920, quando dovette sgombrare in seguito al trattato che Giolitti firmò con la Iugoslavia. In questo periodo D'Annunzio da una parte elaborò tutto il rituale di cui il fascismo si sarebbe poi appropriato e dall'altra scrisse una costituzione, la carta del Carnaro, libertaria ed evoluta. Barbero racconta questo crogiuolo di eventi ed esperimenti tra donnine, sbandati della grande guerra, utopie e giovani esaltati.

Aiutami a fare da me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perica, Francesca <educatrice>

Aiutami a fare da me : crescere il tuo bimbo con l'approccio Montessori : da zero a tre anni / Francesca Perica

Mondadori, 2022

Abstract: Tanti consigli e attività per i primi 1000 giorni del vostro bambino. L'importanza dei primi mille giorni di vita di un bambino e la loro influenza sul suo sviluppo futuro sono ormai riconosciute: è nei primi tre anni che costruiamo le fondamenta di tutto ciò che verrà dopo. E come ci insegna Maria Montessori, in questa fase delicata è essenziale che il bambino riceva da parte dell'adulto grande attenzione, amore incondizionato e aiuti intelligenti. Con questo libro l'educatrice montessoriana Francesca Perica, creatrice del sito di approfondimento sulla pedagogia Montessori "Aiutami a fare da me", offre uno strumento prezioso per tutti i genitori che vogliono avvicinarsi all'educazione montessoriana e crescere il proprio figlio ponendo al centro la sua autonomia e la sua unicità. Un manuale ricco di spunti per accompagnare e sostenere il bambino nella crescita, rispettandone il desiderio di "fare da solo" secondo la sua personalità, le sue possibilità e i suoi ritmi. In queste pagine troverete tanti esercizi utili a favorire lo sviluppo motorio, la costruzione del linguaggio e le abilità cognitive di vostro figlio, consigli sull'organizzazione delle stanze per creare un ambiente sicuro da esplorare in libertà, oltre a moltissime attività pratiche che gli permetteranno di essere parte attiva della vita familiare quotidiana e di acquisire fiducia nelle sue capacità. Una guida chiara e completa per accompagnare vostro figlio verso la realizzazione del suo potenziale unico e irripetibile.

Eretiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valerio, Adriana <1952->

Eretiche : donne che riflettono, osano, resistono / Adriana Valerio

Il Mulino, 2022

Abstract: Profetesse, mistiche, false sante, streghe, riformatrici, libere pensatrici animano il vasto popolo delle eretiche, di quante si sono ribellate in cerca di verità. Le donne che hanno provocato scosse inaspettate e scardinato gli equilibri del loro tempo hanno pagato a caro prezzo le proprie scelte. Tante di loro sono state considerate eretiche e per questo condannate, perseguitate, ridotte al silenzio. L’eresia è stata studiata attraverso i protagonisti maschili, mentre poca attenzione è stata riservata alle provocatorie e alternative esperienze femminili. Per colmare questo vuoto e restituire al concetto di eresia il valore originario di scelta, Adriana Valerio ripercorre due millenni di storia raccontandoci le vite di donne – dalle montaniste a Margherita Porete, da Giovanna d’Arco a Marta Fiascaris fino alle donne dell’Anticoncilio del 1869 e alle moderniste – tutte decise a lottare, conoscere, predicare ed esercitare ministeri in nome di una nuova chiesa inclusiva e senza confini.

'O maé
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

'O maé : storia di judo e di camorra / Luigi Garlando

BUR, 2022

Abstract: Filippo ha quattordici anni e un destino segnato. Abita a Scampia, dove il futuro gli dà una sola possibilità: entrare nel Sistema, la camorra. Suo fratello Carmine, infatti, è affiliato al clan del boss Toni Hollywood e lui lavora come sentinella. Un pomeriggio, però, suo zio gli chiede di accompagnarlo alla palestra di judo di Gianni Maddaloni. A Filippo quei ragazzi che combattono in pigiama all'inizio sembrano ridicoli. Con il tempo, però, il judo gli insegna a guardare le cose in modo nuovo, e presto il ragazzo sarà costretto a scegliere tra il clan di Toni Hollywood e quello dei Maddaloni. Tra la vasca di marmo nero a forma di conchiglia che ha visto nella villa del boss e i fenicotteri che un tempo popolavano il parco e che i guerrieri in pigiama promettono di riportare a Scampia

The biscuit moon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zaton, Jesus <1956-> - Gabán, Jesús <1957->

The biscuit moon = ... / story by Jesús Zatón, illustrated by Jesús Gabán ; Urdu text by A. Hussain

Mantra Lingua, 2020

Abstract: È sera e Bufalo e Leone assetati e affamati scorgono nell’acqua del fiume un biscotto e si affrontano per accaparrarselo. I loro ruggiti e muggiti attirano anche gli altri animali che si schierano alcuni con Bufalo e altri con Leone. Ne nasce una lotta furibonda, che dura tutta la notte. All’alba un piccolo Scoiattolo richiama tutti alla ragione proponendo loro di condividere anziché litigare. Ma quando tutti gli animali tornano al fiume per prendere il biscotto si accorgono che ciò che avevano scambiato per un biscotto sta svanendo rapidamente. Riprenderanno il loro viaggio insieme alla ricerca di un posto migliore.

[Ana al-alifu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abdullah, Hassan

[Ana al-alifu : hikayat wa aghani al-huruf / Hassan Abdullah]

Dar AlHadaek, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
The biscuit moon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zaton, Jesus <1956-> - Gabán, Jesús <1957->

The biscuit moon = Hena biskote / story by Jesús Zatón, illustrated by Jesús Gabán ; Albanian text by Ledja Derveni

Mantra Lingua, 2020

Abstract: È sera e Bufalo e Leone assetati e affamati scorgono nell’acqua del fiume un biscotto e si affrontano per accaparrarselo. I loro ruggiti e muggiti attirano anche gli altri animali che si schierano alcuni con Bufalo e altri con Leone. Ne nasce una lotta furibonda, che dura tutta la notte. All’alba un piccolo Scoiattolo richiama tutti alla ragione proponendo loro di condividere anziché litigare. Ma quando tutti gli animali tornano al fiume per prendere il biscotto si accorgono che ciò che avevano scambiato per un biscotto sta svanendo rapidamente. Riprenderanno il loro viaggio insieme alla ricerca di un posto migliore.

The biscuit moon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zaton, Jesus <1956-> - Gabán, Jesús <1957->

The biscuit moon = Akara osupa / story by Jesús Zatón, illustrated by Jesús Gabán ; Yoruba text by Dayo Okunlola

Mantra Lingua, 2020

Abstract: È sera e Bufalo e Leone assetati e affamati scorgono nell’acqua del fiume un biscotto e si affrontano per accaparrarselo. I loro ruggiti e muggiti attirano anche gli altri animali che si schierano alcuni con Bufalo e altri con Leone. Ne nasce una lotta furibonda, che dura tutta la notte. All’alba un piccolo Scoiattolo richiama tutti alla ragione proponendo loro di condividere anziché litigare. Ma quando tutti gli animali tornano al fiume per prendere il biscotto si accorgono che ciò che avevano scambiato per un biscotto sta svanendo rapidamente. Riprenderanno il loro viaggio insieme alla ricerca di un posto migliore.

My bilingual talking dictionary
0 0 0
Materiale linguistico moderno

My bilingual talking dictionary : Tagalog & English

Mantra lingua, 2012