Gianbattista Buffoli

Vedi tutti i suoi post
تمام ملاحظہ کریں

شامل کے گئے حالیہ جائزے

Re: Il caso Bramard - Davide Longo

Longo sa scrivere molto bene e poco importa se la trama resta quasi sullo sfondo e il suo percorso quasi troncato sul finire: un cammino che si gusta per il piacere d'essere in viaggio e non per la meta che si vuol raggiungere.

Boom! - Federico Traversa

Se già non meditassi da anni e già non conoscessi i benefici della meditazione, dopo la lettura di questo libro la scelta di ricercare un corso sarebbe la prima cosa che mi riproporrei di fare nell'anno nuovo.

L'architetto dell'invisibile, ovvero Come pensa un chimico - Marco Malvaldi

Per la prima metà del libro la lettura non ha fatto altro che convincermi che se avessi incrociato un insegnante come Malvaldi forse il mio futuro avrebbe intrapreso altre vie, tanto è il chiaro fascino che riesce a trasmettere. Nella seconda metà la materia però si fa più "vera" e ovviamente complessa andando a raffreddare gli entusiasmi iniziali. Un libro comunque consigliato.

Origin - Dan Brown

Sono circa a pagina 260, praticamente a metà, è così avvincente che mi sto seriamente chiedendo se continuare o se riconsegnarlo...

Il cervello di Siddhartha - James Kingsland

Un interessantissimo libro che seguendo la traccia del Buddha e sostenuto da notevoli studi scientifici spinge il lettore ad avvicinarsi alle tecniche di meditazione (in particolare a quella della mindfulness). Un incontro ad un intrigante crocevia tra scienza, spiritualità, evoluzione ed arte del vivere. Consigliatissimo.

Tre piani - Eshkol Nevo

Bellissimo. Tre piani, tre individui che si lambiscono e si denudano l'esistenza, in un disegno che sul finire offre un'altra luce con cui riguardare alle spalle delle prime pagine.

L'ottico di Lampedusa - Emma-Jane Kirby

Quel che più resta è l'immagine di uno specchio che è stato forzatamente posto d'innanzi ai protagonisti di questa tragedia che pare senza fine: un rimando che colpisce e risveglia un'umanità assuefatta trasfigurando la realtà in quanto tale: gli immigrati in esseri umani, la morte in morte e lo smalto d'indifferenza che "naturalmente" si deposita sulla coscienza come una moderna autodifesa che rimossa sradica poi la quiete e la pace dell'esistenza.

تمام ملاحظہ کریں

فورم میں داخل کی گی آخری پوسٹس

کوئی اشاعت ابھی تک فارم میں نہیں لکھی گی

میری شیلف

میری محفوظ کردہ تلاش

کوئی پبلک تحقیق سیو نہیں ہے