Ci sono donne scienziate sin da quando esiste la scienza. Hanno posto domande e cercato risposte sui segreti dell'universo. Sul suolo e sulle stelle. Stalattiti e ippocampi. Ghiacciai e gravità. Cervelli e buchi neri. Su tutto.

La Vetrina, in occasione della giornata delle donne e delle ragazze nella scienza ha selezionato alcuni tra i migliori libri della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese.

Tra le loro pagine potete trovare storie di bambine curiose e appassionate di numeri, biografie delle più importanti donne di scienza, da Hedy Lamarr a Marie Curie fino a Margerita Hack e infine manuali per provare a diventare un'autentica scienziata.

Scarica la bibliografia in pdf

 

Trovati 45 documenti.

Ada Twist
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beaty, Andrea <scrittrice per bambini>

Ada Twist : tutte le risposte vengono al pettine / Andre Beaty ; illustrazioni di David Roberts

DeAgostini, 2020

Abstract: Ada Twist è la regina delle domande: Perché il caffè caldo sprigiona un odore più forte di quello freddo? Da cosa è prodotto il vapore? Le cose cambiano odore in base alla temperatura? La giornata è appena iniziata e Ada è già alle prese con uno dei suoi geniali esperimenti. Ma all'improvviso una strana sagoma appare nel cielo... Sembra lo zio Ned! E grazie ai suoi prodigiosi pantaloni a elio sta proprio volando! Ada vuole correre in suo aiuto, ma come? Quanto in alto andrà lo zio? Raggiungerà lo spazio? E soprattutto, come farà Ada a riacchiapparlo? Grazie all'aiuto degli Ingegnosissimi, Rosie Revere e Iggy Peck, Ada Twist è pronta a risolvere la situazione!

Ada e i numeri tuttofare
4 5 0
Materiale linguistico moderno

Stanley, Diane <1943->

Ada e i numeri tuttofare : Lady Lovelace e l'invenzione del computer / Diane Stanley ; illustrazioni di Jessie Hartland

Donzelli, 2020

Abstract: Sapete chi è stato il primo umano della storia a immaginare la macchina tuttofare che noi oggi chiamiamo computer? Una nobildonna inglese nata ai tempi di Napoleone! Si chiamava Ada, contessa di Lovelace, e in queste pagine scoprirete la sua storia di bambina curiosa e appassionata di scienze e matematica. Ma le sorprese non finiscono qui: Ada era infatti la figlia del poeta più famoso e stravagante dell’epoca, Lord Byron – una specie di rockstar, inseguito da frotte di fan per mezza Europa. L’attrazione irresistibile di Ada per la scienza era però un’eredità della madre Annabella, anche lei una nobildonna col pallino della geometria, tanto da essere soprannominata «Lady parallelogramma». La genialità di Ada è quindi il risultato di una semplice addizione. La sua passione per gli esperimenti cominciò sin da bambina, quando progettò di costruirsi delle ali e raccolse tutte le sue osservazioni sugli uccelli in un piccolo trattato che intitolò «Vologia». Poi da grande, mentre il conte suo marito la trascinava da un ballo a una cena in società, incontrò il più importante matematico dell’epoca e la sua vita cambiò: Charles Babbage stava infatti progettando il primo calcolatore della storia e Ada lo aiutò a scrivere il «manuale» per farlo funzionare. Ed ecco il suo colpo di genio: i numeri inseriti in quel calcolatore potevano fare molto più che risolvere complicate operazioni matematiche! Potevano per esempio corrispondere alle lettere dell’alfabeto e alle note musicali. Nasceva così l’idea del computer tuttofare, buono per scrivere, comporre… e giocare! Da allora, ci sono voluti più di due secoli per progettare il computer come noi lo conosciamo, ma in onore di Ada oggi si celebra ogni anno l’Ada Lovelace Day, una giornata dedicata a lei e alla genialità femminile nelle scienze e nella matematica – perché ogni bambina, come ogni bambino, può escogitare un’invenzione che cambia la vita di tutti.

