Trovati 11279 documenti.

Mostra parametri
L'orizzonte della notte
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico <1961->

L'orizzonte della notte / Gianrico Carofiglio

Einaudi, 2024

Abstract: Una donna ha ucciso a colpi di pistola l’ex compagno della sorella. Legittima difesa o omicidio premeditato? La Corte è riunita in Camera di Consiglio. In attesa della sentenza l’avvocato Guerrieri ripercorre le dolorose vicende personali che lo hanno investito nell’ultimo anno. E si interroga sul tempo trascorso, sul senso della sua professione, sull’idea stessa di giustizia. Un’avventura processuale enigmatica, dal ritmo impareggiabile, che si intreccia a un’affilata meditazione sulla perdita e sul rimpianto, sulle inattese sincronie della vita e sulla ricerca della felicità. Il ritorno di Guido Guerrieri in un romanzo poderoso e commovente.

Il minimarket della signora Yeom
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kim, Ho-yeon <1974->

Il minimarket della signora Yeom / Kim Ho-Yeon ; traduzione di Claudia Soddu

Salani, 2024

Abstract: Dokko vive nella stazione centrale di Seoul. Non ricorda se un tempo avesse un lavoro, una casa, una famiglia. Non sa più niente di sé, sa solo che berrebbe volentieri un bicchierino di soju. Quando trova per terra una pochette rosa contenente dei documenti e un portafogli, non può immaginare che la sua vita sta per cambiare direzione. Probabilmente la signora Yeom, un'insegnante di storia in pensione, ha perso la sua borsetta quando si è addormentata in attesa del treno. Ma grazie al buon Dio che sempre la protegge, poco dopo essersi accorta dell'inconveniente riceve una chiamata da un telefono pubblico. Un uomo con la voce di ‘un orso appena uscito dal letargo' la informa di aver ritrovato le sue cose. Gli è così grata che decide di portare Dokko fino al suo minimarket per offrirgli qualcosa da mangiare, e lo invita a tornare ogni volta che avrà fame. Giorno dopo giorno la signora si rende conto che sotto la barba sporca e i vestiti logori del senzatetto è nascosta una persona affidabile e piena di risorse, perciò gli propone di lavorare nel suo negozio durante il turno di notte. È l'inizio di un nuovo percorso non soltanto per lui, ma per molti abitanti del quartiere che avrà occasione di incontrare.

Il ritorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vichi, Marco <1957->

Il ritorno / Marco Vichi

Guanda, 2024

Abstract: In questo romanzo incontrerete una donna nata bambino che per non rinunciare alla propria identità più autentica dovrà attraversare l'inferno, quello costruito dagli uomini sulla terra. Sarà costretta a fuggire da molte gabbie, liberandosi da pregiudizi, malignità, umiliazioni, violenza. Sopporterà i tradimenti più dolorosi e la solitudine più estrema. Lontana da casa, sprofonderà nell'orrore e nello strazio della guerra dei Balcani, simile a una delle tante guerre che ammorbano questi decenni di pace apparente. Nella sua storia senza respiro, ogni affermazione e ogni negazione vengono rivoltate, amplificate, distrutte e poi sognate, nel tentativo folle di arrivare a un punto che sia almeno un po' veritiero. Un luogo dove chi è generoso e sa amare abbia ancora diritto all'esistenza. Questa donna che non cede, che non si corrompe, che sa vedere, persino sorridere, e giocare, ha un nome semplice, si chiama Maria. Non è frequente, ma a volte succede che ci siano persone come lei e storie come la sua, nelle quali gli archetipi si manifestano e parlano delle vite di tutti.

