Figlie della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shepherd-Robinson, Laura <1976->

Figlie della notte

Abstract: Dai bordelli di Covent Garden alle eleganti case di Mayfair, Figlie della notte è un avvincente giallo storico ambientato nella Londra georgiana e, insieme, il vivido affresco di un'e¬poca in cui soprusi, vizi e bugie si annidano sotto la maschera della virtù. Londra, 1782. È una tiepida sera d'agosto e i vialetti lastricati dei Vauxhall Pleasure Gardens sono gremiti di londinesi che passeggiano allegramente sotto le stelle. L'animo gravato da un doloroso segreto, il cappuccio del mantello ben calato sulla testa, Caroline Corsham, moglie del Capitano Henry Corsham, si addentra nel Dark Walk, un sentiero stretto tra gli alberi, dove ha appuntamento con una nobildonna italiana, Lucia di Caracciolo, che ha promesso di aiutarla. Lungo il sentiero incrocia una figura singolare, un uomo con un cappotto nero e una maschera da medico della peste, che procede a passo spedito nella direzione opposta. Giunta sul luogo dell'incontro, una scena raccapricciante si schiude davanti ai suoi occhi: l'amica è riversa a terra, ferita gravemente e agonizzante. Caro fa in tempo a raccogliere le sue ultime, misteriose parole: «Lui lo sa», prima di assistere alla sua morte. L'indomani, interrogata da Sir Amos Fox, giudice di Bow Street, scopre con sgomento che la donna che credeva amica non era affatto una nobildonna italiana, né si chiamava Lucia di Caracciolo. Tra i pergolati di Vauxhall e nelle taverne e nei caffè di Londra era nota come Lucy Loveless, il nome di una prostituta d'alto bordo. Benché profondamente turbata, quando Sir Amos Fox liquida il caso come una faccenda di poca importanza, Caro insorge. Racconta dell'uomo col cappotto nero, del documento macchiato di sangue che giaceva accanto a Lucy e che sembra svanito nel nulla, ma le sue parole cadono nel vuoto. A Bow Street non si curano certo della morte di una giovane donna nota come prostituta. Caro decide allora di affidarsi a Peregrine Child. Ex giudice di Deptford, Child in passato ha goduto di prestigio e rispetto. Ora è ufficialmente un detective privato ridotto a dar la bassa lega e a perdere tempo tra i balordi del Red Lion, una taverna di furfanti da tempo immemorabile. Che il caso di Lucy Loveless, un caso che sembra celare un intricato mondo di artifici, inganni e vite segrete, possa rappresentare, finalmente, il suo riscatto?


Titolo e contributi: Figlie della notte / Laura Shepherd-Robinson ; traduzione dall'inglese di Chiara Ujka

Pubblicazione: Pozza, 2021

Descrizione fisica: 526 p. ; 22 cm

EAN: 9788854523753

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Autore) (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 823.92 Narrativa inglese. 2000- [22] Giallo <genere fiction> Storico <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 6 copie, di cui 2 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
NAVE L GL SHE LAU TN-53135 Su scaffale Novità locale 60gg
CREMA C 823.92 SHE FIG YH-122972 In prestito 28/12/2021
FLERO GL SHEPHE BI-25752 Su scaffale Novità locale 60gg
SAN FELICE DEL BENACO GL 823.92 SHE FIG RF-21186 In prestito 06/01/2022
CHIARI 823.92 SHE CH-81021 Su scaffale Novità locale 60gg
CAPRIOLO L GIALLI SHEPHERD LAURA OB-56264 In catalogazione Non disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.