Il mio mastodonte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lowell, Barbara

Il mio mastodonte / Barbara Lowell ; illustrazioni di Antonio Marinoni

Emme, 2020

Abstract: Questo libro è ispirato alla vera storia di Charles Willson Peale e della sua famiglia, vissuti a Philadelphia duecento anni fa. Sybilla vive con la famiglia in un grande museo. La sua vita è piena di avventure, ma anche di duro lavoro, per esempio ricostruire lo scheletro di un gigantesco animale preistorico insieme al padre e al fratello Rembrandt. Ma un giorno il mastodonte viene invitato a Londra: Sybilla è pronta a mostrare al mondo il suo migliore amico?

Hello Ruby. Alla scoperta di internet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Liukas, Linda <1986->

Hello Ruby. Alla scoperta di internet / Linda Liukas

Erickson, 2020

Abstract: Una storia da leggere e oltre 30 attività da fare insieme a mamma e papà per imparare a navigare in Internet in sicurezza, perché Internet è un luogo ricco ma a volte pericoloso... Ruby, Julia e Django vogliono costruire un Internet di Neve, nel farlo si divertono tantissimo, ma scoprono anche che possono incontrare cose che fanno un po’ paura: Internet è il più grande parco giochi al mondo, ma per divertirci senza farci male dobbiamo conoscerlo e imparare ad usarlo in sicurezza!

Marie e Bronia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Henry, Natacha <1968->

Marie e Bronia : un patto tra sorelle / Natacha Henry ; traduzione dal francese di Simona Mambrini

Giralangolo, 2020

Abstract: "Quello che custodite nella vostra testa è una ricchezza che nessuno vi potrà mai portare via. Possono rubarvi tante cose: il portafogli, il cappotto e persino la vostra casa. Ma quello che sapete, quello che avete imparato, è vostro per sempre". Maria e Bronia Sklodowski nascono a Varsavia alla fine dell'Ottocento, in una famiglia che incoraggia le ragazze a studiare, nonostante nella Polonia dominata dall'impero russo alle donne non sia permesso farlo. Quando le sorelle vengono a sapere che nelle università francesi sono ammesse anche le ragazze, si fanno una promessa: andranno a Parigi, e lì proseguiranno i loro studi. Bronia partirà per prima e nel frattempo Maria lavorerà come istitutrice, per mantenere la sorella durante gli studi alla Facoltà di medicina... L'incredibile vita di due sorelle che segneranno la storia: una sarà tra le prime ginecologhe del mondo, l'altra vincerà due Premi Nobel in due discipline diverse. Un romanzo biografico fatto di passione, di altruismo e di grande determinazione.

Rosie Revere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beaty, Andrea <scrittrice per bambini>

Rosie Revere : il club dei piccoli scienziati curiosi / Andre Beaty ; illustrazioni di David Roberts

DeAgostini, 2020

Abstract: Tre, due, uno... Buum! Rosie Revere abbassa gli occhiali di protezione e si guarda intorno... che pasticcio! La sua macchina per spaventare i serpenti è esplosa, ma lei è abituata a catastrofi simili, è un ingegnere, e non ha nessuna intenzione di arrendersi. Soprattutto ora che ha un progetto importantissimo da portare avanti. La cara zia Rose e le sue amiche, le Sfrenate Rivettatrici, costruttrici di aeroplani da guerra, hanno bisogno dell'aiuto di Rosie per un progetto top secret e... ingegnosissimo! Riuscirà con l'aiuto di Iggy Peck e Ada Twist a portare a termine la missione?

Da grande farò...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spini Bauer, Ariel <2007->

Da grande farò... : 10 grandi si raccontano a una piccola sognatrice / Ariel Spini Bauer ; illustrazioni di Maria Gabriella Gasparri

Editoriale scienza, 2019

Abstract: Ariel ha dodici anni e una grande curiosità: che cosa fare da grande? Per scoprirlo intervista dieci grandi, dieci adulti che hanno fatto grandi cose nelle vita, in campi ognuno molto diverso: l'ingegnere aerospaziale Amalia Ercoli Finzi, l'astronauta Paolo Nespoli, il divulgatore Piero Angela, lo scrittore Paolo Giordano, Fabiola Gianotti direttrice del CERN di Ginevra... Sono dialoghi pieni di sorprese, di umanità, di dettagli personali e spunti inaspettati. Incontri fortunati, da raccontare e condividere, per far sognare tanti altri bambini.