Holly
5 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Stephen <1947->

Holly / Stephen King ; traduzione di Luca Briasco

Sperling & Kupfer, 2023

Abstract: Holly Gibney, uno dei personaggi femminili più amati dai lettori di Stephen King, torna sulle scene e questa volta lo fa come protagonista indiscussa di un nuovo inquietante caso. Detective presso l’agenzia investigativa Finders Keepers, Holly sta passando un periodo difficile: il suo socio Pete è in isolamento perché malato di Covid e sua madre, con cui ha avuto sempre un rapporto complicato, è appena scomparsa. Sa che dovrebbe prendersi un periodo di riposo, ma quando la signora Penny Dahl contatta l'agenzia in cerca di aiuto per ritrovare sua figlia scomparsa, Holly si trova davanti a una scelta. Inizialmente riluttante, decide comunque di accettare il caso perché una voce interiore le dice che non può negarsi davanti a Penny. Iniziano le indagini e gli indizi conducono alla dimora di Rodney ed Emily Harris, due anziani signori, entrambi professori universitari, sposati da una vita. A prima vista Rodney ed Emily sembrano una coppia borghese molto rispettabile, ma dietro quella facciata di persone per bene si cela qualcosa di terrificante: nello scantinato della loro bellissima e ordinata casa si nasconde un terribile segreto che potrebbe essere connesso alla misteriosa scomparsa di Bonnie Dahl. Svelare la vera natura dei due vecchietti e il loro piano criminale non sarà un compito facile, poiché sono astuti e terribilmente spietati. Holly dovrà impiegare tutta la sua energia e tutta la sua intelligenza per contrastare la loro abilità e superare le loro menti malvagie con tempestività. Il coinvolgente romanzo thriller “Holly” terrà i lettori con il fiato sospeso fino all'ultima pagina, ansiosi di scoprire la macabra verità che si cela dietro alle molteplici sparizioni di una tranquilla cittadina del Midwest.

Il rosa è solo un colore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volpe, Claudio <1990->

Il rosa è solo un colore / Claudio Volpe

Einaudi ragazzi, 2023

Abstract: Quando hai sedici anni, ami il rosa e sei un ragazzo a cui piacciono i ragazzi, la vita può essere davvero complicata. Per andare avanti bisogna avere molto coraggio, anche se non è per niente facile. Nicola però sa che deve riuscirci: per se stesso, per la sua famiglia, per la sua migliore amica Agata e per Mattia, il ragazzo che ha cambiato per sempre tutto il suo mondo.

La collana di cristallo
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Caboni, Cristina <1971->

La collana di cristallo / Cristina Caboni

Garzanti, 2023

Abstract: il libro La collana di cristallo di Cristina Caboni Acquista Il vetro soffiato si gonfia in attesa di prendere forma: è quasi una magia e, quando la meraviglia si realizza, Juliet si sente forte e al sicuro. I suoi famigliari la fanno sentire sempre fuori posto, non accettano il suo mondo fatto di creatività, perché per loro la cosa più importante è la razionalità. Per questo non vogliono che parta per Murano, dove è stata ammessa alla scuola per vetrai più prestigiosa del mondo. Ma Juliet non sente ragioni, se non quelle del cuore, e non rinuncia all’opportunità di realizzare il suo sogno più grande, anche se questo vuol dire trovarsi da sola dall’altra parte dell’oceano. Con sé ha un amuleto, una collana di cristallo che la tata di famiglia le ha affidato sussurrandole parole misteriose: «È tua, perché le somigli così tanto». Juliet non ha idea di cosa significhi ma, arrivata nella colorata isola attraversata dai canali, sente che il gioiello le dà la forza di affrontare una sfida in cui non mancano ostilità e pregiudizi, perché lei è l’unica ragazza ammessa. Ma soprattutto le fa dimenticare la paura di non essere all’altezza. Ciò che non si sarebbe mai aspettata è che in una delle perle di cristallo sia incastonato lo stesso stemma che spicca sul palazzo che ospita la fornace. C’è un segreto che deve scoprire. Un segreto che lega la sua famiglia a un diario in cui sono custodite geniali formule per lavorare il vetro e a una donna di Murano vissuta nel secolo scorso. Ad aiutarla c’è Marcus, il direttore della scuola: insieme si perderanno tra le calli incantate in cerca del passato, ma soprattutto in cerca di sé stessi.

L'ospite del mistero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Prose, Nita

L'ospite del mistero / Nita Prose ; traduzione di Licia Vighi

La Nave di Teseo, 2023

Abstract: Molly Gray non è una cameriera qualsiasi. Grazie al talento per la pulizia e ai modi impeccabili, è riuscita a scalare i ranghi del Regency Grand, un lussuoso hotel cinque stelle, fino a diventarne la governante. Proprio quando la sua vita sembra perfetta, uno degli ospiti dell’albergo, J.D. Grimthorpe, autore di gialli di fama internazionale, cade stecchito sul pavimento della sala da tè. La detective Stark indaga sulla morte improvvisa dello scrittore e non ci mette molto a scoprire che si tratta di un crudele assassinio. Tutti vogliono sapere chi ha ucciso Grimthorpe e i sospetti abbondano. È stata forse Lily, la nuova cameriera appena assunta? Oppure Serena Sharpe, l’assistente dello scrittore? Potrebbe avere qualcosa da nascondere persino il signor Preston, il portiere amato da tutti? Mentre il caso minaccia la reputazione del Regency Grand, Molly capisce di essere l’unica in grado di scoprire l’assassino, ma per farlo dovrà riaprire una porta chiusa nel suo passato: perché lei aveva già incontrato J.D. Grimthorpe nella sua vita. È costretta a scavare nella memoria alla ricerca di indizi per tornare agli anni dell’infanzia, quando l’amata nonna, che le ha insegnato tutti i segreti del mestiere, era a servizio nella villa dello scrittore. Con l’intero hotel sotto indagine, Molly deve risolvere il mistero più in fretta possibile: se c’è una cosa che ha imparato, è che i segreti non restano nascosti per sempre

Sua eccellenza perde un pezzo
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956->

Sua eccellenza perde un pezzo : i casi del maresciallo Ernesto Maccadò / Andrea Vitali

Garzanti, 2023

Abstract: Il piccolo mondo dei fratelli Venerando e Gualtiero Scaccola da sempre ruota attorno al forno e all'appartamento situato sopra di esso. Gestiscono la loro forneria a Bellano e conducono una vita tranquilla, ma la loro quotidianità viene sconvolta quando il 7 aprile 1930 ricevono una lettera dal segretario del sindacato dei panettieri di Como, che propone loro di organizzare una gita in battello per celebrare l'anniversario della fondazione di Roma, coinvolgendo gli iscritti comaschi a Bellano. La missiva e le relative responsabilità sono solo l'inizio dei cambiamenti che minacciano di alterare la serenità dei fratelli Scaccola. Mentre Gualtiero, particolarmente affascinato dalla proposta, desidera vivere appieno tutto ciò che il suo lavoro gli ha finora negato, il giovane carabiniere Beola, da tempo osservato speciale del maresciallo Maccadò, sembra avvicinarsi a una svolta nella sua vita. Dal canto suo il maresciallo sta attraversando un periodo difficile con la moglie Maristella. Il grande giorno della gita si avvicina e il Federale di Como, arrivato sul posto per l’occasione, è interessato a scoprire cosa sta accadendo nella piccola comunità. Tuttavia, proprio quando sembra che tutto proceda secondo i piani, un misterioso furto complica la situazione già piuttosto movimentata. Nel suo ultimo romanzo, “Sua Eccellenza perde un pezzo. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò”, Andrea Vitali fonde le tumultuose vicende di Bellano con la straordinaria bellezza del paesaggio lacustre, dando vita a quella magica atmosfera che ha catturato il cuore di Maccadò e continua a incantare i lettori.

Una stanza tutta per gli altri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giménez-Bartlett, Alicia <1951->

Una stanza tutta per gli altri / Alicia Giménez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Sellerio, 2023

Abstract: Una stanza tutta per gli altri tradisce la sua promessa (già nel titolo, parodistica parafrasi del celebre scritto emancipazionista della Woolf Una stanza tutta per se') per essere soprattutto il romanzo di Nelly, la domestica che dal 1916 al 1934 servì in casa Woolf. Il romanzo, certo, di ciò che Nelly vedeva: il marito Leonard, i sodali del gruppo, la sorella Vanessa, grande pittrice, Catherine Mansfield; e, di Virginia, la presenza, quasi volatile, l'ipersensibilità, il suo amore per essere amata. Ma il gruppo di Bloomsbury è solo una cornice, uno sfondo, e forse, viene voglia di dire, una placenta che nutre un mondo di donne che anela a nascere, ma diventa presto il decorso di una ossessione impossibile a sciogliersi.