Olga e la creatura senza nome
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gravel, Elise <1977->

Olga e la creatura senza nome / Elise Gravel ; traduzione di Sara Ragusa

Terre di mezzo, 2019

Abstract: Olga adora gli animali e non sopporta gli esseri umani (in particolare Shalala e Farla, le sue vicine, che pensano solo ai vestiti e a come pettinarsi, e le danno fastidio da sempre). Da grande Olga vuole fare la zoologa: così, quando trova un essere simile a una grossa patata con la coda e MOLTO puzzolente, crede di avere scoperto una nuova specie e decide di adottarlo. Ma l’imprevisto è dietro l’angolo.

Siamo tutti geni della tecnologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vico, Andrea <1969->

Siamo tutti geni della tecnologia / Andrea Vico ; [con le illustrazioni di Carolina Grosa]

Fabbri, 2019

Abstract: Si può trasformare un cucchiaio in una catapulta? Ci serve davvero il pollice opponibile? Come si taglia una mela, se si ha a disposizione solo quello che avevano gli uomini primitivi? Ogni giorno le piccole cose che accadono intorno a noi ci fanno sorgere curiosità, ci mettono davanti a problemi da risolvere, ci costringono a trovare soluzioni ingegnose... che è esattamente quello che fanno gli scienziati! E Zoe, Ted e il saggio cane Rod, con le loro buffe domande e i loro semplicissimi esperimenti, dimostreranno ai più piccoli proprio questo: che siamo tutti, ma davvero tutti, geniali!

Siamo tutti geni dell'ingegneria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vico, Andrea <1969->

Siamo tutti geni dell'ingegneria / Andrea Vico ; [con le illustrazioni di Carolina Grosa]

Fabbri, 2019

Abstract: Perché la mattina siamo più alti che la sera? Si può costruire un razzo con una cannuccia e un palloncino? Come si sfida la forza di gravità in cucina? Ogni giorno le piccole cose che accadono intorno a noi ci fanno sorgere curiosità, ci mettono davanti a problemi da risolvere, ci costringono a trovare soluzioni ingegnose… che è esattamente quello che fanno gli scienziati! E Zoe, Ted e il saggio cane Rod, con le loro buffe domande e i loro semplicissimi esperimenti, dimostreranno ai più piccoli proprio questo: che siamo tutti, ma davvero tutti, geniali!

La cacciatrice di fossili
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Annalisa <1969->

La cacciatrice di fossili : Mary Anning si racconta / Annalisa Strada ; illustrato da Daniela Tieni

Editoriale scienza, 2019

Abstract: Nel 1811, in Inghilterra, una ragazzina di tredici anni trova il fossile di uno strano mostro marino, oggi conosciuto come Ittiosauro. Inizia così la sua carriera di cercatrice di fossili. È la prima a portare alla luce il primo plesiosauro e uno dei primi pterodattili. Di famiglia poverissima, Mary arrotonda le scarse entrate familiari vendendo i fossili di ammoniti che trova sulla spiaggia, ma la sua vera passione – e bravura – è ricostruire lo scheletro intero di creature mai viste prima. Pur non essendo istruita, legge e critica articoli scientifici e discute alla pari con i più importanti scienziati e studiosi dell'epoca; il suo unico problema è che è una donna e per di più di umili origini...

Mosche, cavallette, scarafaggi e premio Nobel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

Mosche, cavallette, scarafaggi e premio Nobel / Luigi Garlando

HarperCollins, 2019

Abstract: Il piccolo Luigi è nato in Calabria, terzo figlio di una famiglia di poverissimi pescatori. La pancia spesso vuota, ma il cuore pieno di amore per i fratelli e i genitori, Gigino ha sempre saputo di essere il terzo dito della mano, quello più lungo, che deve sostenere tutti gli altri. Per questo a soli sedici anni lascia l'Italia per lavorare. Non è un'esistenza facile quella dell'emigrato, ma un giorno Gigino incontra una donna che riconosce in lui grandi potenzialità, una donna che cambierà la sua vita per sempre e che farà di lui il suo assistente di laboratorio. Quella piccola signora dalla volontà indomita e dal piglio di principessa è Rita Levi Montalcini, una grandissima scienziata che nel 1986, dopo una luminosa carriera universitaria e di ricerca tra gli Stati Uniti e l'Italia, ha vinto il Nobel per la Medicina. La sua è stata una vita straordinaria, e Gigino la racconta dal punto di vista privilegiato di chi l'ha potuta seguire dà vicino, lavorando al fianco della studiosa e accompagnandola attraverso le incredibili scoperte che hanno rivoluzionato il mondo della ricerca scientifica. Ispirandosi a una storia vera, Luigi Garlando dà vita a un romanzo sull'impegno e la forza di volontà che, con la sua delicatezza e poesia, riesce a toccare il cuore di ciascuno di noi.