Perfette sconosciute
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Marklund, Liza <1962->

Perfette sconosciute / Liza Marklund ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Marsilio, 2023

Abstract: Inseparabili durante l'adolescenza, quando insieme a Sofia Hellsten formavano il gruppo di lettura Circolo polare, quattro donne si ritrovano dopo essersi perse di vista per un tempo lunghissimo. A riunirle è un evento sconvolgente: in una notte nera come la pece, nella pila del ponte che collega il piccolo centro abitato del profondo Nord in cui sono cresciute alle terre selvagge della base di sperimentazione americana, subito oltre il fiume, è stato ritrovato il corpo mummificato di una ragazza. Potrebbe essere proprio Sofia, di cui si sono perse le tracce quarant'anni prima? Già allora, la gelosia e la voglia di lasciarsi alle spalle le proprie radici avevano determinato la fine della loro amicizia. Le differenze sempre più evidenti e l'isolamento avevano sbriciolato lentamente un'unione sbocciata da un'infanzia condivisa. Ma perché, prima che ognuna prendesse la sua strada, una di loro ha dovuto morire? C'entra forse Wiking Stormberg, il poliziotto ora a capo delle indagini, di cui all'epoca erano tutte innamorate? Quali terribili verità nascondeva il Circolo polare, e cosa successe realmente nell'estate del 1980, quando Sofia Hellsten scomparve?

Grande meraviglia
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardone, Viola <1974->

Grande meraviglia / Viola Ardone

Einaudi, 2023

Abstract: Dopo il successo internazionale de Il treno dei bambini e di Oliva Denaro, Grande meraviglia completa un'ideale trilogia del Novecento. In questo magnifico romanzo di formazione, il legame di una ragazzina con l'uomo che decide di liberarla rivela il bisogno tutto umano di essere riconosciuti dall'altro, per sentire di esistere. Elba ha il nome di un fiume del Nord: è stata sua madre a sceglierlo. Prima vivevano insieme, in un posto che lei chiama il mezzomondo e che in realtà è un manicomio. Poi la madre è scomparsa e a lei non è rimasto che crescere, compilando il suo Diario dei malanni di mente, e raccontando alle nuove arrivate in reparto dei medici Colavolpe e Lampadina, dell’infermiera Gillette e di Nana la cana. Del suo universo, insomma, il solo che conosce. Almeno finché un giovane psichiatra, Fausto Meraviglia, non si ficca in testa di tirarla fuori dal manicomio, anzi di eliminarli proprio, i manicomi; del resto, è quel che prevede la legge Basaglia, approvata pochi anni prima. Il dottor Meraviglia porta Elba ad abitare in casa sua, come una figlia: l’unica che ha scelto, e grazie alla quale lui, che mai è stato un buon padre, impara il peso e la forza della paternità. Con la sua scrittura intensa, originale, piena di musica, Viola Ardone racconta che l’amore degli altri non dipende mai solo da noi. È questo il suo mistero, ma anche il suo prodigio.

Volevamo prendere il cielo
1 0 0
Materiale linguistico moderno

Bosco, Federica <1971->

Volevamo prendere il cielo / Federica Bosco

Garzanti, 2023

Abstract: Il romanzo "Volevamo prendere il cielo" è un inno all'amore vero, di quelli che lasciano un'impronta indelebile nel cuore. Protagonista di questa storia romantica è Linda, follemente innamorata di Leonardo ai tempi del liceo. Il suo nome era scritto ovunque, su tutte le pagine del suo diario piene di cuori e parole sdolcinate. Leonardo è stato il suo primo grande amore, il ragazzo che le ha fatto provare emozioni forti e le ha aperto le porte verso un mondo nuovo, scintillante e ricco di scoperte. Nonostante le loro vite fossero molto diverse - lui viziato e circondato dal lusso, lei con un padre che ha comprato la macchina pagandola a rate - Linda insieme a lui era davvero felice. Queste differenze non hanno mai avuto peso per Linda, nel suo cuore c'era solo Leonardo. Purtroppo però la vita vera è un’altra e Linda ha dovuto affrontare la cruda verità. Con il tempo quei momenti magici dell’adolescenza e i suoi sogni sono svaniti e Linda è stata costretta a guardare avanti, diventare adulta e dimenticare quell'amore da favola. Nella vita ci sono però persone che rimangono impresse nella nostra anima e a volte il destino ci porta indietro, al punto in cui tutto è iniziato. Forse il vero amore è più forte di qualsiasi ostacolo e non può essere dimenticato. Un libro intenso che ci accompagna tra le vie di Parigi e Verona e ci racconta di quell'amore che tutti abbiamo sognato almeno una volta nella vita.