Siamo tutti inventori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grandin, Temple <1947->

Siamo tutti inventori / Temple Grandin ; con Betsy Lerner ; traduzione di Flavio Santi

Rizzoli, 2019

Abstract: Come vola un aquilone? Perché le palline da golf hanno le fossette? Da dove nascono le idee degli inventori? Le risposte a queste e a molte altre domande le trovate qui. Siamo tutti inventori, infatti, racconta la scienza dal punto di vista delle invenzioni e della loro genesi: gli esperimenti pratici, i molti tentativi ed errori e, a volte (perché no?), il contributo del caso. Temple Grandin accompagna i giovani lettori in un incredibile e avvincente viaggio lungo la storia dell'innovazione, arricchito da aneddoti personali e dalla storia di inventori e invenzioni celebri. Grazie ai tanti progetti proposti nel libro, chiunque potrà mettersi alla prova e costruire aquiloni, aeroplanini, pupazzi di legno, fiocchi di neve, fiori e molto altro. Il messaggio del libro è soprattutto questo: immaginate e poi costruite, fate con le mani, lasciando che la vostra fantasia vi guidi e si scateni. Perché, come dice Temple Grandin, se si può immaginare, si può fare!

Maria Sibylla Merian
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paolini, Anna <illustratrice>

Maria Sibylla Merian : la magia della crisalide / Anna Paolini

Logos, 2019

Abstract: Francoforte, Germania, XVII secolo, interno giorno: una bambina è china a osservare dei fiori. Intorno a lei è tutto grigio, i genitori, i giochi, i libri, la casa. Solo i fiori in cui si annidano minuscoli insetti hanno la vivacità della vita vera. Due occhi grandissimi li riflettono pieni di meraviglia, due piccole mani li disegnano. Nasce un dissidio in seno alla famiglia, che apre la strada a una scoperta. Una scoperta di quelle che cambiano la vita. Nel mare magnum di avventure che è la vita di Maria Sibylla Merian, Anna Paolini sceglie di soffermarsi su alcuni momenti meno chiassosi, e ci mostra alcuni fotogrammi della sua infanzia trascorsa a casa, in famiglia, attirando la nostra attenzione sulla formazione artistica, gli studi, le passioni di una ragazzina sulla soglia dell’età adulta. Fino ad arrivare alla scoperta del suo talento. Maria Sibylla Merian fu un’artista e naturalista del XVII secolo, che visse tra Germania, Olanda e Sud America. È considerata una delle fondatrici dell’entomologia moderna. Ma fu anche insegnante, imprenditrice, viaggiatrice, editrice… Dotata di fine intelligenza, grande talento e ottimo senso pratico, riuscì a studiare, viaggiare e coltivare le proprie passioni pur vivendo in un’epoca che non favoriva lo sviluppo intellettuale e l’affermazione personale delle donne. Nel corso della sua lunga vita non venne mai meno ai suoi doveri sociali e familiari, tuttavia cambiò più volte città, paese, famiglia, affetti, lavoro… e portò sempre avanti, anche nelle avversità, la sua passione per il mondo naturale: raccoglieva, allevava, osservava, disegnava bruchi e farfalle, per poi estendere la sua osservazione a tutti gli insetti di cui raffigurò il ciclo vitale in tavole di raffinata bellezza. Una passione, la sua, fortemente in conflitto con i costumi femminili, le convinzioni religiose e le consolidate prassi scientifiche dell’epoca. Rimanendo fedele al suo stile, Anna Paolini crea per questo libro immagini rarefatte, poetiche ed evocative, che nell’alternanza di grigio e colore distillano emozioni e sensazioni inespresse e tramettono un senso di grande meraviglia; quella meraviglia che accomuna la piccola protagonista della storia, davanti all’oggetto della sua passione, e noi che ammiriamo le splendide tavole che da quella passione sono nate. Un libro dedicato al diritto di sognare e di portare avanti le proprie idee, convinzioni e passioni, anche le più strane… per tutti i bambini e non solo per loro!