Posto sbagliato, momento sbagliato
4 0 0
Materiale linguistico moderno

McAllister, Gillian <1985->

Posto sbagliato, momento sbagliato / Gillian McAllister ; traduzione di Enrica Budetta

Fazi, 2023

Abstract: Quando crediamo di conoscere davvero le persone che amiamo, scopriamo che proprio all'interno della famiglia si celano i segreti più profondi. Lo sa bene Jen che in una notte di fine ottobre vede materializzarsi il suo incubo peggiore. È già passata la mezzanotte e suo figlio diciottenne Todd non ha rispettato il coprifuoco: affacciata alla finestra, sta aspettando che rientri a casa ma quando arriva non è solo, insieme a lui c’è un altro uomo. All’improvviso Todd tira fuori un coltello e uccide l’uomo a sangue freddo. Una scena che Jen non avrebbe mai voluto vedere: suo figlio, un ragazzo felice e cordiale, ha appena accoltellato uno sconosciuto per strada. Jen non sa niente di quell’individuo e non capisce perché suo figlio abbia compiuto un gesto tanto crudele, sa solo che la sua vita è ormai completamente distrutta. Si addormenta sconvolta ma al risveglio si accorge di essere tornata indietro nel tempo: non è un nuovo giorno ma è il giorno precedente, e questo straordinario fenomeno si ripete anche nei giorni successivi. Jen ha così la possibilità di fare un passo indietro e impedire che l'omicidio si consumi. Poco a poco emergono dei dettagli sulla vita di suo figlio di cui lei non è mai stata al corrente e ciò che rende la storia ancora più inquietante è il fatto che nell’omicidio sembra essere coinvolto anche il marito. Jen si troverà così costretta a immergersi nel passato per cercare di dare un significato a tutto ciò che è accaduto. “Posto sbagliato momento sbagliato” è un esilarante romanzo thriller che racconta in maniera magistrale un avvincente mistero avvenuto tra le mura domestiche.

Il figlio sbagliato
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Läckberg, Camilla <1974->

Il figlio sbagliato / Camilla Läckberg ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Marsilio, 2023

Abstract: A Fjällbacka è arrivato l’autunno e una fitta nebbia grigia si rifiuta di mollare la stretta sulla costa. Anche se la maggior parte dei turisti è già andata via, in paese sono in corso i preparativi per un’importante mostra fotografica: Rolf Stenklo, noto artista dello scatto, sta per esporre le sue opere più personali, e la curiosità per cosa svelerà l’allestimento è grande. Ma quando mancano solo due giorni all’inaugurazione, qualcuno entra nella galleria e lo uccide. Poco dopo, anche la casa del celebre scrittore Henning Bauer, candidato al premio Nobel per la letteratura in pieno blocco creativo, è sconvolta da un’aggressione brutale. Difficile non pensare che i crimini siano in qualche modo legati. Tanto più che i due uomini si conoscevano bene, essendo entrambi tra i fondatori del Blanche, un club culturale aperto a un ristretto numero di prescelti. Luogo di potere e contatti necessari a farsi strada nel cangiante mondo delle arti, il Blanche è una tappa obbligata per chiunque sulla scena svedese voglia ottenere fama e visibilità con un romanzo, una raccolta di poesie o un’installazione. Mentre le indagini del commissario Patrik Hedström e della sua squadra procedono a fatica, Erica è alle prese con un nuovo libro. E nelle sue ricerche su un caso di omicidio che risale al 1980, riesce a trovare un collegamento proprio con il Blanche e le persone coinvolte negli eventi che hanno di recente scosso Fjällbacka. A riprova che l’eco delle menzogne risuona sempre a lungo.

Omicidio fuori stagione
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Seaman, Arwin J.