Apprendisti coder
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McManus, Sean <1973-> - Magar, Rosan <illustratore>

Apprendisti coder / scritto da Sean McManus ; illustrazioni di Rosan Magar

Editoriale scienza, 2019

Abstract: Ti piacerebbe scrivere programmi per controllare i robot, guidare auto senza pilota e spedire razzi a esplorare lo spazio? Se la risposta è sì, iscriviti al nostro Corso per Coder e fai i primi passi per nel mondo dell'informatica. Impara come creare giochi, siti web, musiche e animazioni. Scopri come pensano i computer, come dar loro istruzioni, come usare Scratch, scrivere HTML e molto altro. Che cosa aspetti? Apri il libro, accendi il computer e inizia a programmare!

Marie Curie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cohen-Janca, Irène <1954->

Marie Curie : nel paese della scienza / Irène Cohen-Janca ; illustrazioni di Claudia Palmarucci

Orecchio acerbo, 2019

Abstract: La vita di Maria Sklodowska, una delle più grandi scienziate di tutti i tempi. Figlia di una direttrice di un collegio e di un professore, Maria cresce nella convinzione che il sapere rappresenta la sola vera ricchezza della vita. E sarà questa la forza motrice che guiderà ogni sua scelta, non ultima quella di affrontare mille sacrifici per poter andare alla Sorbona di Parigi, dato che nel suo paese le università sono precluse alle donne. E poi: le lauree in fisica e in matematica, il grande amore per Pierre Curie, la scoperta del polonio e del radio. Poi ancora, la morte di Pierre. E il suo amore per il prossimo che la porta a utilizzare tutti i suoi studi e le sue scoperte per assistere i feriti in guerra.

Ma chi era questa... Marie Curie?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poli, Luca <illustratore e fumettista> - Book on a Tree <agenzia letteraria>

Ma chi era questa... Marie Curie? / [illustrazioni Luca Poli ; testi Book on a Tree]

Franco Cosimo Panini, 2019

Abstract: Non si è mai arresa davanti alle difficoltà, ha sempre creduto nelle proprie capacità, ha combattuto contro le ingiustizie. Le sue scoperte hanno cambiato il mondo, e ha ricevuto premi che parevano irraggiungibili! Ma chi era questa Marie Curie?

Il mio primo libro di fisica quantistica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrón, Sheddad Kaid-Sala - Altarriba, Eduard <illustratore>

Il mio primo libro di fisica quantistica / Sheddad Kaid-Salah Ferron e Eduard Altarriba

Erickson, 2019

Abstract: Tutto quello che ci circonda - gli alberi, le pietre, la luce e persino noi stessi - è composto da particelle molto, molto, molto piccole. Questo Universo minuscolo, fatto di materia ed energia, è regolato da leggi strane e sorprendenti. Andiamo alla scoperta dell'affascinante mondo della Fisica Quantistica con l'aiuto del Dr. Albert!

Girls who code. Pronte per il talent show!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schusterman, Michelle

Girls who code. Pronte per il talent show! / di Michelle Schusterman

Il Castoro, 2019

Abstract: La scuola sta organizzando un talent show e il club di coding sta preparando un fantastico programma per lo spettacolo. Erin non vede l'ora di mettersi in gioco. Ma non è così semplice, perché nasconde un segreto: soffre d'ansia. E quando le cose cominciano ad accumularsi a casa e a scuola, Erin inizia ad avere problemi a gestire tutto. Le sue amiche del club di coding sono sempre state lì per lei, ma saranno comprensive quando il gioco si fa duro?

Ada Lovelace & la macchina del futuro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Purtill, Corinne <giornalista>

Ada Lovelace & la macchina del futuro / [testo Corinne Purtill ; copertina e illustrazioni Marina Muun]

Mondadori libri, 2019

Abstract: La piccola Ada, figlia del poeta Lord Byron, cresce nella Londra del Diciannovesimo secolo. È una bambina curiosa e piena di energie, che si appassiona alle creature volanti e si interessa di macchine… La mamma la spinge a studiare matematica e all'inizio Ada non ci trova niente di bello: come si può amare una materia priva di figure ? Presto però se ne innamora e imbocca la strada che la farà diventare una delle scienziate più famose al mondo, la madre dell'informatica!