Omicidio fuori stagione / Arwin J. Seaman

Piemme, 2023

Abstract: "Mai successa una cosa del genere, qui." È questa la frase che l'ufficiale della Scientifica Henning Olsson sente pronunciare al suo arrivo su Liten, isola vulcanica che sorge in un tratto di mare tra Svezia e Danimarca. Perché l'omicidio di una ragazza di sedici anni non ha niente a che fare con la vita tranquilla e solitaria di quel mucchio di scogli e boschi su cui Henning non metteva piede da quattro anni. E in cui sperava di non dover tornare più. A Liten non accade mai nulla e questo lo sa molto bene, visti tutti i fine settimana che ci ha trascorso cercando di riportare sulla terraferma la donna che amava: l'agente Annelie Lindahl. Certo, il vulcano spento con il suo lago perfettamente circolare è una bella attrazione durante i mesi estivi. Ma ora proprio quel lago è diventato il teatro di un crimine orrendo, una ragazza uccisa, legata per farle assumere la forma di una stella, e abbandonata nell'acqua cristallina. No, nulla di tutto ciò è mai accaduto sull'isola. Henning è stato chiamato per la sua grande esperienza nella Scientifica, ma ciò che dovrà fare a Liten sarà molto più di qualche rilievo. Lì nessuno sa come condurre una vera indagine e lui è l'unico ad averne le capacità. Lui e la persona che quell'isola gliel'ha fatta odiare: Annelie. Insieme a Kaj Bak, un giovanissimo fotografo con idee geniali e un bisogno atavico di riconoscimento, al commissario Owe Dahlberg, che nasconde una parte di sé, e alla giovane Malin, adolescente irrequieta e aspirante influencer, Henning e Annelie cercheranno di sbrogliare il primo capitolo di quello che sembra l'inizio di un incubo.

Vivere greener
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vivere greener : scelte sostenibili per attivare l'effetto farfalla e riconnettersi alla natura / a cura di Valeria Melocchi

Newton Compton, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non è facile rispettare la natura in un mondo che ha fatto del consumismo la propria forza e migliorare le proprie abitudini sembra un percorso tortuoso e difficile, fatto di rinunce e grandi sacrifici. Ma come si vive davvero in modo sostenibile? Lo scopo di Vivere Greener è proprio questo: avvicinare il più possibile chiunque voglia fare un passo verso un domani più verde, senza rinunciare alle sue comodità preferite, all’idea di una sostenibilità semplice e senza nessuna pretesa di farlo in modo perfetto. Insieme faremo dei piccoli passi in un percorso fatto di scoperta e meraviglia per capire come diventare parte della soluzione e non essere più complici del problema. Inizieremo dal livello facile per poi aumentare la difficoltà: dalla gestione della nostra casa alla spesa, dai trasporti ai viaggi più lunghi, in vacanza, nelle gite fuori porta, alle feste e al ristorante. Insieme alla consapevolezza e alla capacità di risparmio energetico vedremo aumentare anche quella di risparmio economico e impareremo che tutto è connesso: un piccolo gesto può davvero fare la differenza. Perché se sta male la Terra, stiamo male anche noi. Ma se si sta bene entrambi… è una festa, è il Paradiso Terrestre!

L'età fragile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Pietrantonio, Donatella <1963->

L'età fragile / Donatella Di Pietrantonio

Einaudi, 2023

Abstract: La scrittrice Donatella Di Pietrantonio ci trasporta nuovamente nelle profonde complessità che costituiscono il tessuto familiare, raccontando la storia di Lucia e di sua figlia Amanda. Amanda, ora così silenziosa, è tornata a casa, in quel borgo vicino a Pescara da cui si era voluta allontanare. Ha preso uno degli ultimi treni prima del lockdown e ha lasciato Milano, la città che le faceva brillare gli occhi. Amanda ora però è diversa, è diventata impenetrabile e sembra desiderare solo di sparire, chiudersi in camera e lasciare il mondo fuori. É diventata fragile, così come sua madre Lucia che di fronte a quel silenzio si sente impotente. Tuttavia c'è un legame che le tiene strette e un segreto che non possono ignorare: sotto il Dente del Lupo, su uno dei terreni di famiglia, rimangono i segni di un vecchio campeggio. Un luogo che tanti anni prima è stato teatro di un evento terribile. Lucia era lì quella notte, così come suo padre, e insieme a loro c’erano anche i pastori dell'Appennino, i proprietari del campeggio, la forestale e la polizia. Tutti tranne tre ragazze che risultavano scomparse. Sarebbe facile fare finta che quel posto non esista, che i segreti rimangano sepolti per sempre. Ma non è possibile. La montagna è lì e una parte appartiene anche a loro. Tutto ciò che può fare ora Lucia per sua figlia è tenerla al riparo dai ricordi che potrebbero ferirla. “L’età fragile” scava nel profondo facendoci capire che la fragilità umana non ha limiti d'età e che la paura ci accompagna in ogni fase della vita, sia da genitori che da figli. Una storia toccante che evidenzia la nostra vulnerabilità quando ci troviamo a ricostruire noi stessi e quando i fili del nostro passato si intrecciano in un intricato labirinto.

Soledad
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Soledad : un dicembre del commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2023

Abstract: Quanta solitudine che c’è. In Europa la guerra è cominciata, eppure da noi qualcuno si illude ancora che sia possibile tenerla fuori della porta. E poi sta arrivando la piú bella delle feste, quella dove si mangia, si beve, ci si abbraccia, quella in cui ci si scambiano doni con le persone care; non bisogna avere pensieri tristi. La solitudine, però, la solitudine vera, è difficile da scacciare. Puoi essere solo perfino se stai in mezzo alla gente, se hai una famiglia, degli amici. Soprattutto puoi essere solo se decidono che sei diverso, magari perché non sai parlare, o perché ami persone del tuo stesso sesso. O perché, dicono, sei di un’altra razza. Anche Erminia Cascetta era diversa, a modo suo. Aveva troppa voglia di vivere, perciò l’hanno uccisa. In questo tempo che accelera verso l’abisso, spetta al commissario Ricciardi e al brigadiere Maione scoprire chi è stato. La chiave di tutto, però, è sempre la solitudine. Che, a volte nemmeno lo sappiamo, ci siede accanto.

Shanghai immortal
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chao, A. Y. <1974->

Shanghai immortal / A. Y. Chao ; traduzione dall'inglese di Tiziana Lo Porto

E/o, 2023

Abstract: Venduta dalla madre al Re dell’Inferno quando era bambina, Lady Jing è mezza vampira, mezza hulijing, uno spirito-volpe. Come protetta del Re, ha passato gli ultimi novant’anni a svolgere commissioni, evitare le frecciatine dei maliziosi cortigiani hulijing e cercare di controllare la sua esplosiva irascibilità, con risultati altalenanti. Quando Jing scopre che alcuni cortigiani tramano per rubare una preziosa perla di drago al Re, coglie l’occasione per smascherarli, una volta per tutte. Con l’aiuto di Mr Lee, un mortale incaricato di creare la Banca Centrale dell’Inferno, Jing intraprende una folle corsa alla ricerca di informazioni, prima nell’Inferno e poi nella Shanghai mortale. Ma quando le sue bravate mettono in pericolo Mr Lee, deve decidere cosa è più importante: vendicare la perdita di prestigio del Re o abbandonare il proprio approccio cinico alla vita per avere la possibilità di provare tenerezza e trovare anche l’amore.

La terra della magia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banks, Russell <1940-2023>

La terra della magia / Russell Banks ; traduzione di Gianni Pannofino

Einaudi, 2023

Abstract: Florida, inizi del secolo scorso. Una terra di paludi e fatica, molto diversa dalla patinata meta turistica di oggi. Una catena di debiti inchioda la famiglia Mann a un lavoro miserabile e la morte improvvista del padre di Harley non fa che peggiorare le cose. La colonia shakers di New Bethany sembra essere l'unica salvezza. Così, nel momento in cui John Bennett, il leader della comunità, li accoglie nel suo gregge, i Mann ne accettano le regole senza fiatare: il celibato assoluto e la dissoluzione della loro stessa famiglia. Tutto, pur di saggiare un pezzo di paradiso in Terra, tutto, pur di evitare la fame. Ma New Bethany non è priva di ombre. E quando Harley si innamora di Sadie, una ragazza più grande di lui, ad andare in pezzi non è solo la sua fede, ma tutto il suo mondo.